Stai leggendo: Liam Payne e la rivelazione shock: 'Sono fortunato a non essere stato ucciso!'

Letto: {{progress}}

Liam Payne e la rivelazione shock: 'Sono fortunato a non essere stato ucciso!'

Liam Payne ha svelato, sul proprio account Twitter, di essere stato minacciato con un coltello e derubato in passato. Il cantante inglese, membro degli One Direction, ha dichiarato di considerarsi fortunato a non essere stato ucciso.

Liam Payne Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

Liam Payne ha recentemente rivelato, sul proprio profilo Twitter, di essere stato minacciato con un coltello e derubato all’età di 12 anni, mentre si trovava in compagnia di un amico. Il cantante 25enne ha dichiarato di essere stato fortunato a non essere stato ucciso, quando è stato aggredito nella città di Bilston, nelle West Midlands in Inghilterra.

All’età di 12 anni, sono stato aggredito da un uomo di Bilston e io e il mio amico siamo stati derubati. Per fortuna, è tutto quello che è successo e io e il mio amico siamo andati via incolumi, non tutti sono così fortunati.

Liam è stato coinvolto in una discussione sul crimine a Birmingham, dopo essere stato accidentalmente taggato in un tweet sull’argomento che era inizialmente destinato al deputato Liam Byrne. Tuttavia, il cantante degli One Direction è intervenuto nella conversazione, raccontando la propria esperienza personale e rispondendo ai tweet seguenti riferendosi al possesso di armi:

Sono completamente d’accordo con voi. (…) Trovate il vostro potere in altre cose che vi facciano diventare più grandi di quanto avreste mai pensato di poter essere.

Il cantante britannico ha, inoltre, confessato di aver posseduto un coltello in passato. Birmingham, vicino a Wolverhampton – città natale di Liam – ha recentemente subito una crisi a causa dei numerosi attacchi armati che stanno avendo luogo nelle ultime otto settimane: si parla di un centinaio di aggressioni almeno. Non è tardata ad arrivare la risposta di Liam Byrne, politico del partito laburista britannico:

Da un Liam a un altro: grazie mille per il messaggio!

Payne, nato nel 1993, ha sofferto per gran parte della propria infanzia di disfunzioni renali, dovute a una complicazione del parto prematuro: questo lo ha costretto a uno stile di vita particolarmente controllato fino al 2012 quando, fortunatamente, è guarito del tutto.

Ciò, comunque, non gli ha impedito di prendere parte ai provini per X Factor UK nel 2008 – dove si presentò con Fly Me to the Moon di Frank Sinatra e venne scartato – e nel 2010, quando vennero formati gli One Direction con lui, Harry Styles, Niall Horan, Louis Tomlinson e Zayn Malik. Qui, Liam conobbe anche la cantante Cheryl Cole con la quale ha avuto una relazione durata tre anni circa e un figlio di nome Bear: la separazione è stata molto dolorosa, come ammesso dall’artista stesso in un’intervista radiofonica qualche mese fa.

Al momento, Liam si dedica al lavoro e al figlio. L’ultimo lavoro del cantante risale all’agosto del 2018 e riguarda l’uscita del suo primo EP da solista, First Time.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.