Stai leggendo: Miley Cyrus e Liam Hemsworth: il loro è un matrimonio 'new age' e gender free

Letto: {{progress}}

Miley Cyrus e Liam Hemsworth: il loro è un matrimonio 'new age' e gender free

Dopo 10 anni insieme, Miley Cyrus e Liam Hemsworth hanno deciso di sposarsi. La popstar, che si dichiara pansessuale, non ha dubbi: il loro matrimonio non ha nulla di convenzionale o antiquato, ma ridefinisce l'amore fluido e senza genere.

12 condivisioni 1 commento

Miley Cyrus e Liam Hemsworth si sono sposati lo scorso 23 dicembre, dopo 10 anni insieme intervallati da momenti di crisi e separazione anche piuttosto lunghi. La popstar e l'attore si amano profondamente e il loro legame è diventato, se possibile, ancora più solido dopo il matrimonio e, soprattutto, dopo la terribile esperienza che ha sconvolto le loro vite alcuni mesi fa, quando un incendio ha devastato Malibù e distrutto la loro casa. Di questo e molto altro, Miley Cyrus ha parlato nel corso di una lunga intervista a cuore aperto (e senza peli sulla lingua) concessa a Vanity Fair.

Miley conserva un ricordo molto doloroso dell'incendio, ma a distanza di tempo riesce a cogliere gli aspetti positivi di quella tragedia:

Rabbia, sollievo, tristezza. Provo tutto questo. Non riuscirò mai a superarlo. Ma pian piano il nostro cervello guarisce e si abitua. Non sarò mai felice o serena pensando a tutti quei ricordi spariti. Avere un'esperienza così, però, mi ha fatto entrare più in connessione con il mio essere umana.

La decisione di sposare Liam Hemsworth - i due avevano annunciato il fidanzamento circa 2 anni fa, ma Miley ha sempre avuto reticenze ad andare all'altare - è stata inevitabilmente mossa anche da quanto accaduto:

Quando sperimenti ciò che io e lui abbiamo vissuto si diventa come incollati. Siete le uniche due persone al mondo in grado di capire. Ciò non vuol dire che abbiamo messo un cerotto su una brutta ferita. Molte coppie usano il matrimonio come cura, ma non è così. Siamo solo più forti insieme, ci diamo forza a vicenda. Ma non sono diversa da quando sono sposata, sono sempre la stessa.

View this post on Instagram

@vanityfair @ryanmcginleystudios

A post shared by Miley Cyrus (@mileycyrus) on

Sulla sua identità, Miley Cyrus non ha dubbi. La popstar si definisce ormai da diverso tempo pansessuale e professa un ideale di amore libero da etichette, liquido e senza definizioni. Essersi sposata e vivere una relazione eterosessuale non ha assolutamente cambiato il suo punto di vista, che anzi si è radicato ancora di più in lei dopo le nozze con Liam:

La ragione per cui le persone si sposano a volte può essere antiquata, ma noi no. In realtà penso che il nostro sia una specie di matrimonio 'new age'. Stiamo ridefinendo come una persona 'queer' come me viva una relazione etero. Quello che penso è: le persone si innamorano di altre persone, non del genere, dell'aspetto o di qualsiasi altra cosa. Si tratta di rapporti e relazioni di nuova generazione: non hanno a che vedere con il genere o il sesso, che è una piccola parte, quasi irrilevante.

Siete d'accordo con il pensiero dell'amore fluido di Miley Cyrus?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.