Stai leggendo: Dai fiori alle slingback: 5 idee look per la primavera

Letto: {{progress}}

Dai fiori alle slingback: 5 idee look per la primavera

Con la primavera sale la febbre delle gonne plissettate, dei colori chiari, dei fiori, delle righe, delle scarpe più trendy e chic: ecco 5 look per rinnovare il guardaroba.

Collage di streetstyle Getty Images

3 condivisioni 0 commenti

Il soffio caldo della primavera sta letteralmente galoppando, tra vetrine da temperature africane, palette pastello, outfit da sfoderare in vista di scampagnate, gite fuori porta, giri al mare, passeggiate tra fiori e frutteti. Anche in città le temperature sono sempre più miti e questo spalanca la porta ai guardaroba della stagione più assolata, con t-shirt, mules, mini-trench, pantaloni corti e vestitini. Rivoluzionare il proprio armadio per la primavera è stimolante ma anche faticoso, soprattutto per le temperature ballerine e le pile di maglioni di lana da riporre.

I consigli della nonna impongono di vestirsi a strati in queste stagioni di transizione, in cui dopo un bel pomeriggio di sole il termometro può inaspettatamente abbassarsi e far rimpiangere un capo caldo e soffice. Tra i mille spunti delle passerelle, dei trend fashion su Instagram e delle linee guida degli influencer, scegliere il proprio stile in vista della primavera è difficile quanto capire gli sbalzi climatici. Ecco cinque look perfetti per adeguarsi ai trend della nuova stagione in modo glam e intelligente.

1 – Look con colori chiari, trench coat e gonne plissettate

Look alla Milano Fashion WeekHDGetty Images
I colori chiari controbilanciano gli scuri, per look dal massimo appeal

L’abbiamo già accennato: il blazer bianco è uno dei must-have di stagione, insieme al vestito-giacca e ai tailleur anni ’80, già rispolverati dai trend dello scorso anno. Per intercettare le spring vibes si può spaziare tra tanti look total white o total cream – si può spingersi anche sulle sfumature del grigio perla, dell’avorio, del color crema antica – scegliendo gli outfit più adatti per la temperatura. Ad esempio, indossare un trench chiaro o un maglioncino panna permette di ripararsi dal freddo e allo stesso tempo incarnare il mood solare e gioioso della stagione, che impone da sempre i colori chiari.

Ad esempio, questo pullover si può scegliere per una giornata ventosa o gelida (anche in primavera non mancano mai).

Si può abbinare a un trench, classico e intramontabile.

E a una lunga gonna plissettata, eterno vezzo chic della primavera.

2 - Look urban-chic, con jeans, mules o slingback

Stili di primavera con slingbackHDGetty Images
Lo stile sporty-chic incontra slingback

La febbre delle mules, scoppiata tra il 2017 e il 2018, è stata gradualmente sostituita dall'exploit delle slingback, rilanciate anche da Chiara Ferragni che ha scelto un modello lezioso Dior per il suo matrimonio, lo scorso 1 settembre. Le slingback sono bellissime, femminili e molto chic: il tacco può variare da pochi centimetri ad altezze maggiori e i colori più gettonati, oltre al classico nero, sono le nuance chiare e cipriate della primavera: rosa, pesca, bianco, avorio, verde, celeste, giallo narciso. Le mules sono più easy-chic, mentre le sling back intercettano uno stile più formale e sofisticato. 

Entrambe però si prestano a un abbinamento con look sporty, come un paio di jeans boyfriend o skinny.

L'ensemble si può abbinare con una camicia bianca, in stile classy e sempre impeccabile, oppure a una blusa con trasparenze e volant, per dare un tocco chic, oppure ancora a un body lucido e sinuoso.

3 - Look sporty e athleisure (con un tocco chic)

Modella in look sportyHDGetty Images
Look sporty-chic con bomber e pantaloni della tuta

La primavera celebra storicamente il rispolvero di look sportivi, con i marchi del momento, che secondo i trend 2019 riportano indietro agli anni '80 e '90. Da Adidas a Nike, da Diadora a Robe di Kappa, da Levi's a Champions, felpe da nerd, canotte, t-shirt, pantaloni della tuta sono sdoganatissimi per una passeggiata pomeridiana, un giro di commissioni e, in alcuni casi, anche nei posti di lavoro. Per smorzare e ammortizzare l'impatto athleisure, si può optare per un capo (come un bomber lucido e ricamato) o un accessorio più elegante: un'idea potrebbe essere una borsa di Chanel o Louis Vuitton.

I pantaloni della tuta sono sempre trendy e alla moda.

Lo stesso vale per le sneaker, accessorio irrinunciabile per la stagione calda.

Manca solo un tocco chic...

4 - Look floreale: minidress e maxidress

Streetstyle con fioriHDGetty Images
Fiori in primavera: avanguardia pura e irrinunciabile

Una sarcastica battuta di Miranda Priestly ricordava ai collaboratori di Runway che i fiori in primavera sono avanguardia pura. Non si può negarlo, ma è altrettanto vero che a ogni marzo, allo spuntare dei fiori di pesco che si stagliano contro il cielo terso, viene voglia di comprare un blazer, un abito, una gonna a fiori. Il 2019 non fa eccezione e la stagione calda è un'occasione perfetta per sfoggiare minidress o maxidress fioriti e floreali, da abbinare con un paio di stivali o di décolleté.

La scelta su Asos è ricchissima: si può optare per modelli vintage e retrò o tagli Nineties, grunge-chic o super-eleganti.

Ecco qualche modello maxi.

E qualche ispirazione mini.

Per chi amasse le shopper floreali, ecco un bellissimo modello di Ted Baker.

5 - Look a righe o quadretti

Tre stili di primaveraHDGetty Images
Righe, quadretti e stampe check e Vichy dominano gli streetstyle

Le righe e le stampe check sono una costante perfetta per salutare l'arrivo della primavera. Righe bianche e blu e navy o quadri burberryiani, check e in nuance sofisticate, costituiscono un'idea perfetta per una gita, una giornata al mare, ma anche un daywear in ufficio. Le ispirazioni marinarette sono infinite e sono un grande classico che ogni anno è reso contemporaneo da nuovi design e nuovi stili.

Ecco invece qualche ispirazione per i look a quadretti, le stampe check e Vichy.

Bellissima anche questa giacca, della linea Tommy x Zendaya.

È ora di dare il benvenuto alla nuova stagione con look tutti da fotografare!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.