Stai leggendo: La nuova produzione italiana di NatGeo racconterà la tragedia dei migranti

Letto: {{progress}}

La nuova produzione italiana di NatGeo racconterà la tragedia dei migranti

Nell'estate del 2014, nelle acque tra la Libia e Sicilia, un barcone carico di migranti cerca una speranza di vita puntando verso l'Italia, e un fotografo immortala quella che sarebbe divenuta di lì a poco l'immagine simbolo della tragedia dei migranti.

17 condivisioni 0 commenti

Estate 2014, nelle acque internazionali tra Libia e Sicilia, da un elicottero della Marina Militare italiana, Massimo Sestini scatta a un barcone carico di migranti una straordinaria foto zenitale diventata simbolo della crisi migratoria nel Mediterraneo.

Cinque anni dopo, il clamore attorno alla questione migranti non si è spento ma è anzi cresciuto, migliaia di persone continuano a rischiare la vita in mare ogni giorno.

Il barcone di migranti fotografato da Massimo SestiniHDMassimo Sestini
La storica foto con il barcone di migranti diretti in Italia nel 2014

Sestini ha provato a capire dove siano finiti quegli uomini, quelle donne e quei bambini,: saranno ancora in Europa? Saranno sani e salvi, avranno cominciato una nuova vita?

Il tutto parte da un appello sul web - Where are you? - lanciato nel 2016: la sfida è stata accolta da National Geographic che decide di raccontare questa storia di disperazione e di speranza con il documentario dal titolo Where Are You? Dimmi dove sei, e una cover story sulla sua rivista mensile.

A produrre il documentario per National Geographic è Doclab con la regia di Jesùs Garcès Lambert.

Il documentario Where are you? Dimmi dove sei sarà in onda su National Geographic (Sky, canale 403) il 20 giugno 2019 in occasione della Giornata mondiale del rifugiato.

Il progetto di National Geographic vede il patrocinio dell’UNHCR. 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE