Stai leggendo: Stranger Things: Charlie Heaton parla del successo della serie e la convivenza con la collega Natalia Dyer

Letto: {{progress}}

Stranger Things: Charlie Heaton parla del successo della serie e la convivenza con la collega Natalia Dyer

Charlie Heaton e Natalia Dyer si sono conosciuti e innamorati sul set di Stranger Things, e l'attore racconta come questa esperienza condivisa li renda più affiatati che mai.

Charlie Heaton con Natalia Dyer Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Charlie Heaton è una delle giovani star la cui carriera è stata lanciata dalla serie Netflix Stranger Things, ma l’attore inglese deve all’osannato show anche qualcosa in più della fama.

Sul set di Stranger Things, infatti, ha trovato l’amore proprio con l’attrice che interpreta la ragazza amata dal suo personaggio (Jonathan Byers), ovvero la 22enne Natalia Dyer (Nancy Wheeler nella serie). Heaton e la sua compagna stanno insieme ormai da qualche tempo, e per l’attore 25enne condividere con lei l’esperienza dentro e fuori dal set è un vantaggio enorme.

In un’intervista rilasciata al magazine V Man, Heaton ha detto: “Tutti i personaggi hanno affrontato un percorso, così come noi attori”.

A volte sento una grande nostalgia per la prima stagione; c’era una sorta di innocenza nel non sapere cosa sarebbe diventato...

Heaton ha proseguito: “La traiettoria degli ultimi tre anni è successa così in fretta; non hai tempo di pensare. E quando poi ti fermi a osservare le cose, pensi, sì, posso controllare il mio destino”.

Riguardo al fatto di recitare con la propria ragazza, l’attore ha detto: “Poter andare a casa con qualcuno col quale lavori e dire ‘Ehi, penso che mi odiano’, e lei ti dice ‘No, non è vero’. Non puoi incasinare le cose con la tua compagna. Poiché lavoriamo nello stesso settore e abbiamo carriere simili, ci siamo passati insieme”.

Condividere tutto ci rende più affiatati. Lei mi capisce in modi in cui forse nessun altro potrebbe.

E ha proseguito: “Ti infili in queste situazioni ad alta pressione ma puoi condividere quelle insicurezze o qualsiasi altra cosa. E anche tutti i momenti belli… È proprio dannatamente fantastico!”.

Charlie Heaton ha confessato di avere anche qualche insicurezza quando recita: “Mi è difficile smontare da una scena e pensare ‘È andata alla grande! Hai visto che ho fatto?’. Me ne esco sempre con un sacco di dubbi. Non so se sarò mai in grado di soddisfare me stesso”.

A noi sembra che Charlie Heaton se la cavi alla grande, e non vediamo l’ora di sapere cosa succederà a Jonathan, Nancy e tutti gli altri abitati di Hawkins nella terza stagione di Stranger Things, in arrivo il 4 luglio prossimo.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.