Stai leggendo: Capelli corti da donna: 100 idee per capelli mossi, ricci, lisci, con o senza frangia

Letto: {{progress}}

Capelli corti da donna: 100 idee per capelli mossi, ricci, lisci, con o senza frangia

Il corto è il grande protagonista degli hairstyle del 2019. In versione caschetto, con frangia, ciuffo o colori bold, sta già regnando sui trend di stagione. Ecco alcune idee a cui ispirarsi e rimanere femminili.

Collage tagli corti ImaxTree

2 condivisioni 0 commenti

Dopo gli hairstyle lunghi, ricci, mossi, messy, i raccolti, i semiraccolti e gli sciolti, il 2019 vede un grande protagonista nei saloni di bellezza: il capello corto. Grande star alla notte gli Oscar, su splendidi short bob come quello di Irina Shayk, di Emilia Clarke o di Charlize Theron, si prepara a dominare tra i trend della prossima stagione, componendosi in tante e diverse varianti: corto, sciolto e spettinato, corto e liscio, corto con frangia, con ciuffo laterale, con riga da parte.

Scegliere un haircut corto, irregolare o squadrato, è una scelta trendy. Per chi volesse sperimentare le lunghezze ridotte, ci sono tante possibilità e tanti esempi a cui ispirarsi. Bisogna solo capire qual è la pettinatura più adatta al proprio volto, allo proprio stile, ai propri colori, e capire se si vuole apparire più glam, più rock, più urban o più classici.

Ecco i migliori tagli per capelli corti da donna del 2019 più glam a cui ispirarsi.

Taglio di capelli corto a scodellaHDImaxTree
Caeplli corti a caschetto

Dai cortissimi, a livello pixie cut o rasati, ai più colorati, dai tagli bowl, a scodella, fino a quelli asimmetrici, con frangia o maxi-ciuffo laterale, la moda prescrive il corto in tante varianti. C’è chi sceglie le vie di mezzo, tra il lungo e il corto, chi opta per tagli irregolari e scalatissimi e chi invece sceglie la strada dei colori boldati, come un arancio-Spritz o un blu notte.

Parallelamente al leitmotiv dei bob, lunghi o corti, i saloni di parrucchieri si arricchiscono di frange, pettinature superlisce, ricci cortissimi, hairstyle in versione afro, pettinature mosse, boccolose o rifinite. Ecco una serie di ispirazioni per trovare la propria acconciatura ideale per il 2019.

Capelli corti mossi

Biondi, rossicci, aranciati, castani, i capelli corti abbracciano il movimento come progressione dei vecchi hairstyle laccati e ordinati. Chiome sbarazzine, puntinate o scodellate, accolgono ciuffetti e riccioli ribelli, asimmetrie, frange disordinate, ciocche pronte a liberarsi e trovare da sole la propria collocazione.

Colori pieni e vibranti costituiscono la base pastosa per teste selvagge e decise, che con il make up arricchiscono i tratti della personalità di un viso o un altro appoggiandosi ai lineamenti messi in rilievo dai tagli corti, finalizzati a far emergere le spigolosità facciali.

Il biondo e il mosso costituiscono un'idea movimentata per dei corti fuori dagli schemi, effetto bed head.

Capelli corti alla Sfilata Alberto ZambelliHDImaxTree
Taglio corto e mosso

Anche in versione più liscia e messy il biondo si presta benissimo al capello corto.

Capelli biondi e cortiHDImaxTree
Taglio corto biondo
Il taglio corto mosso di Anja RubikHDGetty
Il taglio di Anja Rubik

Scalatissimo, questo taglio può essere associato a un trucco bold.

Taglio corto e biondoHDImaxTree
Taglio corto e asimmetrico

O a una frangetta da abbinare a ondulature e e asimmetrie.

Taglio corto biondo e mossoHDImaxTree
Taglio corto biondo alla maschietta
Neve Campbell Capelli corti 2019HDGetty
Il taglio corto di Neve Campbell

Capelli corti ricci

Anche il riccio trova la sua dimensione nel mondo del corto, tornando a strutture basic, semplici ed essenziali. Una testa alla maschietta, costellata da mini-riccioli, è minimal ma allo stesso tempo ricercata. Scopriamo teste sbarazzine, dai capelli afro, scurissimi, o mini-boccoli leggeri da lasciare liberi o pettinare come si preferisce. Anche le frange diventano completamente arricciate, dando un mood allo stesso tempo di contemporaneità e di allure retrò.

Capelli corti e riccissimiHDImaxTree
Taglio corto e riccio
Eve Moon capelli corti 2019HDGetty
Il taglio di Eve Moon

Capelli corti lisci

Caschetto corto a una sfilataHDImaxTree
Short bob

Il corto liscio è un grande classico e trova tante e diverse vie espressive. Ci sono i tagli con le frange lunghe, le frangette corte, il retro compatto o asimmetrico, i long e gli short bob, il taglio a scodella o pixie. Tra i vari lisci, è proprio il caschetto a confermarsi un assoluto protagonista: lungo quasi fino alle spalle o corto fin sopra l'orecchio, è una garanzia di fascino e raffinatezza, soprattutto nei colori più netti, come il cioccolato, il rame o il biondo chiarissimo.

Il liscio biondo platino è un must, dai lontani Seventies.

Un hairstyle asimmetrico color platinoHDImaxTree
Taglio corto, liscio e biondo platino

Lo stesso vale per il classico caschetto nero, un po' alla Valentina.

Capelli corti castaniHDImaxTree
Caschetto cioccolato

O a un corto masculine, un po' anni '90, di un colore naturale.

Capelli corti in una sfilataHDImaxTree
Capelli corti alla maschietta

O in versione più casual, come quando ci si è appena alzati dal letto, modulando lo short bob con onde quasi impercettibili.

Capelli corti lisciHDImaxTree
Taglio liscio, corto e ondulato
Capelli corti 2019 lisci: i tagli più belliHDGetty
Il taglio di Ruby Rose
Ivanna Sakhno tagli capelli corti 2019HDGetty
Il taglio di Ivanna Sakhno

Capelli corti bob

Caschetto leggermente ondulatoHDImaxTree
Caschetto lungo a onde

Il bob - ovvero il caschetto - compie 110 anni nel 2019. Nacque a Parigi nel 1909 dal parrucchiere Antoine, che rese trendy e sensuali i cosiddetti tagli di capelli masculine. Indipendenza, progresso, fascino, il caschetto portava con sé una nuova forma di femminilità. Negli anni '60 visse un momento di grande splendore soprattutto a personaggi della cultura pop e dell'immaginario comune, da Valentina a Caterina Caselli.

Negli ultimi decenni ha vissuto momenti di in e out e negli ultimissimi anni sta riscoprendo una nuova fase cool, legata soprattutto alle scelte degli hairstylist delle supermodelle e delle influencer, che hanno sperimentato le versioni mosse. Nel 2019 il caschetto, soprattutto in versione short, è un vero must.

Bellissimo anche il caschetto più lungo, con le punte che sfiorano le spalle e l'asciugatura naturale, o il caschetto asimmetrico, da abbinare a riflessi bronde o caramello.

Un hairstyle a caschettoHDImaxTree
Taglio a caschetto asimmetrico

Anche il caschetto classico e sottile costituisce una scelta sofisticata.

Taglio di capelli a caschettoHDImaxTree
Caschetto squadrato
Taglio a caschettoHDImaxTree
Taglio a caschetto leggermente mosso
Capelli corti lisci 2019 i tagli più belliHDGetty
Caschetto corto liscio
Capelli corti 2019 bobHDGetty
Il taglio di Lucy Hale

Capelli corti con frangia

Le frange si sposano perfettamente con i corti (molto più che con i lunghi) perché in questo modo non interferiscono con le volumetrie e aumentano la personalità di alcuni tagli. Le frange sono extralong o cortissime, mosse o piastrate, frizzanti e asimmetriche, anni '90 e anni '00. Le frange si prestano anche alle sfumature di colore (possono diventare bicolor) o alle strutturazioni disordinate, liscissime e rifinite.

Capelli corti con frangiaHDImaxTree
Caschetto corto con frangia

La frangia maxi può partire anche dal centro della testa, ed essere lisciata con una piastra.

Capelli corti castani con frangiaHDImaxTree
Taglio a caschetto con frangia liscia

O arricciata e ondulata, come una versione short e superbionda delle beachwaves estive.

Capelli biondi con frangiaHDImaxTree
Taglio spettinato con frangia
Capelli corti 2019 di Erin KoskellaHDGetty
Il taglio di Erin Koskella
Il taglio corto 2019 di Katy PerryHDGetty
Il taglio di Katy Perry

Tagli corti anzi cortissimi

Il cortissimo rappresenta un mondo a parte nel comparto degli hairstyle short. Si declina in pettinature undercut, rasate, a spazzola, coloratissime o in toni neutri. Perfetti per rilanciare icone rock, come Kristen Stewart, i tagli cortissimi si modulano su tagli alla maschietta, rifiniti con il rasoio, afro o platinati. Non resta che capire quale pettinatura stia meglio al proprio viso e... se si vuole, provare!

