Stai leggendo: Che cosa fare a marzo insieme ai bambini? Lavoretti, giochi, ricette ed eventi

Letto: {{progress}}

Che cosa fare a marzo insieme ai bambini? Lavoretti, giochi, ricette ed eventi

Idee creative, lavoretti e gite per passare insieme del tempo di qualità tra carnevale, l'arrivo della primavera e la vita all'aria aperta.

Bambini in giardino Istock

1 condivisione 0 commenti

Primavera e carnevale: marzo è il mese dei colori, della rinascita, delle giornate all’aria aperta! Se siete a caccia di idee per passare del tempo di qualità con i vostri figli, continuate a leggere! Tra gite, ricette, craft troverete di sicuro l’idea giusta per voi!

Ecco cosa a marzo con i bambini.

Lavoretti ispirati alla primavera

Il sole tiepido comincia a scaldare i pomeriggi, la luce si fa più tersa e si sente nell’aria la promessa della bella stagione: marzo è il mese che più di tutti fa rima con rinascita. Godetevi quindi questi timidi inizi della bella stagione passando un po’ di tempo all’aria aperta, celebrando i fiori e la natura. 

Mamma e figlia fanno l'ortoHDIstock

Potete realizzare un piccolo orto: ormai non serve più un grande giardino, ma grazie all’arte del riciclo, ai pallet e alle cassette della frutta potete organizzare il vostro orticello anche sul balcone. Condividere questi momenti con i figli è importante, perché insegna loro a conoscere la natura e i suoi ritmi, a prendersi cura quotidianamente di qualcosa che sia altro da sé e li ricompensa con la meraviglia di un fiore che sboccia o un frutto che cresce. Largo allora a annaffiatoi, vanghe, terra e semi! Correte a creare anche voi il vostro piccolo orticello casalingo!

  1. Prendete una cassetta della frutta, eventualmente levigatela per evitare schegge o elementi sporgenti e pericolosi.
  2. Mettete sul fondo un sacco di juta, e sovrapponete un telo di plastica. Fissateli ai bordi della cassetta con una sparachiodi e infine praticate dei fori sul fondo, in modo che l'acqua non ristagni.
  3. Versate un primo strato di argilla espansa e ricoprite con la terra. Mettete piantine o semi nel terriccio, lasciando qualche centimetro di spazio tra l'uno e l'altro per evitare che le radici si soffochino.
  4. Ecco fatto! Ora non vi resta che prendervi cura del vostro orticello!
Bambina con fiori in testaHDIstock

Sempre per celebrare la primavera, perché non organizzate nei pomeriggi più caldi una gita al parco? Potreste raccogliere qualche bel fiore colorato, intrecciarlo e realizzare collane, ghirlande e coroncine di fiori. Siamo certi che le vostre bambine apprezzeranno questo momento dedicato alla moda floreale!

  1. Procuratevi dei fiori (dello stesso colore e di colori misti, come preferite), con uno stelo di circa 5 cm.
  2. Con del filo da fiorista realizzate la struttura della coroncina, che sarà pari alla circonferenza della testa della vostra bimba. Fate due o tre giri e poi fissatela arrotolando il filo su se stesso, per renderla stabile.
  3. Disponete i fiori sulla coroncina e fissateli con del nastro da fiorista arrotolando il gambo intorno alla struttura.
  4. Quando la coroncina sarà completamente rivestita di fiori e non si vedrà più il filo da fiorista, sarà pronta per essere indossata!
Casetta per uccelliHDIstock

Un’altra idea per far entrare in contatto i vostri bambini con la natura è quella di acquistare una piccola casa per uccelli, decorarla insieme con colori, fiori, adesivi e appenderla sul balcone o in giardino. Sarà bello vedere ogni giorno gli uccellini che entrano nella casetta a mangiare le briciole che gli avrete lasciato!

  1. Comprate una cassetta per uccellini grezza.
  2. Levigatela se vi sembra che sia un po' ruvida.
  3. Largo alla fantasia: coloratela con colori per legno, oppure stendete uno strato di colla vinilica e cospargetelo di glitter, oppure fissate dei fiori finti con la colla a caldo.
  4. Quando sarà pronta, appendetela a un ramo o a un gancio e mettete ogni sera qualche briciola e dei semi al suo interno.
LavorettoHDIstock

E infine, per gli amanti di carta, forbici e colla, qualche idea per realizzare decorazioni floreali da usare per decorare la cameretta.

  1. Potete prendere cartoncini colorati, ritagliare ciuffi d’erba, petali, gambi e creare un collage primaverile.
  2. Oppure ancora, piegare un foglio di cartoncino verde a ventaglio, aprirlo e usarlo come base su cui incollare i fiori di carta colorata, per un craft più 3D.
  3. Oppure, potete usare resti di frutta e verdura per creare splendide opere: prendete la parte finale di un cespo di lattuga, intingetela nel colore e usatela come stampino su un foglio. Il risultato è a metà tra un fiore ricco e un frattale! Potete usare anche la parte finale del sedano o la testa della carota, che farà tanti piccoli tondi sul foglio, da usare per creare petali colorati!
Mamma e figliaHDIstock

Infine, un’idea mamma-figlia. In primavera è sempre bene togliersi di dosso il grigiore invernale, quindi non c’è niente di meglio che dedicare a se stesse una giornata di relax. Perché non coinvolgere anche la vostra bambina in questo rituale di bellezza? Potreste fare un bagno caldo con tanta schiuma, coccolare i capelli con impacchi naturali a base di yogurt bianco e olio, ridare luce alla pelle con uno scrub e una maschere home made a base di prodotti naturali. E poi via, di cetrioli sugli occhi e qualche minuto immerse in divertenti chiacchiere rilassanti.

Ecco la nostra ricetta per una maschera home made (ovviamente, se siete allergici a uno o più ingredienti, non utilizzatela!)

  1. Mescolate in una ciotola due cucchiai di yogurt bianco naturale e un cucchiaino di miele.
  2. Applicate il composto sul viso pulito e asciutto, evitando il contorno di labbra e occhi.
  3. Lasciate in posa per dieci minuti e risciacquate con acqua tiepida.

Lavoretti ispirati al carnevale

MascherinaHDIstock

E visto che marzo è il mese del carnevale, potreste dedicare qualche ora insieme ai vostri bambini realizzando simpatici e colorati lavoretti a tema. Se nello scorso articolo, per giocare d’anticipo, vi abbiamo consigliato qualche idea per fare in casa i costumi di carnevale, questa volta ci concentriamo su decori e grandi classici. Come i coriandoli. Certo, li potete comprare, ma potete divertirvi a creali fatti in casa. Potete prendere carte colorate o di riciclo (ancora meglio!), bucafogli a forma di cerchio, ma anche stella o cuore e creare insieme tanti coloratissimi coriandoli originali.

Oppure, potete disegnare su un cartoncino la sagoma di una mascherina, che ricoprirete poi con pezzi di carta colorata.

  1. Vi basterà prendere un cartoncino e disegnare la vostra mascherina.
  2. Ritagliatela, quindi strappate tanti pezzetti di carta colorata.
  3. Incollateli mischiando i colori sulla mascherina, facendo sbordare alcuni lati per un risultato più mosso e vivace.

Se ne realizzate tante, tutte diverse, potrete appenderle in casa per decorarla a tema carnevalesco!

In cucina con i bambini a marzo

I bambini, si sa, non amano le verdure, ma in primavera andare a compare frutta e verdura riempie di voglia di cucinare, perché dopo mesi un po’ monotoni, tornano sulle tavole ingredienti allegri e colorati. Ecco qualche ricetta che, speriamo, possa avvicinare i vostri bambini a questo mondo salutare. (E come sempre vale il consiglio che se li coinvolgerete nella preparazione, magari saranno più incuriositi e assaggeranno il risultato dei loro sforzi culinari!).

Gite da fare a marzo

E con la bella stagione aumenta la voglia di gite all’aria aperta! Il nostro consiglio è quello di andare alla scoperta dei parchi della vostra città: un pic nic, un libro e una coperta regaleranno a voi e ai vostri bambini un rigenerante pomeriggio di relax. Oppure, perché non fare un gita in montagna? Una bella camminata, in piano o comunque poco impegnativa, sarà affrontabile dai bambini, che si divertiranno a scoprire ruscelli, tracce di animali e frutti selvatici.

E poi verrete tutti ricompensati da un buon pranzo in una baita. Che cosa c’è di meglio? Se invece abitate vicino a laghi e mari, queste prime giornate di sole sono un’ottima occasione per andare a rilassarvi sulla riva, magari aspettate ancora qualche settimana prima di fare un bagno o sfoderare il costume!

Verdi passioni a Modena

View this post on Instagram

#verdipassioni

A post shared by Verdi Passioni (@verdipassioni) on

Il 2 e 3 marzo, si tiene a Modena una fiera dedicata all’orto, al vivere all’aperto e al giardinaggio. La perfetta occasione per acquistare tutto il necessario per realizzare il vostro orto casalingo! E inoltre, i vostri figli adoreranno il padiglione interamente dedicato agli animali da compagnia e dal mondo!

EsperiMusme a Padova

Esperimusme a PadovaHDMUSME

Sabato 16 marzo si terranno due laboratori presso il MUSME, pensati per spiegare la scienza ai bambini. Un mattoncino chiamato cellula scopriranno, appunto, le cellule, creando anche un modellino, mentre con Cellule fai da te i più creativi potranno divertirsi a conoscere le cellule e scoprirne la forma. Un’occasione divertente per avvicinare i bambini alla scienza.

Pippi Calzelunghe a Roma

Pippi CalzelungheHDGettyImages

Sabato 2 marzo, chi vive nella capitale può portare i bambini presso la sala Romateatro, dove va in scena una speciale rappresentazione di Pippi Calzelunghe, che attraverso quadri, musiche e la partecipazione attiva del pubblico racconterà ai bambini la storia di Pippi, bambina fuori dagli schemi, divertente e un po’ ribelle.

Cartoomics a Milano

CartoomicsHDCartoomics

Amanti di fumetti, Giappone, ma anche USA e Italia: a Milano arriva la tre giorni pensata per voi dall’8 al 10 marzo. Un’occasione per lasciare a bocca aperta i vostri bambini che nella cornice di Rho Milano Fiera potranno muoversi tra stand di fumetti, cibo, gadget, cosplay e tutto ciò che ruota intorno al mondo del fumetto. Di sicuro, se i vostri bambini sono amanti si strisce, vignette, eroi e manga, questa è la gita fatta apposta per loro!

E voi, care mamme, che cosa avete deciso di fare con i vostri figli questo marzo?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO