Stai leggendo: È morto Luke Perry, l'indimenticabile Dylan di Beverly Hills 90210

Letto: {{progress}}

È morto Luke Perry, l'indimenticabile Dylan di Beverly Hills 90210

A distanza di pochi giorni da un forte ictus, Luke Perry è morto. L'attore di Beverly Hills 90210 e Riverdale aveva solo 52 anni.

Luke Perry Getty Images

48 condivisioni 0 commenti

Luke Perry non ce l'ha fatta. L'attore icona degli anni '90, diventato famoso in tutto il mondo come Dylan di Beverly Hills 90210, è morto oggi, 4 marzo, dopo un ricovero di alcuni giorni in ospedale. A ucciderlo è stato un ictus definito dai medici "devastante", in seguito al quale l'attore di soli 52 anni ha riportato danni irrimediabili.

A dare la notizia della scomparsa dell'amatissimo attore è TMZ, che nelle ultime ore aveva lasciato poche speranze ai tanti fan di Luke Perry.

L'attore, recentemente tornato sul piccolo schermo con la serie TV Riverdale, ha vissuto i suoi ultimi istanti circondato dall'affetto dei figli Jack e Sophie, con al suo fianco la fidanzata Wendy Madison Bauer, l'ex moglie Minnie Sharp e i parenti più stretti.

Luke PerryHDGetty Images
Luke Perry aveva solo 52 anni

Le sue condizioni, stando alle indiscrezioni trapelate nei giorni scorsi, sono peggiorate progressivamente. Quando i paramedici hanno ricevuto la richiesta di soccorso dalla sua abitazione di Los Angeles, Perry era ancora in grado di parlare e rispondeva agli stimoli, ma giunto in ospedale i medici sono stati costretti - data la gravità della situazione - a scegliere il coma farmacologico, da cui purtroppo non si è mai più svegliato.

Sono stati tanti i colleghi ad avergli manifestato supporto e sostegno durante il ricovero in ospedale. Shannen Doherty, che in Beverly Hills 90210 interpretava Brenda, è sempre stata in contatto con la famiglia dell'amico, ma nonostante questo non si è mai pronunciata con la stampa, consapevole di quanto la situazione fosse delicata: "Lui è sempre il mio Dylan", ha semplicemente commentato l'attrice nel corso di una recente intervista, turbata da quanto accaduto.

Anche i colleghi di Riverdale in queste ultime ore hanno pregato per Luke Perry, che nei panni di Fred Andrews ha saputo conquistare il cuore di una fetta di pubblico più giovane, rivelandosi un'icona transgenerazionale. La notizia della sua morte ha sconvolto profondamente Hollywood, come dimostrano i tantissimi messaggi di cordoglio che stanno affollando i social.

Ian Ziering, Steve di Beverly Hills 90210, scrive:

Dio ti prego, dagli un posto accanto a te. Se lo merita.

Luke Perry era molto amato dagli amici e colleghi dello spettacolo. Tutti ricordano il suo talento, ma ancor prima il suo essere buono e generoso.

View this post on Instagram

💔💔💔

A post shared by Busy Philipps (@busyphilipps) on

"Il mio cuore è spezzato. Ci mancherai tanto" scrive Molly Ringwald su Twitter.

Christine Elise, che ha lavorato con Perry in Beverly Hills 90210 nel ruolo di Emily Valentine, lo ricorda con un tenero scatto amarcord in compagnia di Jason Priestley e lo definisce "un gentiluomo".

La notizia della morte di Luke Perry, per un tremendo scherzo del destino, arriva pochi giorni dopo l'annuncio ufficiale del ritorno sulle scene della serie TV cult anni '90 con un reboot/revival chiamato 90210, che debutterà su FOX la prossima estate.

Non avremmo comunque rivisto l'attore nei panni di Dylan - non faceva parte del progetto come personaggio regular - ma, di certo, la sua scomparsa offuscherà come una pesante ombra l'atmosfera gioiosa che si sperava accompagnasse la reunion del cast. 

Riposa in pace, Luke.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO