Stai leggendo: Il contributo di Robert Sheehan a Klaus in The Umbrella Academy? Saper fare a maglia, proprio come lui!

Letto: {{progress}}

Il contributo di Robert Sheehan a Klaus in The Umbrella Academy? Saper fare a maglia, proprio come lui!

Robert Sheehan e Klaus Hargreeves hanno una cosa in comune: l'hobby di lavorare ai ferri, e non è affatto una coincidenza!

The Umbrella Academy, Klaus nella vasca Netflix

0 condivisioni 0 commenti

Robert Sheehan e il suo personaggio nella serie Netflix The Umbrella Academy, Klaus, hanno molto più in comune che l’aspetto e uno stile eccentrico.

Klaus è il membro della famiglia che più di tutti vive in una realtà tutta sua, fluttuando da una situazione all’altra, manifestando la sua imprevedibilità in tanti modi: dai gesti, ai vestiti, alla decisione di mettersi a sferruzzare.

Certo, la star di Misfits non ha lo stesso inquietante potere del suo alter-ego nella serie, ma pare che abbia voluto comunque infondere un po’ di se stesso nel ritratto del personaggio nato dalla mente di Gerard Way. C’è infatti una scena, in cui il numero 4 della famiglia Hargreeves si trova steso a letto, intento a lavorare a maglia un gomitolo di lana (nera, il colore che contraddistingue il personaggio nella graphic novel), mentre il numero 5 lo esorta ad alzarsi, perché devono andare a salvare il mondo. Klaus risponde con un ironico: “Tutto qui?” - che è già una delle battute più amate del personaggio.

View this post on Instagram

19 days.

A post shared by The Umbrella Academy (@umbrellaacad) on

Ebbene, la decisione di fare dell’imprevedibile Klaus un maglierista dilettante è stata proprio di Sheehan. In un’intervista rilasciata durante la promozione del suo ultimo film, Macchine mortali, l’attore irlandese aveva infatti rivelato di aver appreso a lavorare ai ferri dalla madre di recente, e che presto è diventata un’ossessione. “Lei è capace di lavorare a una velocità supersonica, mentre io… riesco al massimo a continuare in linea retta. Sono bravo ad avviare il lavoro, però”.

Qualche tempo fa ero sul set e ho detto: ‘Non sarebbe divertente se lavorassi a maglia in questa scena?’

E ha proseguito: “Mi hanno detto di sì, quindi sono andato a comprare questo gomitolo di lana, e mi sono messo a guardare tutorial su YouTube per almeno un’ora prima del ciak. Poi però mi sono messo a lavorare e mi sono reso conto che mi stava riuscendo! Mi sono detto ‘No! Adesso non ha più senso!”. Ed ecco che Klaus è tornato ad essere un tipo maldestro con i ferri.

Come dice Sheehan, lavorare a maglia è “un ottimo modo per ammazzare il tempo”, chissà se magari impegnandosi di più anche Klaus non ne avrebbe tratto beneficio, nella sua esistenza tormentata dalle visite dall’aldilà!? The Umbrella Academy è disponibile ora su Netflix.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE