Stai leggendo: Mossi, ricci, platino: tante idee alla moda per portare i capelli cortissimi nel 2019

Letto: {{progress}}

Mossi, ricci, platino: tante idee alla moda per portare i capelli cortissimi nel 2019

Ossigenati, a spazzola, rasati, undercut, afro, mossi, messy: con i tagli corti e cortissimi le possibilità sono praticamente infinite. Ecco i trend più cool per il 2019.

Collage di tagli cortissimi ImaxTree

1 condivisione 0 commenti

I tagli corti - anzi, cortissimi - dominano il 2019 come tanti piccoli punti di luce e colore. Addio lunghezze, volumi, folte chiome 80s e 90s, maxi-boccoli e sovrastrutture: è l’anno dell’essenziale, delle svolte minimal, delle miniborse, degli short bob e dei capelli cortissimi. Più che di pixie cut si parla di pointillisme (proprio come la corrente artistica), di una pioggia di puntini cioccolato, rosso fragola, giallo limone, nero inchiostro, blu neve.

Il taglio cortissimo è ancora chic? Nell’immaginario è scolpita Jean Seberg, l’affascinante protagonista di À bout de souffle, Fino all’ultimo respiro, con la sua chioma pixie e il suo abito a righe. Nel 2019 i capelli very very short popolano street style e passerelle, vita di tutti i giorni e serate rampanti, come la notte degli Oscar.

Ecco tante idee per portare i capelli cortissimi ed essere di moda nel 2019.

Capelli cortissimi: a chi stanno bene

Viso con capellin cortissimi e biondi un po' spettinatiHDImaxTree
Una modella prova un haircut cortissimo e spettinato

Almeno una volta nella vita tutte le donne si chiedono se starebbero bene con un taglio corto, o addirittura rasato. Purtroppo, dopo aver usato le forbici, è troppo tardi per tornare indietro, per cui per chi volesse provare sarebbe meglio farsi consigliare da un parrucchiere in base alle proprie caratteristiche, la forma del viso, la corporatura, l’altezza, ma anche la personalità e lo stile.

I capelli cortissimi stanno bene a chi:

  • ha un viso ovale
  • ha un viso a forma di cuore
  • ha uno stile sbarazzino
  • ha capelli lisci e facili da phonare
  • ha i capelli fini (evita così di spezzarli)
  • non è molto alta
  • non ha una corporatura molto robusta

L’esperto John Frieda propone una regola estetica, del 5,5, una misurazione in centimetri per capire le proporzioni del proprio viso prima di effettuare un taglio corto o cortissimo. Consiste nel misurare la distanza tra il lobo e il mento (deve essere inferiore a 5,5 centimetri). In ogni caso, il taglio corto è spesso uno state of mind e rispecchia una personalità essenziale, senza fronzoli, alternativa e ribelle.

Come sistemare i capelli cortissimi

I capelli cortissimi da pettinare possono essere allo stesso tempo facili e difficilissimi. Tecnicamente un hairstyle corto non necessita di grande manutenzione e lunghe sessioni con phon e piastra, ma allo stesso tempo la superficie su cui lavorare è minore e per questo sarà più esposta all’attenzione e allo sguardo. Capita spesso che si vada dal parrucchiere e se ne esca con un taglio corto bellissimo, vaporoso e trendy, che al primo lavaggio (e asciugatura) perda tutto il proprio fascino.

Per sistemare i capelli cortissimi occorre seguire alcuni trucchi che faranno evitare di trovarsi di fronte a chiome troppo piatte, senza una forma precisa, disordinate e lontane dall’idea iniziale. È fondamentale capire che tipo di pettinatura si vuole realizzare, e poi mettersi all’opera con phon, piastra, prodotti liscianti o arriccianti, cera o gel o spray volumizzanti. Mai tralasciare la propria capigliatura. Dare una forma, creare una riga, aggiustare le punte: i dettagli sono importantissimi nella gestione degli short. Un hairstyle cortissimo può essere valorizzato con mollettine, fermagli, cerchietti, fasce, piccoli gioielli o accessori che renderanno la propria pettinatura ancora più ricercata.

Capelli cortissimi – Acconciature

Le acconciature per capelli molto corti sono potenzialmente infinite e vanno dai tagli lisci e liscissimi a quelli mossi e sauvage, dalle pettinature con riga in mezzo a quelle con ciuffo laterale, dalle sezioni rasate ai riccioli afro fino agli hairstyle più leziosi con fermagli, mollettine, fasce o cerchietti. Si può creare qualunque pettinatura, l’importante è avere le idee chiare ed essere perfezionisti, per dare alla propria testa l’aspetto desiderato.

Capelli cortissimi ricci

Piccole chiome ricciolute, mini-foreste di fusilli, onde frizzanti, boccoli: gli hairstyle cortissimi e ricci danno un aspetto sbarazzino, selvaggio o composto, glam sulle passerelle e pronto ad affrontare le giungle urban con naturalezza e autenticità. Le pettinature sono numerose, si può giocare con i volumi o ridurli, studiare il miglior effetto con il gel o la lacca o lasciare i riccioli morbidi e naturali. Abbinati a make up d’effetto, con palette di ombretti marroni o blu e rossetti decisi, questi hairstyle daranno un tocco assolutamente glam e sofisticato.

Capelli cortissimi ricci afroHDImaxTree
Profilo con taglio cortissimo e dal riccio afro
Capelli cortissimi con riccioliHDImaxTree
I riccioli piùà morbidi ricadono sulla fronte
Hairstyle di capelli ricci cortiHDImaxTree
Ricci corti, ombretto blu e mini hoola-earring
Capelli cortissimi ricci e voluminosiHDImaxTree
I riccioli cortissimi acquistano volume
Capelli cortissimi ricci con effetto bagnatoHDImaxTree
Ricci, corti ed effetto wet

Capelli cortissimi mossi

Rispetto al riccio, corto, chiaro e definito, il mosso assume strade espressive più libere e selvagge, ricollocandosi nello spazio nel modo più naturale possibile. Il “messy hairstyle”, grande trend del 2018 – che designa capelli praticamente disordinati, che prendono una forma a caso, e proprio per questo chic – diventa estro frizzante e libertà nei cortissimi mossi. Vediamo frange voluminose, spuntoni, righe laterali e grandi fantasie espressive.

Taglio cortissimo e mossoHDGetty Images
Spettinati e abbinati a occhiali fumé danno un'allure Seventies
Taglio corto e mossoHDGetty Images
Mossi e liberi in passerella
Capelli mossi e cortiHDImaxTree
Corti, mossi e bagnati
Un taglio leggermente mosso e cortoHDGetty Images
Alla maschietta con piccole basette laterali e frangetta

Capelli cortissimi lisci

Il cortissimo e liscio è un grande classico e può assumere tanti tipi di taglio o stile. Ci sono gli short bob, minicaschetti deliziosi, i tagli con effetto wet (bagnato, nella miglior tradizione anni ’90), le frangette, le maxi-frange, i tagli all’indietro, alla maschietta, con riga laterale oppure arricchiti con applicazioni, forcine, piccoli gioielli.

Taglio cortissimo e liscio alla sfilata DesigualHDImaxTree
Taglio cortissimo all'indietro
Taglio alla maschietta alla fashion weekHDGetty Images
Look sporty e capelli alla maschietta
Taglio corto e liscissimo durante la sfilata MarrasHDImaxTree
Effetto wet: corti e liscissimi
Short bob a una sfilataHDImaxTree
Short bob, il minicaschetto è superchic
Caschetto cortissimo dal retroHDImaxTree
Caschetto corto color nero inchiostro

Capelli cortissimi scalati

Le scalature sono l’anima dei tagli corti e dei pixie cut. Possono assumere geometrie particolari, asimmetrie, conquistare lunghissimi ciuffi laterali, righe da parte, lunghezze ridotte e scalatissime. Dai tagli corti e compatti nella loro struttura scalata si passa a hairstyle più particolari, ridottissimi ma dove spunta una ciocca extralong.

Un hairstyle corto e scalato a una sfilataHDImaxTree
Il retro di una chioma scalata
Taglio scalato a una sfilataHDGetty Images
Scalati con ciuffo frontale
Hairstyle corto, biondo e scalatoHDImaxTree
Biondi, corti e scalati
Taglio corto biondo con ciocca lunghissimaHDImaxTree
Bionde asimmetrie

Capelli cortissimi con frangia

Tagli corti e mini, molto molto ridotti, si sposano benissimo con frange baby, medie o lunghissime. I pixie cut e i cortissimi spesso si dotano di maxi-frange che, insieme a un make up calibrato, fanno risaltare gli occhi e lo sguardo. Le frange possono prendere tanti tipi di forma o taglio, essere accennate, medie, interrotte, asimmetriche, livellate precisamente o irregolari, possono anche arrivare a coprire la fronte, le sopracciglia e i bordo superiore delle palpebre.

Gigi Hadid con frangia alla sfilata MoschinoHDImaxTree
Frangia retrò
Frangia liscia a una sfilataHDImaxTree
Frangia liscia e old school
Taglio corto con frangia liscia sulla fronteHDGetty Images
Pixie cut e frangia spiovente

Taglio corto con frangia lisciaHDImaxTree
Frangetta e taglio destrutturato nero inchiostro

Capelli cortissimi con ciuffo

Ciuffi voluminosi spezzano le regolarità e le monotonie dei tagli corti, creando tagli estrosi, appariscenti e ribelli. Le volumetrie rompono le regole classiche e trovano nuove strade avanguardistiche, insistendo sui ciuffi come punti di rottura ed elementi di profonda novità. I ciuffi abbracciano lo stile selvaggio e spettinato ma anche quello più pulito e laccato, reinterpretando geometrie anni ’70, ’80 o ’90.

Capello corto con ciuffo in una sfilataHDGetty Images
Ciuffo asimmetrico
Capelli cortissimi con ciuffo di latoHDGetty Images
Ciuffo laterale su capelli corti
Capelli cortissimi con ciuffo a una sfilataHDImaxTree
Il ciuffo sfiora l'occhio
Capelli cortissimi con ciocche e ciuffiHDImaxTree
Corti, con ciuffetti spettinati
Capelli cortissimi con ciuffo anni '90HDGetty Images
Hairstyle e ciuffo anni '90
Capelli cortissimi con ciuffetti di latoHDGetty Images
Ciuffetti spettinati e laterali
Capelli cortissimi con ciuffo a una sfilataHDImaxTree
I ciuffi si aprono a metà

Capelli cortissimi rasati

Corti, cortissimi, addirittura a spazzola: nel 2019 le rasature sono selettive o radicali e si abbinano a colori netti, come il nero, il platino, l’ossigenato alla Kristen Stewart, il castano scuro. Non mancano gli undercut, con una parte rasata che si sposa con inusuali chiome volumetriche. Il rasato continua a essere glam rock, ma è riservato alle più coraggiose.

Taglio rasato in una sfilataHDGetty Images
Rasati e ossigenati
Taglio afro e rasatoHDImaxTree
Rasati & afro
Capelli rasati in una sfilataHDImaxTree
Undercut rasato con volumi
Taglio corto e quasi rasato in una sfilataHDGetty Images
Quasi-rasati

Capelli cortissimi rossi

Il rosso è il colore dell’autunno, soprattutto nella sfumatura sensuale Midlight Red. Abbinato a un taglio corto, aumenta il proprio appeal strutturandosi in tante possibilità di hairstyle. Corto, mosso e spettinato è uno dei trend che vanno per la maggiore, da abbinare a un trucco illuminante e un rossetto dalla nuance bold. Un'alternativa può essere costituita dalle sfumature rose gold e aranciate.

Taglio corto rosso e spettinato a una sfilataHDImaxTree
Rossi e selvaggi
Capelli cortissimi rossiGetty
Rossi e rasati

Capelli cortissimi biondo platino

I cortissimi si associano benissimo alle sfumature del bianco, del neve, del platino, dei colori marshmallow, dell’ossigenato. Un colore strong e importante come il platino, collocato su hairstyle ridotti e puntinati, diminuisce la propria potenza espressiva e può concentrarsi sulle proprie caratteristiche estrose e appariscenti. I cortissimi platinati, sempre trendy nel 2019, si appoggiano su short bob, tagli alla maschietta o scalati.

