Stai leggendo: The Good Doctor: la recensione dell'episodio 8, La Mela Verde

Letto: {{progress}}

The Good Doctor: la recensione dell'episodio 8, La Mela Verde

Shaun vive un momento di alta tensione quando è testimone di una rapina. Le sue difficoltà mettono a rischio la vita di altri nell'ottavo episodio di The Good Doctor.

1 condivisione 0 commenti

Indice: Pagina 1 The Good Doctor: la recensione dell'episodio 8, La Mela Verde

L'ottavo episodio della prima stagione di The Good Doctor si apre con il botto. Non un botto letterale, ma sicuramente è una delle scene più forti della serie. Shaun è testimone di una rapina, una rapina che va per il verso sbagliato. Il tutto per una mela.

Ma prima dobbiamo fare un piccolo passo indietro: Lea, la vicina di Shaun, gli fa visita durante la routine mattutina e nel lamentarsi di un vicino gli ruba una male. Shaun deve assolutamente avere una mela e va a comprarla. Nel negozio arriva anche un rapinatore che cambia sicuramente il corso della giornata per tutti.

The Good Doctor: un'immagine dall'episodio 8 della prima stagioneHDABC
The Good Doctor: un'immagine dall'episodio 1x08

Il rapinatore minaccia tutti: il proprietario, Shaun e un ragazzo e una ragazza. Shaun non sa come reagire all'episodio, è molto difficile gestire la situazione per lui. Quando il nostro protagonista dà una risposta sbagliata al rapinatore, quest'ultimo spara... colpendo la ragazza.

L'evento ha impatto su tutto il corso dell'episodio, che ci pone davanti dei dilemmi morali e delle importanti riflessioni.

Precedente Successivo The Good Doctor: la recensione dell'episodio 8, La Mela Verde
Indice:

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.