Stai leggendo: I migliori pantaloni per yoga

Letto: {{progress}}

I migliori pantaloni per yoga

Lo yoga è uno sport molto in voga, perché contribuisce al relax di mente e corpo. Ma qual è l’abbigliamento giusto per fare yoga?

I migliori pantaloni per fare yoga Unsplah

0 condivisioni 0 commenti

Lo yoga è una disciplina molto diffusa non solo nei centri specializzati, ma anche nelle più comuni palestre.

Si tratta di una disciplina olistica diffusasi in India milioni di anni fa; da lì è poi giunta pian piano in tutto l’Occidente.

Il successo e l’interesse nati intorno a questa disciplina sportiva ha spinto i vari brand a creare una linea di abbigliamento specifico, dai leggings agli shorts, fino alle t-shirt.

Ovviamente, è bene sottolineare che questo sport può essere praticato con qualsiasi tipo di tuta o outfit comodo, non c’è una regola precisa perché l’essenziale è indossare qualcosa di confortevole.

I migliori pantaloni per yoga

I prodotti principali per praticare yoga sono i pantaloni, che possono essere shorts, leggings, pantaloni a palazzo o modelli Capri, che si differenziano per colore, materiale e lunghezza.

Scopriamo insieme i pantaloni migliori per fare yoga.

Pantaloni Yoga in cotone

Per fare yoga i pantaloni in cotone, meglio se organico, rappresentano la soluzione migliore in quanto il materiale non solo è morbido, ma anche traspirante e anallergico.

Questo garantisce massimo comfort e libertà nei movimenti.

Pantaloni cotone blu

Sooraj 
Il migliore

ESPARTO

Sooraj 

€ 71,25

Modelli in cotone biologico, dotati di scaldamuscoli, elastico alle caviglie e un morbido risvolto che mantiene caldi i reni.

Questo prodotto ha soddisfatto anche diversi acquirenti che hanno commentato: “I pantaloni sono di un bel cotone. Hanno un bel risvoltone per tenere in caldo i reni, le nostre "batterie" energetiche. Sono particolari perché finiscono come se fossero fuseaux, così se ci si piega la gamba del pantalone non sale; inoltre questo pezzo finale dei pantaloni lo si può utilizzare per coprirsi un po' i piedi, lasciando libere le dita”.

Pantaloni stretch

Pantaloni fitness

SYW

Pantaloni fitness

€ 23,97

Modello jogging aderente di colore bianco e con inserti trasparenti. Tessuto confortevole e morbido, dalle linee femminili e con inserto sotto la caviglia per una maggiore aderenza.

Pantaloni stampati

Leggings

XNRHH

Leggings

€ 23,25

Modello Capri stretto e con tessuto stampato e colorato. Non ha cuciture laterali in modo da garantire il massimo del comfort durante i movimenti. Vita alta con fascia elastica per una maggiore vestibilità.

Pantaloni yoga bianchi

I pantaloni bianchi per fare yoga sono da scegliere solo se realizzati con materiali di qualità, perché devono garantire massima coprenza. 

Noi vi consigliamo di optare per modelli bianchi a palazzo, che rimangono ampi sulle cosce.

Pantaloni larghi

Pantaloni baggy
Il più economico

JLTPH

Pantaloni baggy

€ 6,99

Modello harem bianco, ampio e molto largo sulle cosce. Dotato di grande fascia in vita ed elastici sulle caviglie; questo pantalone è perfetto per lo yoga e la meditazione perché ha un tessuto super leggero.

Pantaloni bianchi

Pantaloni Sooraj 

ESPARTO

Pantaloni Sooraj 

€ 71,25

Modello largo con scaldamuscoli e inserto di gonna tono su tono. Disponibile anche in altre colorazioni, tessuto leggero e confortevole in cotone biologico 100%.

Pantaloni Capri 

Pantaloni a 3/4

ESPARTO

Pantaloni a 3/4

€ 51,30

Modello corto e stretto con gonna, perfetto per la stagione estiva. Disponibile in diverse varianti di colore, tessuto in cotone biologico lavabile in lavatrice anche a temperature basse.

Pantaloni yoga stampati

I pantaloni per yoga stampati sono perfetti per praticare attività molto dinamiche, non solo lo yoga ma anche jogging, running oppure Zumba.

Questi modelli sono perfetti se si è alla ricerca di pantaloni molto coprenti.

Leggings lungo

Pantaloni lunghi

Queenie

Pantaloni lunghi

€ 20,99

Pantalone per yoga lungo alle caviglie e grigio mélange.

