Stai leggendo: Bob Morley, la star di The 100 si difende dal fat shaming su Twitter

Letto: {{progress}}

Bob Morley, la star di The 100 si difende dal fat shaming su Twitter

Attaccato e criticato per l’aumento di peso, Bob Morley ha deciso di intervenire e difendersi dal fat shaming con un tweet. L’attore, che interpreta Bellamy in The 100, ha ricevuto messaggi di sostegno anche da parte dei propri colleghi.

Bob Morley Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Bob Morley, star di The 100, è stato recentemente attaccato per il proprio aspetto fisico: sembra, infatti, che l’attore abbia messo su un po' di peso in seguito a un intervento chirurgico al ginocchio subito nell’agosto del 2018, dopo essere stato vittima di un incidente.

Che sia questa o meno la ragione del suo aumento di peso, è sconsolante dover assistere ancora oggi al fat shaming: questo fenomeno – che è accompagnato da discriminazioni, critiche e derisioni legate al peso - è diffuso negli ambienti di lavoro, a scuola e sui social e attori, cantanti e celebrità non ne sono esenti. Per quale ragione una persona in sovrappeso (o estremamente magra) dovrebbe vergognarsi? Bob ha pensato bene di rispondere per le rime, sul proprio account Twitter:

Attaccatemi sul mio peso quanto volete! L’intervento chirurgico al ginocchio, non essere in grado di camminare e la depressione che ne deriva non si avvicinano minimamente alle vostre opinioni. Amore e rispetto, siate gentili, stiate bene.

L’attore 34enne - Bellamy Blake, in The 100 - ha tenuto a specificare che ciò che ha passato è stato peggio dei commenti negativi ricevuti. Non è la prima volta, purtroppo, che Morley ha a che fare con il peggio del web: qualche tempo fa, infatti, era stato preso di mira con insulti e minacce e si era dichiarato stanco del comportamento maleducato di alcuni fan della serie troppo entusiasti nel parteggiare per le coppie della serie The 100.

Devo dirlo, sono stanco dell’odio delle guerre tra "ship", l’amore è amore. La cosa peggiore è quando queste guerre sulle relazioni tra personaggi fittizi influenzano la mia vita personale. Sono umano, le parole possono ferire o guarire. Lasciamo che sia quest’ultima parte a vincere. Stiate bene e siate gentili.

Qualche anno fa, inoltre, l’attore australiano aveva esternato la sua intenzione di cancellare il proprio account, affermando di essersi iscritto per lavoro contro la propria volontà. Diversi sono i colleghi che sono stati di sostegno, tra cui Adina Porter (Indra) che su Twitter ha postato una nota per Morley:

Caro Bob, sei sexy. È tutto quello che volevo dire.

Bob è intervenuto nuovamente, scrivendo:

Solitamente, ho la pelle più dura quando si tratta di opinioni altrui, ma immagino che alcuni abbiano semplicemente sfruttato le mie insicurezze. Vi ringrazio tutti per il vostro amore.

The 100, in onda dal 2014, tornerà con la sesta stagione sul canale americano Cw il prossimo 30 aprile.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE