Stai leggendo: Le star si preparano per mesi agli Oscar: parola del loro chirurgo plastico!

Letto: {{progress}}

Le star si preparano per mesi agli Oscar: parola del loro chirurgo plastico!

Non è tutto oro quello che luccica: le star impiegano mesi per apparire in forma sul red carpet degli Oscar, e si sottopongono a trattamenti di chirurgia plastica e medicina estetica per un costo che oscilla dai 20mila ai 40mila dollari.

Attrice agli Oscar Getty Images

5 condivisioni 0 commenti

Gli Oscar sono la vetrina più importante, prestigiosa e ambita di Hollywood, ragion per cui non sorprende che le star tengano particolarmente ad apparire al meglio sul red carpet. Prepararsi alla notte degli Academy Awards può essere davvero complesso e impegnativo: si comincia con mesi di anticipo, e non solo scegliendo l'abito giusto e circondandosi del team perfetto per make-up e capelli. Nel dorato mondo di Hollywood, l'apparenza è tutto ed essere perfetti è un must. Sono bandite rughe d'espressione e imperfezioni - dall'acne alla cellulite - e si interviene in modo tale da far sì che la perfezione sembri essere, in realtà, opera di Madre Natura.

Il più delle volte, però, dietro ai corpi invidiabili delle star si cela il lavoro del chirurgo plastico o quello del medico estetico. Non è di certo una novità, ma avreste mai pensato che le celebrity potessero spendere fino a 40mila dollari (circa 35mila euro) per una sola notte?

A svelare quali sono le abitudini delle star prima degli Oscar è uno dei loro chirurghi di fiducia, Stephen T. Greenberg. Il dottor Greenberg ha spiegato a Page Six di quali e quante fasi si compone il percorso di preparazione agli Oscar delle star. Si comincia con botox e filler, specialmente per quelle parti del viso maggiormente esposte agli obbiettivi fotografici:

Cominciamo mesi prima e ci avviciniamo al risultato finale in modo che le star sembrino davvero naturali. Vogliamo fare qualcosa che nessuno noterà, altrimenti tutti ne parleranno. Sei settimane prima degli Oscar si procede con botox e filler, in particolare sugli zigomi, e per le star più anziane facendo attenzione alla zona del mento.

Glenn Close agli OscarHDGetty Images
Tra le star più agée degli Oscar 2019 c'è Glenn Close: avrà ceduto anche lei al chirurgo?

Il passaggio successivo prevede un trattamento di Microneedling, una sorta di esfoliazione effettuata con aghi sottilissimi che forano la pelle con lo scopo di favorire la produzione di collagene. Solitamente, si scelgono peeling laser leggeri e si provvede a levigare e idratare la pelle con la tecnica HydraFacial: il trattamento consiste nell'eseguire detersione e peeling meccanici per rimuovere le impurità e le cellule morte, rilasciando contemporaneamente nella pelle nutrienti come peptidi, acido ialuronico e antiossidanti. Lo scopo è purificare l'epidermide in profondità servendosi di un pennino a effetto vacuum (in sostanza, creando il meccanismo del sottovuoto) e di stimolare la rigenerazione cellulare.

Per quanto riguarda le aree critiche del corpo, invece, Greenberg svela che il trattamento preferito delle star resta la liposuzione laser, ma che ultimamente sono sempre di più le celebrity a optare per il CoolSculpting, ossia un trattamento per ridurre il grasso localizzato su fianchi, cosce e pancia che sfrutta l'azione del freddo: le cellule adipose vengono "congelate" durante la seduta e muoiono.

Jennifer LopezHDGetty Images
Jennifer Lopez con la schiena scoperta per il party post Oscar di Vanity Fair

Naturalmente, le richieste delle star variano anche a seconda del look scelto per la serata. Un abito che lascia le spalle scoperte necessiterà di interventi più specifici e mirati, così come, per esempio, un abito che metta particolarmente in evidenza la schiena o le gambe. Come svela Greenberg:

Noi chirurghi e medici estetici lavoriamo in sinergia con gli stilisti.

La perfezione non esiste, neppure a Hollywood. 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.