Stai leggendo: L'ex moglie di Johnny Depp Amber Heard ricorda il suo coming out in famiglia: 'Per loro fu un duro colpo'

Letto: {{progress}}

L'ex moglie di Johnny Depp Amber Heard ricorda il suo coming out in famiglia: 'Per loro fu un duro colpo'

Rivelare ai genitori la sua bisessualità è stato molto difficile per Amber Heard. L'attrice di Aquaman, ex moglie di Johnny Depp, ha raccontato alcuni retroscena del suo coming out.

Amber Heard Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Fare coming out non è mai semplice, e per le star è doppiamente complesso. Amber Heard ha discusso per la prima volta pubblicamente del suo orientamento sessuale nel 2010, rivelando di essere bisessuale. All'epoca dei fatti, l'attrice di Aquaman - attualmente impegnata in una lunga e spinosa battaglia legale contro l'ex marito Johnny Depp - frequentava la fotografa Tasya van Ree. Per lei fu particolarmente impegnativo affrontare le conseguenze del coming out, che ebbe ripercussioni fortissime sulla sua carriera.

La Heard ha raccontato di essere stata vittima di discriminazioni a Hollywood: tutti le avevano sconsigliato di uscire allo scoperto e tutti, dopo averlo fatto, le dissero che la sua carriera era finita.

So di non aver sbagliato. Sicuramente è stato un grosso problema perché mi hanno attaccato addosso un'etichetta, cosa che io non ho mai fatto. In breve tempo, sono passata da essere Amber Heard l'attrice a Amber Heard la lesbica. 

Ancora più difficile, però, fu parlarne in famiglia alcuni anni prima. Amber Heard è nata e cresciuta in una famiglia molto religiosa di Austin, in Texas. In queste ore, l'attrice ha raccontato per la prima volta come reagirono i suoi genitori al coming out durante il panel Making Change On and Off the Screen, all'evento SXSW Conference and Festival. Come riportato da E!Online, ecco cosa ha dichiarato:

A casa mia erano tutti molto religiosi. Ricordo quando raccontai della mia relazione, che ero innamorata di una donna. All'inizio ci furono solo lacrime, lacrime e ancora lacrime.

Secondo Amber, i suoi genitori ebbero grandi difficoltà a comprendere come fosse possibile per lei essere bisex, perché non riuscivano a "incanalare" il suo orientamento sessuale:

Non sapevano come elaborarlo, per loro c'era o bianco o nero.

Amber Heard ritira un premio ai GLAAD Media AwardsHDGetty Images
Amber Heard ai GLAAD Media Awards

Fortunatamente, però, le cose da allora sono molto diverse: "Idee e sentimenti possono cambiare", ha concluso la Heard.

Qualche anno dopo il coming out, furono proprio i suoi genitori ad accompagnarla a ritirare un premio ai GLAAD Media Awards, assegnati dalla Gay & Lesbian Alliance Against Defamation agli esponenti più celebri e rappresentativi della comunità LGBT. Ecco cosa ricorda l'attrice di quel momento:

Cinque anni dopo ritiravo questo premio 'gay' e li vidi lì, seduti in prima fila. I miei genitori hanno fatto questo lungo percorso in cinque anni.

Amber Heard sul red carpetHDGetty Images
Amber Heard oggi, fiera della sua bisessualità

La relazione di Amber Heard con Tasya van Ree è finita nel 2012. Tre anni dopo l'attrice ha sposato Johnny Depp, da cui ha divorziato nel 2017. In seguito, Amber ha intrapreso una relazione con l'imprenditore Elon Musk, terminata lo scorso anno. Attualmente è single.

Che ne pensate del suo coming out in famiglia? La storia a lieto fine di Amber Heard è sicuramente di ispirazione per tutti i giovani esponenti della comunità LGBT.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.