Modello a vita alta con fascia elastica super comoda e tessuto stretch che offre il massimo supporto. Inoltre, ha un taschino interno per custodire soldi o chiavi.

Leggings viola

 Pantalone viola lungo

LAPASA

Pantalone viola lungo

€ 21,95

Modello stretto in tessuto leggero che si adatta perfettamente al corpo. A vita alta e dotato di cuciture strategiche sull’addome e i fianchi, per un maggiore effetto contenitivo. Dotato di micro tasca per chiavi e denaro.

Pantalone Nike

Damen Power Training
Il migliore

Nike

Damen Power Training

€ 43,59

Tecnologia Dri-Fit per il leggings Nike nero con bande colorate sul polpaccio. La vita è super elastica con sistema Power Mesh, in grado di garantire massima traspirabilità.

Pantaloni yoga indiani

I pantaloni per yoga in stile indiano hanno la caratteristica di rimanere ampi sulle gambe.

Si tratta di modelli molto comodi, che vi consigliamo di scegliere per praticare discipline sportive poco dinamiche e a basso impatto, come l'Hashtanga Yoga.

Pantaloni blu notte

Pantaloni stile Sarouel

Limber Stretch

Pantaloni stile Sarouel

€ 19,99

Modello in stile indiano colore blu notte. Rimane molto ampio sulle gambe ed è dotato di ampio elastico in vita con arricciature. Ideale per lo yoga, ma anche per pilates e Zumba.

Pantaloni con cavallo basso

 Pantaloni palazzo Harem

Nuofengkudu

Pantaloni palazzo Harem

€ 18,99

Modello Harem in tessuto decorato e colorato. Il cavallo è molto basso, con elastici alle caviglie e in vita per garantire comfort durante tutti i movimenti. Il tessuto è molto leggero e traspirante, quindi perfetto per lo sport.

Pantaloni colorati larghi

Pantaloni stile Gipsy

Langmotai

Pantaloni stile Gipsy

€ 48,86

Modello in stile indiano e baggy, molto larghi sulle cosce e con cavallo bassissimo. Tessuto leggero con decorazioni in stile orientale, elastico grande in vita e alle caviglie. Perfetto per tutti i tipi di yoga, ma anche per uscire.

Come scegliere il miglior pantalone da yoga

Prima di acquistare i pantaloni da yoga è bene fare attenzione a diversi elementi, come:

  • Tessuto
  • Comfort
  • Lunghezza
  • Dettagli, come l’elastico in vita e alle caviglie

Inoltre, vi consigliamo sempre di provarli prima di comprarli, perché in questo modo potrete valutare la qualità del tessuto e la vestibilità. 

In più, se non volete mettere in risalto la silhouette, invece dei leggings, optate per i pantaloni larghi stile baggy.

Materiale

Il materiale è una delle prime cose a cui guardare. I vari brand sportivi usano per lo più gli stessi materiali, ossia cotone o tessuti sintetici.

Quindi, la scelta va fatta guardando alle percentuali, cioè alla quantità di cotone ed elastan presente nel prodotto.

Cotone

Il cotone è un materiale naturale, per cui è da preferire rispetto ad altri tessuti. Inoltre, è traspirante e anallergico, super morbido e facile da lavare.

I pantaloni per yoga in cotone, meglio se biologico, rappresentano la scelta ideale.
Ad esempio, se praticate Hatha Yoga in cui i movimenti sono lenti e l’attenzione è focalizzata sulla respirazione, usare dei pantaloni in cotone è la scelta migliore in quanto comodi e traspiranti.

Materiali sintetici

Per materiali sintetici ci si riferisce, ad esempio, al Lycra, al nylon e all'elastan. Vi consigliamo di optare per questi modelli se amate i leggings stretti.
In tal caso, è buona cosa optare sempre per modelli dal tessuto anti-odore e anti-sudore.

Scegliere dei pantaloncini sintetici per fare yoga ha anche diversi lati positivi:

  • Questi modelli si adattano ad ogni fisicità
  • Sono perfetti anche per praticare altre discipline sportive, come Zumba, pilates e aerobica
  • Sono resistenti e mantengono la forma per molto tempo

Lunghezza

La lunghezza è un’altra importante caratteristica da valutare al momento dell’acquisto del pantalone da yoga.

Sul quale è meglio acquistare, tutto dipende dal vostro stile; la cosa principale è sentirsi a proprio agio e liberi nei movimenti. Quindi, il consiglio è di optare sempre per i pantaloni dalla texture traspirante, stretta sì ma non troppo.

In estate, è bene indossare gli shorts, oppure i pantaloni modello Capri lunghi fino al polpaccio. I modelli lunghi sono perfetti da indossare quando si abbassano le temperature.

Stili di yoga

Lo yoga è un insieme di varie discipline. Non c’è solo uno stile ma esistono diverse tipologie di yoga, ecco le più diffuse:

  • Hatha Yoga
  • Vinyasa Yoga
  • Hashtanga Yoga
  • Hot Yoga

Il primo è basato sulla respirazione e l’obiettivo è il relax di corpo e mente. Per questo tipo di pratica non c’è bisogno di un abbigliamento particolare. Ad esempio, vanno bene dei pantaloni in cotone anche ampi sulle gambe e con cavallo basso.

Vinyasa e Hashtanga Yoga sono più o meno la stessa cosa. Noti anche come Power Yoga, si basano su posture e movimenti specifici.

Di conseguenza, per queste due attività è meglio optare per i leggings stretti, realizzati in materiale sintetico ed elastico.

Infine, Hot Yoga è molto faticoso, permette di bruciare molte calorie e in una lezione si suda tantissimo. Per tale motivo, il consiglio è di indossare pantaloni colorati, meglio se stampati, in modo da evitare aloni e macchie di sudore ben visibili.

In più, è sempre meglio scegliere pantaloni traspiranti e in tessuto confortevole, non troppo sottile ma coprente.

Chi ha inventato i pantaloni da yoga

Ryan McLatchy è considerato l’inventore dei pantaloni da yoga. Il modello da lui pensato non era stretto, bensì molto largo.

L’inventore dei modelli elastici che troviamo in commercio oggi è il chimico Joseph Shivers.

Come posso evitare la trasparenza dei pantaloni

Per evitare di acquistare pantaloni dal tessuto sottile e, di conseguenza, trasparente è bene optare per colori scuri, come nero o blu notte, ed evitare nuance pastello. Inoltre, vi consigliamo di scegliere dei pantaloni a fantasia multicolor, perché molto coprente.

Un altro consiglio è di guardare al materiale, alla percentuale di spandex o fibra sintetica che contiene. Se si tratta di modelli molto elasticizzati è meglio evitare taglie piccole che rimarrebbero troppo strette e aderenti.

Di che materiali sono stati fatti i pantaloni da yoga?

Per quanto riguarda i materiali dei pantaloni da yoga, sul mercato vi sono tantissime possibilità di scelta.

Oggi questi modelli sono fatti da una combinazione di più materiali, come cotone e lana, spandex, Lycra o nylon.

Va indossata la biancheria intima sotto i pantaloni da yoga?

Anche se scegliete pantaloni di qualità e dal tessuto pesante, bisogna ricordare che dati i movimenti dello yoga è bene indossare sempre la biancheria intima sotto i pantaloni.

Ovviamente, per un maggiore comfort optate per degli slip senza cuciture e dalla texture leggera.

Qual è la differenza tra pantaloni da yoga, leggings e collant?

La differenza tra collant e pantaloni da yoga, sta nel fatto che i primi non possono essere indossati da soli, perché totalmente trasparenti.

Al contrario, i pantaloni per lo yoga possono essere sfoggiati anche per uscire con un outfit casual e easy; mentre, i leggings sono per lo più corti e, soprattutto, vanno indossati con qualcosa sopra, come ad esempio un vestito lungo.

Come si lavano i pantaloni da yoga?

Per garantire lunga vita ai pantaloni da yoga bisogna imparare a conoscere le caratteristiche dei materiali. Una delle cose più importanti è il lavaggio; si consiglia sempre di guardare l’etichetta, perché sia il cotone che i materiali sintetici odiano l’acqua calda.

Quindi, sono da evitare lavaggi lunghi e a temperature elevate, meglio optare per lavaggi brevi a 30 massimo 40°.

Stesso discorso vale per l’asciugatrice, che vi consigliamo di evitare a causa della temperatura troppo elevata.

I migliori pantaloni per fare yoga secondo noi

Tra tutti i modelli visti, vi sono dei pantaloni da yoga che possiamo considerare fra i migliori, sia per il prezzo che per la qualità dei materiali.

Uno dei primissimi modelli è il pantalone blu in cotone organico 100%, ampio e comodo sulle cosce; se volete un modello più economico ma sempre di qualità è il modello baggy, con elastico in vita e bianco candido. 

Ovviamente, se siete alla ricerca di un prodotto di marca, vi consigliamo il pantalone Nike con tecnologia Dri-Fit; oppure, un altro prodotto valido è il modello Capri con tessuto stampato, perfetto perché copre sia la biancheria che eventuali tracce di sudore.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.