Capelli cortissimi platinocon mascara biancoHDImaxTree
Capelli cortissimi e platino
Capelli corti color platino con make up particolareHDImaxTree
Short bob liscio e platino
Taglio corto platino alla sfilata MoschinoHDImaxTree
Supershort bob total white

Capelli cortissimi da sposa

Una sposa con i capelli corti è di certo qualcosa di generalmente anticonvenzionale, anche se ultimamente i minicaschetti e i corti asimmetrici stanno conquistando anche i trend wedding. Chi porta normalmente i capelli corti può optare per tanti tipi di acconciature, da arricchire con Swarowski, forcine, mollettine, punti luce. Chi taglia i capelli apposta per il matrimonio forse dovrebbe procedere in modo graduale – e facendosi consigliare – per trovare l’hairstyle più adatto al proprio viso e alla propria personalità, glam, rock, classy o chic.

Pettinatura corta su una sposaHDImaxTree
Il corto si confonde col velo
Hairstyle corto e biondo da sposaHDGetty Images
Hairstyle con riga laterale
Hairstyle cortissimo da sposaHDImaxTree
Taglio cortissimo e ghiacciato
Hairstyle corto e raccolto da sposaHDImaxTree
Taglio corto e raccolto

Capelli cortissimi: come farli crescere

Chioma lunghissima e rossa dal retroPexels
Capelli lunghissimi? Non è impossibile averli

Far crescere i capelli è l’obiettivo di molte: sia di chi li ha tagliati troppo e si è pentita sia di chi invece li ha rovinati con trattamenti aggressivi e decolorazioni e se li ritrova spezzati, secchi e sfibrati. La crescita dei capelli è in media 1,2 centimetri al mese e purtroppo non si può sostituirsi a Madre Natura, ma si possono adottare tanti accorgimenti per agevolare questo processo.

  • Non decolorarli
  • Limitare l’utilizzo di phon, piastre e arricciacapelli
  • Non utilizzare shampoo aggressivi
  • Applicare maschere nutrienti
  • Legarli e raccoglierli il meno possibile
  • Limitare lo stress
  • Adottare un’alimentazione sana ed equilibrata
  • Bere molta acqua

I migliori prodotti

In commercio esiste un’infinita varietà di prodotti che aiutano i capelli a crescere, a essere sani, forti e lucidi. Per avere una chioma lunga non bisogna dimenticarsi che deve essere sana e forte, adottando tanti accorgimenti per nutrirla dall’interno e dall’esterno. Il primo accorgimento da adottare è quello dell’uso di maschere, creme idratanti, balsami e trattamenti ricostruenti. Il parrucchiere può consigliare i migliori da eseguire in un salone, mentre a casa ci si può occupare della manutenzione fai da te.

Il migliore

Kerastase

Maschera rigenerante
Il migliore

Kerastase

Maschera rigenerante

€ 23.40

Per chi volesse accelerare la crescita, ci sono anche integratori naturali (da assumere secondo le dosi e le indicazioni riportate sui flaconi) che limitano la caduta e rinforzano le fibre capillari.

Il più professional

Cosval

Integratore capelli
Il più professional

Cosval

Integratore capelli

€ 65,00

Extension per capelli cortissimi

Chi ha capelli cortissimi a volte sogna chiome chilometriche. Purtroppo, anche con i migliori prodotti idratanti, nutrienti e rinforzanti, è impossibile trasformare un pixie cut nella capigliatura di Rapunzel in brevissimo tempo. Per venire incontro a chi non può proprio aspettare ci sono le extension, mirate anche per chi ha capelli molto corti e vorrebbe delle lunghezze diverse.

I metodi per le extension sono diversi:

  • con la cheratina: le ciocche sono fissate al capello con la cheratina e e il calore
  • tessitura: le ciocche sono cucite a delle treccine create sui propri capelli
  • a clip: si possono staccare e rimettere quando si vuole, con delle mollettine
  • brasiliana: i capelli extended sono annodati ai propri

Ci si può rivolgere a un esperto o optare per il fai da te: in commercio esistono diversi tipi di extension a clip, rimovibili e posizionabili facilmente.

Il più easy

Weihai Senlian International Trade Co., Ltd

Extension
Il più easy

Weihai Senlian International Trade Co., Ltd

Extension

€ 83,12

Che ne pensate? Quale tra questi hairstyle preferite?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE