Stai leggendo: Come trarre vantaggio dalle piccole vittorie e sentirsi realizzati

Letto: {{progress}}

Come trarre vantaggio dalle piccole vittorie e sentirsi realizzati

I grandi obiettivi si raggiungono solo a piccoli passi ed è importante riconoscere i traguardi quotidiani, per non perdere la fiducia in noi stesse e la motivazione per andare avanti.

0 condivisioni 0 commenti

Quante volte ci siamo sentite delle perdenti, incapaci di raggiungere i nostri obiettivi e i nostri sogni? Oggi ci troviamo in un’epoca in cui si vive solo di corsa, sottoposti a mille pressioni, non solo a lavoro, ma anche in famiglia. E così, si finisce per non essere più capaci di vedere e riconoscere ciò che facciamo di buono, i nostri progressi e tutto quello che costruiamo ogni giorno. Tutto sembra uguale e più niente ha valore nella nostra vita.

Sono troppe le cose che dobbiamo fare ogni giorno e il tempo diventa qualcosa di effimero, qualcosa di cui non possiamo permetterci di perdere (o di vivere) e così ci riempiamo di impegni per sentirci migliori di altri e più capaci - all’altezza della nostra vita.

E invece, questa quotidianità soffocante, amplificata anche dal del web e dei luoghi virtuali in cui possiamo, anzi dobbiamo, essere presenti, non fa che peggiorare il nostro essere. Con una doppia esistenza di cui tenere di conto, in una realtà multitasking e “multitutto”, non siamo più capaci di capire cosa stiamo facendo e perché e, ancora peggio, chi siamo veramente.

Per non perdere il buono di noi e aumentare la fiducia in noi stesse, dobbiamo cambiare la prospettiva sulla nostra vita e apprezzare i nostri risultati, ridimensionando il tutto.

Ecco come riuscire a trarre vantaggio dalle nostre piccole vittorie per migliorare la nostra vita ed essere più soddisfatte.

1 - Condividi i tuoi sogni con poche persone

Obiettivi realistici HDpexels.com
I grandi obiettivi si raggiungono a piccoli passi

Non serve a niente gonfiare la propria vita di attività e di cose, per “rispettare” le aspettative delle persone. Nella maggior parte dei casi, agli altri, in fondo, non importa di ciò che facciamo noi; ognuno è concentrato (purtroppo) su sé stesso. Invece, confida a pochi amici gli obiettivi più importanti che vorresti raggiungere (acquistare casa nuova, smettere di fumare) senza gridare i tuoi intenti alla massa.

Come spiega anche l'educatrice di Vancouver, Mehrnaz Bassiri, quando condividiamo i nostri grandi e importanti obiettivi con altre persone, non appena riceviamo il riconoscimento e l’apprezzamento sociale (ad esempio anche sui social network) il nostro cervello viene indotto a pensare che abbiamo già raggiunto questo obiettivo. Così facendo, finiamo per diventare meno probabili e meno motivati ​​a perseguire quelle attività che ci avvicinano al raggiungimento dell’obiettivo.

La cosa da fare, per non cadere in questo circolo vizioso, è selezionare solo una o due persone (amici, familiari) con cui condividere le nostre intenzioni e ricevere un supporto da queste ultime. Poi, quando hai finalmente raggiunto il tuo obiettivo, puoi condividerlo anche su Twitter o Facebook.

2 - Impara a riconoscere e ad apprezzare le piccole vittorie

Come essere soddisfatte  con le piccole vittorie HDpexels.com
Essere soddisfatte riconoscendo le piccole vittore

Le piccole vittorie sono il principio del progresso personale e sociale. Come ci dice Karl Weick, teorico organizzativo e psicologo americano:

Le piccole vittorie hanno un potere di trasformazione. Una volta che una piccola vittoria è stata compiuta, le forze sono messe in moto per favorire un'altra piccola vittoria e un'altra piccola vittoria fino a quando la combinazione di queste piccole vittorie porterà a risultati sempre più grandi.

Le nostre aspettative, di qualsiasi azione che svolgiamo, non devono essere fuori misura. Dobbiamo sempre circoscrivere la nostra vita entro i confini delle nostre possibilità. Se misuriamo i nostri progressi personali su una scala sovradimensionata, succede che invece di riconoscere i nostri piccoli trionfi per quello che sono, li consideriamo come fallimenti. Invece, le nostre piccole vittorie sono proprio quelle importanti e che ci permettono di migliorare davvero la nostra vita. 

3 - Poniti obiettivi realistici e non pretendere troppo da te stessa

Per raggiungere i grandi obiettivi, ci vuole del tempo, per cui non metterti troppa pressione addosso. Poniti delle scadenze, ma, non importa se non le rispetterai. L’importante è concentrarsi sulle piccole azioni quotidiane, che sommate, ti porteranno verso il massimo traguardo, ma senza avere l’ansia di non farcela.

Gli obiettivi, specie quelli in grande, si raggiungono solo se sono realistici. Se vogliamo dimagrire, non possiamo pretendere di perdere tutti i chili in una settimana. Stabiliamo, invece, un programma graduale, di perdere ad esempio un chilo ogni due settimane. I traguardi devono essere sempre credibili, ravvicinati e alla nostra portata. Con questa strategia, riusciremo ad essere davvero motivate e a raggiungerli. 

4 - Prendi nota di tutti i traguardi raggiunti

Per aumentare la propria autostima e proseguire la propria vita con uno spirito propositivo, possiamo anche prendere nota dei nostri traguardi. I diari personali sono molto importanti per la nostra crescita personale.

Come sostiene Teresa Amabile, professoressa della Harvard Business School, scrivere un diario quotidiano dove annotare tutti i nostri progressi ci aiuta a riflettere e a tenere traccia di tutti quei piccoli risultati che normalmente passano inosservati.

In questo modo, possiamo accorgerci anche di quelle piccole vittorie che abbiamo raggiunto in quei giorni in cui, invece, pensavamo di non aver fatto molto. Scrivere il proprio diario delle piccole vittorie ci aiuta a superare le difficoltà e a individuare gli aspetti della nostra vita da migliorare.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE