Stai leggendo: Louis Tomlinson rivela il motivo della fine dell'amicizia con Zayn Malik

Letto: {{progress}}

Louis Tomlinson rivela il motivo della fine dell'amicizia con Zayn Malik

Recentemente intervistato, Louis Tomlinson ha parlato del futuro degli One Direction e dell'uscita suo nuovo singolo Two of Us, confessando anche la ragione per cui l'amicizia con Zayn Malik è finita e mai potrà tornare come prima.

0 condivisioni 0 commenti

Louis Tomlinson, qualche giorno fa, è stato ospite di The Dan Wootton Interview. Nella lunga intervista che lo ha visto protagonista, il cantante ha parlato di molte cose, rivelando il motivo della fine dell’amicizia con Zayn Malik, ex membro degli One Direction.

Tutto risale al 2016, poco dopo la morte per leucemia della madre di Louis, Johannah Deakin: i suoi amici e colleghi Harry Styles, Liam Payne e Niall Horan volarono da diverse parti del mondo per stargli vicino durante la performance, a X Factor UK, del brano Just Hold On. Louis aveva deciso di non annullare l’esibizione e di assecondare il desiderio della madre, che avrebbe voluto vederlo sul palco quella sera.

L’esibizione venne accolta con un lungo applauso e Louis, visibilmente commosso, lanciò un bacio al cielo rivolto alla madre. Harry, Liam e Niall non salirono sul palco, ma furono di supporto all’amico; al contrario di quanto fece Zayn, pur essendo stato invitato. Solo adesso, durante il podcast di Dan Wootton, Louis si è confessato, affermando di essere rimasto molto deluso dal comportamento di Malik nei suoi confronti e che i rapporti con l’ex One Direction – Zayn lasciò la band nel 2015, quando intraprese una carriera solista - non sono destinati a migliorare.

A essere onesti, i rapporti tra noi non sono mai migliorati, anzi. Ho sentito un paio di volte Zayn, dopo che ho perso mia madre. Tutti i ragazzi avevano accettato di assistere alla performance di X Factor, ma lui non si è presentato e questo mi ha davvero infastidito. Mi vengono i brividi adesso. In quel momento, quella sera, tutto quello di cui avevo bisogno era rivedere Harry, Niall e Liam insieme a me e sentire il loro sostegno.

Le forti tensioni tra i quattro One Direction – attualmente in pausa, per perseguire le proprie carriere soliste – e Malik sembrano, dunque, essere più che giustificate. Tomlinson ha proseguito, dicendo:

L’altro lato della medaglia, diciamo, è che questa sua scelta, alla fine, mi ha fatto capire molte altre cose. Certo, spero che stia bene, però...

A Tomlinson, è stato domandato anche del futuro della band:

È una domanda difficile. Un giorno torneremo insieme, ma la domanda difficile è se saremo di nuovo in cinque.

Lanciando un’ennesima frecciatina a Zayn Malik. Secondo Louis, la band ha la responsabilità di tornare per i propri fan. Durante l’intervista, Louis ha avuto modo di parlare anche del suo nuovo ed emozionante brano Two of Us, dedicato alla madre Johannah: si tratta di una lettera scritta alla madre, in cui Louis le parla confessando che, il giorno in cui morì, avrebbe voluto essere al suo posto.

In quella situazione, questo è il tuo primo pensiero in realtà. Quel messaggio in particolare, so che colpisce duramente, ma è anche una sentimento universale.

Parlando del suo nuovo lavoro e riferendosi alla madre, come riportato dal Metro, Louis ha dichiarato:

L’avrebbe adorata, era una fan delle ballad. Mia madre non si preoccupava di sentirsi dispiaciuta per se stessa e questo è ciò che mi dà orgoglio e conforto… è liberatorio.

Two of Us anticipa l’uscita del primo album da solista di Louis Tomlinson, atteso prossimamente.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.