Stai leggendo: Poli opposti che si attraggono: lo studio che sfata il mito

Letto: {{progress}}

Poli opposti che si attraggono: lo studio che sfata il mito

7 condivisioni 0 commenti

Indice: Pagina 2 Poli opposti che si attraggono: lo studio che sfata il mito

Uno studio messo a punto dal Wellesley College e dall'University of Kansas ha appurato come le persone il più delle volte siano attratte dai propri simili. Insomma, secondo questa ricerca il famoso detto chi si somiglia si piglia è decisamente veritiero. Al contrario, un rapporto tra due individui agli antipodi sarebbe destinato a durare di meno.

Le tensioni causate da differenze di carattere possono infatti trasformarsi in una tendenza a voler cambiare il partner, cercando di portarlo verso di noi, verso le nostre idee e il nostro modo di vedere la vita. Le diversità che all’inizio incuriosiscono e dunque attraggono, col tempo rischiano infatti di diventare qualcosa che allontana.

Ecco perché questa ricerca - che ha analizzato il comportamento di circa 1500 coppie - ha concluso che avere accanto una persona simile a noi, con gli stessi obiettivi, può rendere una relazione più semplice e duratura.

Tuttavia è pur sempre vero che il confronto con qualcuno che la pensa diversamente è spesso incredibilmente produttivo: la sfida è dunque quella di non arrendersi alle prime difficoltà, avendo la forza di portare avanti una storia d’amore indubbiamente più complicata, ma allo stesso tempo più stimolante.

Precedente Successivo Poli opposti che si attraggono: lo studio che sfata il mito
Indice:

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE