Stai leggendo: Ben McKenzie: 'Ci sarà Batman nel finale di stagione di Gotham!'

Letto: {{progress}}

Ben McKenzie: 'Ci sarà Batman nel finale di stagione di Gotham!'

L’attesa sta per finire e, finalmente, i fan di Gotham potranno vedere l’arrivo di Batman, dopo aver assistito alla crescita del giovane Bruce Wayne. A rivelare un po’ di più sul futuro della serie, è Ben McKenzie, interprete di Jim Gordon.

Ben McKenzie Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

È il momento che i fan di Gotham attendono da tempo: stiamo parlando dell’arrivo di Batman. Fin dal primo episodio della serie – in onda dal 2014 e alla sua quinta e ultima stagione – gli spettatori hanno avuto modo di conoscere un giovane Bruce Wayne che, negli anni, è cresciuto trasformandosi in quello che è considerato uno dei supereroi più famosi della storia dei fumetti. Finalmente, è giunto il momento di assistere alla sua nascita, che avrà luogo durante il finale di stagione: a quanto pare, infatti, alcuni episodi saranno ambientati nel futuro. Ma per quanto tempo potremo vedere Batman all’opera per le strade di Gotham City?

L'attore Ben McKenzie, ospite al Jimmy Kimmel Live, lo scorso lunedì, ha cercato di fare luce sulla questione:

Si parla di minuti… un tempo molto, molto lungo.

Ha scherzato l’attore, che si è fatto conoscere al grande pubblico per il ruolo di Ryan Atwood in The O.C. e che, oggi, è sposato con la collega Morena Baccarin, con la quale ha una figlia nata nel 2016: i due attori si sono, infatti, conosciuti e innamorati proprio sul set di Gotham nel 2015 – dove Morena veste i panni della dottoressa Leslie Thompkins – e si sono sposati nel 2017. Ben ha, poi, precisato:

Non posso rivelare con esattezza per quanti minuti Batman apparirà sullo schermo, ma sono rimasti solo pochi episodi.

L’interprete di Jim Gordon in Gotham non ha potuto lasciarsi sfuggire altro, per ovvie ragioni: l’apparizione di Batman è giusto che resti avvolta nel mistero, trattandosi del fulcro dell’intera serie, ma - come riportato da ComicBook - è naturale pensare che non saranno tantissimi i momenti dedicati al supereroe così come lo conosciamo nei fumetti, dato che siamo ormai alle battute finali della serie.

Secondo quanto rivelato finora, a vestire i panni di Batman nel futuro dovrebbe essere sempre David Mazouz: il volto sotto la maschera sarà, infatti, il suo, ma il resto del corpo apparterrà a una controfigura - grazie a un gioco di inquadrature - così da garantire la prestanza fisica dell'eroe mascherato.

Il produttore esecutivo di Gotham, John Stephens, ha poi rivelato che l’episodio conclusivo della serie sarà ambientato a circa 10 anni dagli avvenimenti dell’inizio della stagione. I fan, ad ogni modo, attendono anche la conferma di quale sarà il look di Joker (Cameron Monaghan), negli ultimi episodi.

Non ci resta che attendere la messa in onda italiana della quinta e ultima stagione di Gotham, che va attualmente in onda negli USA e che giungerà in Italia s Premium a partire dal 5 maggio.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.