Stai leggendo: Ashley Graham: 'Definire plus size una modella è discriminatorio'

Letto: {{progress}}

Ashley Graham: 'Definire plus size una modella è discriminatorio'

Secondo la Graham, da sempre attivista del body positivity, le top model curvy vanno chiamate semplicemente modelle.

5 condivisioni 0 commenti

La modella Ashley Graham, da sempre attivista del movimento body positivity, è del tutto contraria al fatto che le parole "plus size" (taglia forte) vengano usate per etichettare le top model o le donne curvy. Come lei stessa ha affermato durante un’intervista al programma australiano The Project, poco prima di sfilare come guest star sulla passerella del Virgin Australia Melbourne Fashion Festival:

Perché dobbiamo descrivere una donna attraverso la taglia di pantaloni che porta? Perché non possiamo semplicemente dire il suo nome o la sua occupazione? Agli uomini questo non accade.

“Personalmente non vedo l’ora che il termine ‘taglia forte’ non venga più usato per caratterizzare chi sono” ha continuato la Ashley nel suo intervento a The Project durante il quale ha anche sottolineato di essere contraria con l’abuso di Photoshop e Facetune:

La mania del ritocco è ancora troppa, cercano di cambiare chi siamo ma penso che le modelle curvy stiano iniziando a sbattere i piedi e a dire: ’hey, vi stiamo chiedendo di rispettarci. Di non cambiarci'. Io stessa ho avuto a che fare con persone che hanno manipolato [con programmi di fotoritocco] il mio corpo per anni.

 Ashley GrahamGetty Images

Ashley Graham d’altronde è stata una delle prime modelle curvy ad apparire sulle copertine di note e patinate riviste di moda quali Vogue, Harper's Bazaar e Sports Illustrated in tutta la sua giunonica bellezza diventando il simbolo di una fisicità lontana da folli stereotipi di bellezza:

Puoi avere la cellulite, puoi avere il grasso sulla schiena ma comunque non c’è bisogno di essere completamente ritoccata per essere fiera di chi sei ed essere sulla copertina di una rivista.

Anche voi siete d'accordo con la splendida e rivoluzionaria top model?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE