Stai leggendo: Batwoman, il produttore Greg Berlanti rivela quando sarà ambientata la serie

Letto: {{progress}}

Batwoman, il produttore Greg Berlanti rivela quando sarà ambientata la serie

Il prolifico autore e produttore Greg Berlanti, anticipa l'arrivo di Batwoman, la prossima eroina dell'universo DC The CW.

Greg Berlanti anticipa quando sarà ambientato Batwoman. The CW

0 condivisioni 0 commenti

Greg Berlanti è uno dei più prolifici produttori e autori della TV americana. Da You ai supereroi DC come Arrow e Flash il suo nome è spesso legato a grandi successi popolari amati dai più giovani. Tra i progetti su cui sta attualmente lavorando c'è Batwoman, potenziale serie TV incentrata sul personaggio introdotto nel crossover Elseworlds tra le serie The Flash, Arrow e Supergirl. 

Il pilot è attualmente in produzione e se ordinata la serie andrà in onda la prossima stagione su The CW. Parlando con deadline alla conferenza INTV di Gerusalemme, Greg Berlanti ha anticipato alcuni aspetti del pilot scritto da Caroline Dries e diretto da Marcos Siega. 

Il personaggio di Batwoman/Kate Kane interpretato da Ruby Rose sarà la prima super eroina dichiaratamente gay della TV americana. La storia attualmente in produzione sarà però ambientata prima del crossover già realizzato, quindi l'obiettivo degli autori è quello di raccontare le origini di Batwoman. "Si tratta di una storia ambientata precedentemente al crossover" ha spiegato Berlanti "vogliamo raccontare le origini del personaggio". 

All'interno dei fumetti Batwoman nasce in realtà nel 1956, creata da Sheldon Moldoff come fidanzata di Batman. Per un lungo periodo nei fumetti il personaggio non compare praticamente più e soltanto nel 2006 viene rilanciato ma in una veste completamente diversa. Proprio questa nuova versione, apertamente gay e cugina di Bruce Wayne, è alle origini del personaggio introdotto nel crossover dell'Arrowverse e che potrebbe presto avere una sua serie autonoma. 

Ruby Rose protagonista di Batwoman. HDGetty Images
Ruby Rose vestirà i panni di Batwoman nella serie The CW

La puntata crossover in cui per la prima volta conosciamo Kate Kane (Ruby Rose) è infatti ambientata a tre anni di distanza dall'improvvisa scomparsa da Gotham di Wayne e Batman e nel frattempo Batwoman è diventata l'eroina di cui la città a bisogno. La futura serie TV di Batwoman racconterà quindi proprio il periodo di formazione di Kate, quel periodo in cui decide di mettersi la maschera e proteggere la città al posto del cugino. 

Nella serie Dougray Scott è stato scelto per interpretare Jacob Kane, padre di Kate, ex colonnello dell'esercito che guida i The Crows, una società privata che si occupa della sicurezza a Gotham e ha l'obiettivo di proteggerla meglio di quanto Batman abbia mai fatto. Ma proprio questo porterà Jacob Kane a scontrarsi con Batwoman. 

Elizabeth Anweis sarà invece Catherine Hamilton-Kane, matrigna di Kate una delle donne più ricche di Gotham che ha costruito la sua fortuna nelle attività di protezione della città. Proprio per questo la presenza di Batwoman è un problema per i suoi affari. 

Tra gli altri attori presenti nel cast Meagan Tandy sarà Sophie Moore, addestrata per essere un soldato, è una tra gli agenti più esperti della società di sicurezza privata di Gotham. Camrus Johnson interpreta Luke Fox, figlio di Lucius Fox responsabile della ricerca per la Wayne Corporation, Luke si occupa di tenere al sicuro la Wayne Tower in assenza di Bruce Wayne. Nicole Kang sarà Mary Hamilton sorellastra di Kate e suo opposto. 

"Ho visto i giornalieri delle riprese e sono entusiasmanti" ha detto Greg Berlanti riguardo al pilot di Batwoman. Ci si potrà fidare della sua parola di produttore?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.