Stai leggendo: Addio Luke Perry: il dolore dell’amica Shannen Doherty

Letto: {{progress}}

Addio Luke Perry: il dolore dell’amica Shannen Doherty

Shannen Doherty è sconvolta per la morte di Luke Perry, il "suo Dylan" in Beverly Hills 90210. Ecco le sue dichiarazioni e le reazioni delle star di Hollywood alla prematura scomparsa dell'attore.

84 condivisioni 0 commenti

"Lui è il mio Dylan", aveva commentato Shannen Doherty riferendosi a Luke Perry quando l'attore era ancora ricoverato in ospedale. Purtroppo l'ictus che l'aveva colpito alcuni giorni fa non gli ha lasciato scampo, e Perry è morto ieri, 4 marzo, all'età di soli 52 anni. Una notizia sconvolgente, che ha devastato la Doherty. Ai microfoni di People, l'attrice che in Beverly Hills 90210 interpretava Brenda, grande amore di Dylan (il personaggio più amato di Luke Perry), ha dichiarato:

Sono sotto shock. Ho il cuore spezzato per la perdita del mio amico. Ho così tanti ricordi con Luke che mi fanno sorridere e che resteranno per sempre impressi nel mio cuore e nella mia mente.

Luke e Shannen si erano conosciuti sul set di Beverly Hills 90210, ma il loro legame non si era esaurito dopo l'addio dell'attrice alla serie. Luke Perry le è stato molto vicino durante la sua battaglia contro il cancro e i due, stando alle parole della Doherty, avevano in serbo tanti progetti per i loro fan:

Luke era intelligente, pacifico, umile, un cuore d'oro. Era un pozzo infinito di integrità e di amore. Si è rimesso in contatto con me durante la mia lotta contro il cancro e ci siamo ritrovati, più vecchi e più saggi, ma con lo stesso feeling di sempre.

Shannen Doherty non potrà mai dimenticare Luke Perry:

C'è una sorta di amore speciale quando si condivide un'esperienza come quella di Beverly Hills 90210. Io e Luke volevamo lavorare di nuovo insieme e creare qualcosa di speciale per i nostri fan. Mi mancherà ogni giorno, ogni minuto, ogni secondo.

Dell'amico, l'attrice ricorda anche la grande devozione per la famiglia. Luke Perry aveva due figli, Jack (21 anni) e Sophie (18 anni), nati dal suo primo matrimonio con Rachel Minnie Sharp, e stava per sposare la compagna Wendy Madison Bauer.

Luke amava i suoi figli, era pazzo di loro. Mi faceva spesso vedere loro video e foto. Erano il suo cuore, il suo successo più grande.

Le reazioni dei colleghi di Beverly Hills 90210, Riverdale e delle altre star

Anche altri colleghi di Beverly Hills 90210 hanno voluto rendere omaggio a Luke Perry. Ian Ziering ha condiviso su Instagram un post davvero toccante:

Dio tienigli un posto vicino a te, se lo merita.

Jennie Garth (Kelly) ha rilasciato alcune dichiarazioni a People:

Il mio cuore è rotto in mille pezzi. Significava così tanto per così tanti. Una persona speciale. Condivido la mia profonda tristezza con la sua famiglia e con tutti coloro che lo amavano. Una perdita terribile.

Tori Spelling (Donna) ha dichiarato:

Sono grata per gli anni di amicizia che abbiamo vissuto. Era veramente una famiglia per me, una persona che mi proteggeva, un fratello. 

Carol Potter, che nella serie interpretava Cindy Walsh (madre di Brenda e Brandon), scrive su Instagram:

Ho sempre pensato che ci saremmo rivisti.

Gabrielle Carteris (Andrea) ha postato sui social uno scatto amarcord in compagnia di tutto il cast, dedicando all'amico parole dense di affetto:

Amico mio, eri un'anima forte e hai lasciato il segno.

Beverly Hills 90210 ha fatto sognare intere generazioni. Sarah Michelle Gellar è da sempre una fan della serie e ha reagito con grande dispiacere alla notizia della morte di Luke Perry. Nel suo post, l'attrice cita anche una celebre frase di Dylan - "Ho scelto te. Voglio te. Ti ho sempre voluto" - e rivolge un pensiero all'amica Shannen Doherty:

La mia adolescenza è stata segnata da Brenda e Dylan. Ora devo tenere per mano la mia cara amica Shannen, mentre lei piange la perdita di Luke Perry. Non doveva succedere.  

Alyssa Milano scrive:

La sua anima risplendeva così luminosa. Il suo sorriso. Il suo talento. La sua gentilezza. Era sempre la persona più bella e positiva in qualsiasi stanza entrasse. Riposa con gli angeli, non ti dimenticherò mai.

Il cast di Riverdale ha espresso alla famiglia di Luke Perry il proprio cordoglio per l'inaspettata scomparsa dell'attore, che interpretava Fred Andrews. Molly Ringwald, sua moglie nella serie, si definisce "col cuore spezzato".

Lili Reinhart (Betty) è incredula per quanto è accaduto: "Non riesco ancora a capacitarmi", scrive su Twitter.

Mädchen Amick (Alice) chiede rispetto per la privacy della famiglia del collega, cui manifesta il proprio sostegno.

Hayley Law (Valery) scrive:

Uno degli uomini più gentili che abbia mai conosciuto è appena andato via. Spero tu sia felice e al sicuro. Ti meriti il meglio dopo aver lasciato questa vita.

Le riprese di Riverdale sono state interrotte nella giornata di ieri in segno di lutto per la morte di Luke Perry. Con un comunicato, The CW ha annunciato:

Siamo profondamente rattristati dalla notizia della morte di Luke Perry. Era amato da tutto il cast ed era tutto ciò che speravi che fosse: premuroso, un grande professionista con un cuore enorme, un vero amico per tutti. Una figura paterna e un mentore per i più piccoli. Era generoso, infondeva amore e gentilezza.

Anche i The Killers hanno omaggiato Luke Perry, che è nel videoclip di ¡Happy Birthday Guadalupe! (2009).

Fece un lavoro fantastico, senza compenso perché andò tutto in beneficenza. Un onore averlo nel video. Ci mancherà tantissimo.

Tra i tanti ad aver rivolto un pensiero a Luke Perry c'è Leonardo DiCaprio, che l'aveva conosciuto sul set di C'era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino. Il film, in cui Luke Perry ha interpretato il ruolo di Scott Lancer, uscirà nei cinema statunitensi il prossimo 26 luglio 2019, in quelli italiani il 28 agosto. DiCaprio scrive:

Luke Perry aveva un cuore gentile ed era un artista incredibilmente talentuoso. Per me è stato un onore lavorare con lui. I miei pensieri e le mie preghiere vanno a lui e ai suoi cari.

Riposa in pace, Luke.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE