Stai leggendo: I Jonas Brothers contro il sesso prematrimoniale: portavano gli anelli della castità

Letto: {{progress}}

I Jonas Brothers contro il sesso prematrimoniale: portavano gli anelli della castità

Da adolescenti i Jonas Brothers decisero che avrebbero indossato anelli per simboleggiare l'impegno di rimanere casti finché non avessero incontrato la persona giusta. Ecco chi è stato il primo a toglierlo.

1 condivisione 0 commenti

Nella settimana che segna il loro ritorno sulla scena musicale, i Jonas Brothers sono stati ospiti speciali del Late Late Show di James Corden, e durante il famoso segmento del Carpool Karaoke hanno svelato che da adolescenti indossavano anelli di castità.

La band formata dai fratelli Nick, Joe e Kevin Jonas, infatti, è divenuta famosa nel 2005 quando i tre ragazzi avevano rispettivamente 13, 16 e 18 anni. Da piccoli (intorno ai 12 anni) avevano deciso che avrebbero indossato gli anelli di castità, per dimostrare il loro impegno ad aspettare a far sesso con qualcuno finché non avessero incontrato la persona giusta. Joe, che adesso è fidanzato con la star di Game of Thrones Sophie Turner, ha anche rivelato che durante gli anni della fama come band non hanno mai voluto condividere questo segreto con il pubblico, ma quando poi un reporter chiese informazioni, decisero di parlarne apertamente.

Col passare del tempo, però, i giovani hanno cominciato ad uscire con più ragazze, e in momenti diversi hanno deciso di smettere di indossare l’anello. Il primo a rinunciare alla castità? È stato Kevin, il più grande dei tre!

Una settimana fa i Jonas Brothers hanno celebrato il loro improvviso ritorno sulla scena musicale con un nuovo singolo, Sucker, il cui video vede ciascuno di loro accompagnato dalla dolce metà: Sophie Turner, Priyanka Chopra (moglie di Nick) e Danielle (moglie di Kevin).

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.