Stai leggendo: Keira Knightley: ‘La mia scena d'amore preferita al cinema? Con James McAvoy in Espiazione’

Letto: {{progress}}

Keira Knightley: ‘La mia scena d'amore preferita al cinema? Con James McAvoy in Espiazione’

La scena d'amore nella libreria è una delle sequenze più famose del film Espiazione, e la Knightley la ricorda come la miglior scena di sesso mai girata, per un motivo molto specifico.

Keira Knightley Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Keira Knightley ha rivelato quale sia la scena di sesso recitata al cinema che preferisce, e si tratta della famosa sequenza nella libreria del film Espiazione.

In un’intervista rilasciata a Vulture l’attrice 33enne ha parlato delle scene di sesso nel suo ultimo lavoro, La conseguenza (al cinema dal 21 marzo), in cui recita al fianco di Alexander Skarsgård e Jason Clarke, e così è tornata a pensare all’esperienza vissuta con James McAvoy sul set del film di Joe Wright del 2007.

La miglior scena di sesso che abbia girato è quella in Espiazione, nella libreria.

E ha aggiunto: “È stata sia la miglior scena di sesso che la migliore da girare”. L’attrice ha infatti spiegato che il regista Joe Wright volle “coreografare ogni singolo momento della sequenza. ‘Metti il piedi lì, la mano lì’. Quindi sia io che James [McAvoy] eravamo completamente a nostro agio e non ci sentivamo esposti, la potevamo affrontare con tranquillità. Non sono mai scene divertenti, ma la potevamo affrontare”.

Ecco perché per le scene di sesso ne La conseguenza Keira Knightley ha chiesto al regista James Kent di seguire lo stesso approccio: “Ciò che non aiuta mai è quando un regista ti dice: ‘Sapete quello che dovete fare’. Tu pensi: ‘Non ho mai incontrato questa persona, non ho idea di cosa devo fare in questa stanza piena di uomini’. Soprattutto con le scene di sesso, devono sempre essere coreografate come una danza. Quindi a James Kent ho detto: ‘Tu sei il regista, tu sai cosa vuoi ottenere da questa scena, quindi devi dircelo. E tutti si sentiranno a loro agio”.

Il regista, da parte sua, ha ringraziato l’attrice per aver cambiato tutto il suo approccio nel girare scene di sesso: “Keira mi ha chiesto di narrare, altrimenti - ha detto - siamo troppo consapevoli di quello che stiamo facendo. Ma se lo narri, elimina tutto l’imbarazzo, e diventa una questione tecnica”.

Complimenti a Keira Knightley per aver preteso che momenti delicati come quelli sul set vengano trattati nel modo più utile per tutti. Siete d’accordo con la sua scelta riguardo la scena di Espiazione?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO