Il release delle YEEZY Boost 700 V2 Geode si avvicina

Conchiglia, tomaia, intersuola e battistrada della Geode

YEEZYhead? Per il 23 marzo non prendete impegni!

Basta un veloce sguardo alla palette utilizzata per la YEEZY Boost 700 V2 Geode (l’ultimo modello di casa Adidas + Kenye West) per capire che l’ispirazione è stata ancora una volta ricercata nei colori e nuances della terra.

A differenza delle YEEZY 350, connotate dalle tonalità calde dei Pantone Terra di Siena e terracotta (con relative sfumature), qui i toni si fanno scuri e potenti come quelli del magma raffreddato, dell’ossidiana, delle placche tettoniche.

La silhouette è un’evoluzione irrobustita degli ormai iconici volumi della versione V1 del 2017 e la verve tellurica della tomaia in materiali misti promette scaffali vuoti e alto fatturato in un baleno.

AdidasAdidas x Kanye West Yeezy Boost 700 Geode
Yeezy Boost 700 Geode

Il release del 23 marzo sarà il terzo del 2019, preceduto dalle V1 Inertia e Salt e si suppone che questa volta l’enorme domanda possa essere soddisfatta meglio dei precedenti release, dando modo agli sneakerhead più incalliti di accaparrarsi il proprio paio al prezzo di 300 euro su Adidas, YEEZY supply e negli store selezionati.

AdidasLe iconiche silhouette della serie YEEZY Boost
Le iconiche silhouette della serie YEEZY Boost

Leggi anche

      Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.