Stai leggendo: Torna la Gucci Jackie, ispirata alla grande icona del passato (con un restyling da non perdere)

Letto: {{progress}}

Torna la Gucci Jackie, ispirata alla grande icona del passato (con un restyling da non perdere)

Irresistibile e iconica, la borsa Jackie di Gucci è tornata con un restyling più contemporaneo e accattivante: ecco tutti i dettagli.

Le borse Jackie Gucci 2019 Gucci

2 condivisioni 0 commenti

Tra le icone di moda più indimenticabili del passato non si può non citare Jackie O., la bellissima First Lady che ha dato una svolta netta agli usi e costumi anni ’60, cambiando i guardaroba di più di una generazione. A distanza di decenni, Gucci ha deciso di renderle di nuovo omaggio rispolverando una borsa dedicata a lei, la Jackie.

Si tratta di un modello vintage e iconico, che torna nel 2019 dominato dal trend delle mini-bag, da un mood retrò e dai un rebranding che ha coinvolto i loghi, rendendoli più grandi e maestosi – è il caso della Chloé C., che riporta i fasti dell’eleganza d’antan. La Jackie intercetta anche il trend delle borse a spalla, proprio come la indossava la First Lady, a tracolla, con trench, tailleur pastello e maxi-occhiali da sole scuri.

La maison, al fianco della borsa Mickey Mouse e della GG Supreme, sta puntando anche sul modello hobo, ispirato a Jackie.

Il modello presentato in passerella durante la Gucci Resort 2019, è disponibile in due varianti: la prima di colore giallo in tessuto "GG", con il logo Chateau Marmont, la seconda in stampa Flora, con fiori e inserti in pelle. Entrambe hanno la chiusura a pistone.

Questa borsa negli anni ’50 si chiamava Constance, come riporta Vogue, ed è stata ribattezzata Jackie in base alla popolarità ottenuta dal fatto che il modello era molto amato dalla moglie di Kennedy.

Sono entrambe bellissime, ma come ci si può aspettare non costano poco.

La prima riporta la scritta Chateau Mormont, lo storico hotel su Sunset Boulevard. Costa 1.680 euro.

La borsa Flora, primaverile e rosa, è disponibile sull'e-shop a 1.500 euro.

Non c'è che dire: l'omaggio rende onore all'icona!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.