Hairstyle cortissimo castanoHDImaxTree
Taglio cortissimo con riga in mezzo

L'ossigenato cortissimo è una scelta rock e ribelle, da associare a un trucco particolare, sui toni del ghiaccio e del make up plum lips.

Taglio cortissimo biondo platinoHDImaxTree
Taglio cortissimo e ossigenato

In versione afro i capelli vengono accorciati al massimo e lasciati naturali.

Hairstyle cortissimo e afroHDImaxTree
Taglio cortissimo afro
Capelli cortissimiHDGetty
Capelli cortissimi dalle passerelle

Capelli medio corti tagli

Tra lungo e corto, i tagli ibridi e intermedi creano una moltitudine di strade, giocando con i concetti di long bob, di lunghezze scalate, di frange, asimmetrie. Dai quasi-caschetti agli hairstyle che sfiorano le spalle, i trend del 2019 consentono una grande libertà e anche per i capelli stessi, che sono chic quanto più conservano la propria forma naturale.

Taglio medio corto con punte mosseHDImaxTree
Taglio medio e mosso

Applicazioni e decori possono movimentare una pettinatura mossa e sauvage, con una frangia naturalissima.

Capelli corti e mossiHDImaxTree
Taglio medio-corto e mosso

O un superlong bob rifinito a colpi di piastra.

Capelli lisci tagliati in un caschetto lungoHDImaxTree
Long bob liscio

I capelli possono sfiorare le spalle, strizzando l'occhio al lungo senza perdere la specificità del corto.

Capelli a caschettoHDImaxTree
Caschetto di media lunghezza

Ciocche ribelli e bionde riportano indietro le lancette dell'orologio, per tornare a un mood hippie-style.

Caschetto biondo mossoHDImaxTree
Short bob spettinato

Capelli corti colorati

Colori bold, nuance strong, parossismo e tonalità piene compongono teste con caschetti squadrati e precisi, che assumono sfumature bicolor o tonalità pregne, come il nero inchiostro, l'arancio-tramonto o il blu oltremare. Con i capelli corti si può osare di più, anche e soprattutto con il colore.

Caschetto biondo e arancio in una sfilataHDImaxTree
Taglio a caschetto bicolor

Le ciocche bold possono essere integrate nel colore naturale, in caschetti che non passano inosservati.

Caschetto con ciocche rosseHDImaxTree
Caschetto con ciocche rosse

Anche i colori pieni e intensi vanno per la maggiore, come il caschetto color carota-rame squadratissimo.

Caschetto rossoHDImaxTree
Taglio a caschetto liscio e rosso
Il taglio di Olivia Holt 2019HDGetty
Il taglio di Olivia Holt

Capelli corti: a chi stanno bene

Donna in un salone di parrucchieriHDistock
Quando tagliare i capelli?

I capelli corti non stanno bene a tutti. C’è chi ama queste pettinature e le porta, indipendentemente dalle proporzioni del proprio volto e dei canoni classici di bellezza e armonia. C’è chi ha un viso perfetto per un taglio corto ma, nonostante questo, non porterebbe mai questo genere di hairstyle. In generale, i capelli corti stanno bene a chi ha un viso ovale, non tondo o eccessivamente grande, a chi ha un fisico minuto e non troppo robusto, a chi ha uno stile semplice, essenziale, sbarazzino.

I tagli corti stanno bene a chi ha i capelli fini, in modo da evitare volumetrie e chiome eccessivamente corpose. Stanno bene a chi ama indossare cerchietti, fasce, mollette e mollettine, che risaltano maggiormente su un hairstyle non improntato sulle lunghezze.

Chi ha un viso tondo e vuole un haircut minimal si può giocare con ciuffi e volumi laterali: la frangia accorcia ulteriormente il viso ed è consigliabile a chi ha forme più allungate e ovali. Chi ha i capelli ricci o crespi deve imparare a crearsi la propria pettinatura corta perché, di fronte a un risultato indomabile o che non piace, non potrà avvalersi del piano B del raccolto.

Come fare i capelli mossi corti

Chioma corta e mossaHDImaxTree
Short bob mosso e aranciato

Spesso erroneamente si pensa ai capelli mossi in qualità di lunghe chiome coperte di ondulature, come le beach waves al mare. Invece anche i capelli corti (o cortissimi) si prestano ad arricciature e movimenti, a onde e boccoli, a riccioli frizzanti. Una capigliatura corta può essere movimentata con l’ausilio di piastre o ferri oppure in modalità più naturali.

I capelli corti e mossi sono molto trendy: short e long bob, nell'ondata modaiola degli ultimi anni, sono tornati rivoluzionando le proprie texture con riccioli, onde e boccoli. Morbidi e liberi, ribelli e destrutturati, i mossi corti hanno un grande appeal tanto nei mesi invernali quanto in quelli estivi e possono essere anche molto chic e sofisticati se abbinati al make up ideale.

Capelli corti con la piastra

Lo styling sui capelli corti potrebbe essere più veloce, ma non è detto che sia più semplice rispetto a quelli lunghi. Tutto dipende dalla consistenza del capello, se è facilmente modellabile o crespo e difficile da trattare. La piastra per arricciare i capelli è lo strumento più veloce, ma va sempre associata a un siero protettivo contro il calore e a maschere idratanti e nutrienti per la chioma. Cheratina, olio di semi di lino, argan sono gli ingredienti ideali per avere capelli soffici e facili da pettinare.

Maschera Oro Puro
Il migliore

FANOLA

Maschera Oro Puro

€ 10.07

La piastra GHD ha lamelle arrotondate, perfette per modellare e arricciare qualunque tipo o lunghezza di capello.

Piastra per capelli
Il più professional

GHD

Piastra per capelli

€ 138,08

Capelli corti senza piastra

Arricciare senza piastra capelli corti non è difficile. Chi non possiede una piastra o non ama il calore può destreggiarsi con le onde naturali, ottenibili in tanti modi, anche sui capelli di media lunghezza o corti.

Ecco alcuni suggerimenti:

  • Fare le trecce (larghe o strette, a seconda del riccio desiderato) sui capelli umidi e avvolgere con un asciugamano
  • Utilizzare i bidogini (della dimensione desiderata) e avvolgere la chioma in una retina
  • Arrotolare i capelli con forcine o becchi d'oca
  • Utilizzare uno spray al sale marino
Spray
Il più trendy

Unilever UK Ltd (Parent) Beauty Doncaster Site

Spray

€ 27,95

Come vestirsi quando hai i capelli corti

Come vestirsi quando si ha i capelli corti? La risposta è banale: rispettando sempre il proprio stile, le proprie velleità, la propria personalità. All’interno di questa regola d’oro generale, va specificato che i capelli corti mettono in evidenza non solo il viso e il make up ma anche il look. Perfetti quindi abitini corti, minidress, forme precise e squadrate, tubini, esuberanze sartoriali. I capelli corti stanno benissimo anche con i look più classici, smorzati e sdrammatizzati dal taglio: tailleur gonna o pantalone, giacche Chanel, camicie bianche e colletti particolari sono l’ideale per costruire un outfit ricercato e bon-ton. Chi invece si sente più radical e hipster può spaziare tra cardigan extralong, pantaloni palazzo, shirt dress e camicie oversize. In altre parole, il taglio corto non fa che sottolineare ed enfatizzare il proprio stile preferito.

Capelli corti: quali orecchini?

Haircut con orecchiniHDGetty Images
Orecchini da abbinare ai tagli corti

Quali sono gli orecchini più belli per chi ha i capelli corti?  Non occorre dirlo, capelli corti e cortissimi mettono in rilievo il viso, gli occhi, i lineamenti, il mento e anche i lobi, tanto che orecchini importanti spiccheranno di più. Un taglio corto, generalmente più minimal ed essenziale del lungo, permette di osare di più anche con gioielli, bijoux e accessori.

Si può optare per orecchini piccoli e sferici ma anche per pendenti con fiori, gocce, strass e cristalli: l’importante è stare attenti a non indossare modelli troppo pesanti, perché potrebbero lacerare la delicata pelle del lobo, rispettare il proprio stile e le proporzioni di armonia del viso.

Oltre alle classiche pietre, alle forme squadrate, floreali o a bottone, si può optare anche per gli hoola earring, trendyssimi e pronti a connotarsi ancora più di estro e personalità sui lobi di una ragazza con i capelli corti.

Che ne pensate? Quale di questi tagli preferite?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.