Stai leggendo: Game of Thrones: il Re della notte svela di avere 'un bersaglio preciso'

Letto: {{progress}}

Game of Thrones: il Re della notte svela di avere 'un bersaglio preciso'

Vladimir Furdik, l'attore che interpreta il Re della Notte in Game of Thrones, ha rivelato che il suo personaggio è mosso da un implacabile desiderio di vendetta, ma chi è il bersaglio?

il re della notte di game of thrones HBO

38 condivisioni 0 commenti

Dalla sua prima apparizione in Game of Thrones, il Re della Notte è diventato subito un personaggio assolutamente iconico, anche se dopo qualche stagione ancora non sappiamo praticamente nulla di lui e del suo popolo. Ora l’attore che lo interpreta ha rivelato che tutte le azioni del villain sono mosse da un desiderio preciso: colpire un bersaglio in particolare.

Vladimir Furdik, infatti, ha raccontato a Entertainment Weekly che il motivo che spinge gli Estranei, guidati dal Re, a invadere Westeros è un’implacabile vendetta, e il bersaglio lo scopriremo durante gli ultimi sei episodi di cui si compone l’ottava stagione della serie.

La gente vedrà che lui ha un bersaglio da uccidere, e scoprirete di chi si tratta.

L’attore ha poi aggiunto: “Non ha mai voluto diventare re. Credo che brami vendetta”.

Sebbene la rivelazione sia criptica, ci apre tutta una nuova serie di teorie, vista l’assoluto mistero che circonda questa gelida popolazione. Gli Estranei infatti sono degli esseri soprannaturali, una sorta di zombie di ghiaccio che vivono molto più a Nord dei confini settentrionali di Westeros (oltre la Barriera), e tutto ciò che di vivo incrocia il loro cammino finisce per morire e risorgere come nuova recluta di questo mostruoso esercito.

Attenzione! Possibili spoiler!

Una teoria accreditata, e riportata anche dall’Hollywood Reporter è che il bersaglio della vendetta del Night King sia un figlio di Winterfell. Vengono scartati in particolare i nomi di Jon Snow e Daenerys Targaryen: lui è il legittimo erede al trono di spade, prodotto del ghiaccio e del fuoco, ma se la voglia di ucciderlo è tanta, allora il Re della Notte ha sprecato qualche occasione ottima. E quanto a Daenerys, anche lei era un bersaglio facile per un tipo con una mira infallibile come il Re, in quel terribile frangente in cui Viserion è passato al lato glaciale della battaglia.

Attenzione! Possibili spoiler!

La teoria in questione dunque indica Bran Stark (Isaac Hempstead-Wright) come nemico numero uno del Re della Notte: questi lo conosce già, e ha dimostrato di voler distruggere il Corvo con Tre Occhi nella stagione sei. Il motivo però di tale animosità non è chiaro, forse c’entrano i Figli della Foresta, che crearono gli Estranei, o forse dobbiamo ancora scoprire qualcosa di fondamentale sui poteri del Corvo con Tre Occhi, dunque anche su Bran Stark.

Qualunque sia la verità, potremo scoprirla a partire dal 15 aprile prossimo!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE