Stai leggendo: Contro i disturbi alimentari: la Giornata Nazionale del Fiocco Lilla

Letto: {{progress}}

Contro i disturbi alimentari: la Giornata Nazionale del Fiocco Lilla

Ricorre oggi, 15 marzo 2019, la Giornata del Fiocchetto Lilla per la sensibilizzazione sui disturbi del comportamento alimentare. Ecco gli obiettivi di questa importante giornata.

7 condivisioni 0 commenti

3 milioni di persone, in larga parte adolescenti: sono gli italiani colpiti da disturbi alimentari. Si tratta di numeri che non accennano a diminuire e sui quali è importante vigilare, combattendo pregiudizi e sensibilizzando l'opinione pubblica.

Questo è dunque l'obiettivo della Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla contro i disturbi dell'Alimentazione. Nata nel 2012 per merito di Stefano Tavilla - un papà che ha perso la figlia diciassettenne Giulia a causa della bulimia - ricorre proprio nel giorno della scomparsa della ragazza, il 15 marzo.

La Giornata contro di disturbi dell'alimentazione mira a combattere pregiudizi e disinformazione, ad offrire un supporto a tutti coloro che stanno lottando e ad informare l'opinione pubblica sui Disturbi del Comportamento Alimentare, come anoressia, bulimia, Binge Eating, obesità. Numerosi gli eventi organizzati in tutta Italia, da convegni, presentazioni di libri e spazi informativi.

Perché oltre alla sensibilizzazione, che passa attraverso la conoscenza di caratteristiche, segnali e conseguenze fisiche e psicologiche di questi disturbi, è importante difendere i diritti di chi ne è affetto, accrescendo la consapevolezza sia individuale, che collettiva ed istituzionale. Chi soffre di disturbi alimentari non deve e non può essere lasciato solo e il supporto deve coinvolgere anche le famiglie, infrangendo quel muro di vergogna ed omertà che troppo spesso circonda queste situazioni.

Per saperne di più potete consultare la pagina web de La Giornata del Fiocchetto Lilla.

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.