Lo smoking gown di Billy Porter agli Oscar è virale

Billy Porter sul red carpet degli Oscar

Billy Porter ha incendiato il red carpet degli Oscar 2019 con un look molto molto particolare: uno smoking con la gonna, l'outfit più commentato sui social.

Alla notte degli Oscar ha prevalso il trend degli abiti da diva d’antan, ma non è mancato chi ha deciso di rompere gli schemi con outfit diversi dal normale, come Frances McDormand, che ha abbinato un abito Valentino alle Birkenstock gialle, o come Billy Porter, che si è presentato sul red carpet avvolto in un inedito smoking con la gonna.

L’attore ha scelto un look di Christian Siriano che in poco tempo è schizzato sui social diventando virale.

L’abito, che nella parte superiore ha un taglio classico ma in quella inferiore un’ampia gonna, si chiama “smoking gown”, ed è stato creato appositamente dallo stilista in versione personalizzata.

L'abito supera le frontiere di gender e scrive nuove regole di stile. Porter, attore di Pittsburgh classe 1969, è già abituato a guizzi ed estri stilistici fuori dagli schemi. Ai Golden Globes si era presentato con un completo lucido e fiorato grigio con un mantello-strascico con fodera fucsia.

L'exploit di Billy Porter ha generato una pioggia di commenti sui social, diventando in breve tempo virale.

Il suo outfit è stato folgorante, e ha spaccato in due i commentatori. Ma la maggior parte ammette il colpo di fulmine.

Billy Porter è un veterano dei palcoscenici ma anche del piccolo schermo: lo abbiamo visto in Law & Order, The Big C,, The Get Down, American Horror Story e, più di recente, Pose.

Che ne pensate? Vi è piaciuto il suo look insolito e fuori dagli schemi?

 

Leggi anche

      Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.