Stai leggendo: J.K. Rowling: 'Silente e Grindelwald hanno avuto un'appassionata relazione' (che il pubblico merita di conoscere)

Letto: {{progress}}

J.K. Rowling: 'Silente e Grindelwald hanno avuto un'appassionata relazione' (che il pubblico merita di conoscere)

La scrittrice, nei contenuti speciali dell'edizione Blu-Ray di Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, ha nuovamente parlato della relazione romantica tra Silente e il personaggio di Johnny Depp.

J.K. Rowling: Getty Images

11 condivisioni 0 commenti

In questi giorni è uscita la versione Homevideo del secondo atto della saga prequel di Harry Potter, Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, e nei contenuti speciali del Blu-Ray la sceneggiatrice della pellicola, nonché scrittrice/creatrice dell’universo potteriano J.K. Rowling, ha parlato in un'intervista della love story tra Silente e Grindelwald che nel film è stata appena accennata sottolineando che la relazione tra i due maghi in passato:

È stata appassionata ed è stato un rapporto d’amore ma come accade in qualsiasi relazione - gay, etero o qualunque etichetta le si voglia dare - non si sa mai veramente cosa si prova l'altra persona. Non si può saperlo, si può credere di saperlo. Inoltre non [sono] molto interessata al lato sessuale [di quel rapporto], anche se credo che ci sia una dimensione sessuale in questa relazione, ma piuttosto preferisco esplorare il senso delle emozioni che provavano l'uno per l’altro che alla fine è la cosa più affascinante di tutte le relazioni umane. 

Con queste parole la Rowling ha spiegato il motivo per il quale nei flashback di Silente, interpretato nel film da un impeccabile Jude Law, hanno esplorato l’emotività del rapporto tra il futuro Preside Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts piuttosto che il lato sessuale.

GrindelwaldHDGetty Images

Sempre nei contenuti speciali della versione Homevideo di Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald anche David Yates parla della storia tra Silente e il villain del film sottolineando che per lui ai fini della narrazione era importante soprattutto far capire al pubblico che Albus Silente fosse ancora innamorato del personaggio interpretato da Johnny Depp:

Ero molto consapevole di voler provare a suggerire che Silente provasse ancora un grande affetto per Grindelwald. Che il lui non c'era solo rimpianto, ma c'era ancora amore.

Questo suggerimento effettivamente Yates è riuscito a darlo nella pellicola grazie alla scena in cui Albus Silente ammette che per lui Grindelwald era più di un fratello e in quella in cui ricorda il loro patto di sangue che, ancora "oggi", impedisce ai due maghi di scontrarsi.

Nonostante della natura amorosa del rapporto tra Silente e Grindelwald si sia molto parlato soprattutto prima dell’uscita del film, la loro storia romantica nella pellicola è stata messa in scena - secondo molti - in maniera troppo soft. Su Twitter in particolare questa scelta è stata parecchio criticata e motivi li riassume alla perfezione uno dei cinguetii sotto il polemico post dell’utente @JacksonEflin secondo cui, proprio in virtù dell’intervista della Rowling presente nei contenuti speciali del Blu-Ray di Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald:

[Quello della Rowling] è un attivismo rappresentativo che le permette di presentarsi come progressista mantenendo i suoi film ‘family friendly’ per i bigotti.

Che ne pensate? Anche secondo voi la love story tra Silente e Grindelwald doveva essere raccontata in maniera più esplicita?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.