Le borse più belle sulle passerelle della Milano Fashion Week

Le passerelle superglam della Milano Fashion Week 2019 ha proposto un diluvio di borse: dai modelli di minibag ai tagli retrò, dai simil-secchielli alle scatolette, ecco quali sono le più belle.

La Milano Fashion Week irrompe come un raggio di sole sulla fine di febbraio e, anche quest’anno, ha portato una ventata di novità, tra prêt-à-porter, abiti da sogno, outfit, comparto daywear e nightwear. Non sono mancati gli accessori, come la nuova cintura Fendi, che hanno colpito e catalizzato l’attenzione durante le passerelle.

Le modelle statuarie e i vestiti da sogno non hanno, in ogni caso, eclissato le borse, su cui c’è sempre una grande attenzione e quest’anno vanno dai modelli letteralmente microscopici, da tenere allacciati alle cinture, fino a quelli più estrosi e creativi di Moschino, che le reinventa nella forma di phon, detersivi o tubetti di dentifricio.

Ecco le borse più belle viste nella fashion week milanese.

Borse mini

Sarebbe più corretto definirle “very very very mini”. Le borse della collezione Autunno-Inverno 2019-2010 sono minuscole, microscopiche, quasi un accessorio puramente di design e senza alcuna utilità, tanto da non contenere forse neanche un cellulare o un rossetto.

Emporio Armani propone una sorta di borsellini, da agganciare a catene e catenine a tracolla, sulla cintura, intorno alla vita, realizzate in tinte nette: rosso ciliegia, nero, bianco o animalier. La donna contemporanea non ha più bisogno delle maxi-bag? Questo è tutto da vedere!

ImaxTreeCollage di borse Armani MFW 19
Le mini-bag di Armani

Jill Sander riscopre le geometrie retrò e propone delle pratiche scatolette monocromatiche dalla forma squadrata o rettangolare, da portare a mano o appese al polso o all’avanbraccio.

ImaxTreeCollage di borse mini
Borse squadrate Jill Sandler

Maryling gioca sull’animalier, il grande protagonista dell’inverno che ci lasciamo alle spalle, concependo le nuove minibag come una sorta di appendici, quasi annesse al corpo con mini-cordicine o mini-catene.

ImaxTreeCollage borse Maryling MFW 19
Le borse animalier e mini di Maryling

MaxMara invece propone le piccole dimensioni nella chiave del pelo bianco, un grande classico della stagione invernale, da portare in spalla come un microzainetto integrato all’ecopelliccia. Il quesito rimane sempre lo stesso: ci sta qualcosa in questi accessori? La risposta non è chiara, ma l’allure delle borse al microscopio è innegabile.

ImaxTreeLa mini-borsa di pelo di Max Mara alla MFW 19
Mini-borsa in pelo bianco MaxMara

Borse-zaini

È meglio la borsa o lo zaino per muoversi nell’inverno urban della contemporaneità? Il trend del 2020 decide di non scegliere e propone modelli ibridi, che uniscono caratteristiche della classica borsa con quelle dello zaino.

MaxMara propone questo modello particolare, una via di mezzo tra tracolla, zainetto e marsupio.

ImaxTreeBorsa MaxMara doppia e ibrida alla MFW 2019
La borsa ibrida e doppia di MaxMara

Emporio Armani invece ipotizza zainetti-borse con rifiniture glam e dorate, colori soft e lunghe cinghie regolabili, pronte a sfociare in catene metalliche. Il rosso, tra i grandi protagonisti di stagione, è una nuance netta e ideale per spezzare l’outfit con la vivacità dell’accessorio.

ImaxTreeCollage di Borse Emporio Armani
Borse-zaini in bianco, rosa e salmone

Maryling invece gioca la propria partita sul campo dell’animalier, spaziando tra il pitonato rosso e bianco che prendono le sembianze trasformiste di una borsa pronta a diventare zaino. 

ImaxTreeCollage di borse-zaini Maryling
Borse Maryling in stampa animalier

Tracolle lunghe e charm

Un altro trend per le borse del prossimo inverno è la tracolla "interminabile". Alcune allungano la cinghia per creare interessanti giochi ottici, in cui la borsa-appendice scorre parallela al corpo. In altri casi, la tracolla diventa veicolo di creazione e arricchimento, di nuove frontiere modaiole come un lungo charm di pietre o brillanti appeso a una borsa per fini estetici.

È il caso di N°21, che rielabora il concetto stesso di tracolla con una pioggia di arricchimenti innestati sul velluto blu chiaro, sul classico nero o sul color caffelatte.

ImaxTreeCollage di borse a tracolla
Tracolle extralong e interminabili

Anche Emporio Armani allunga la tracolla, innestandola su una piccola borsa che tende alla forma di trapezio.

ImaxTreeUna borsa a tracolla Armani MFW 2019
La lunga tracolla Armani color ciliegia

Borse destrutturate

Le borse acquistano una nuova intelaiatura e una nuova struttura, sdoppiandosi in una più grande e una più piccola, come quelle di Fendi, due esemplari gemelli e strutturati in due livelli, micro e macro.

ImaxTreeDue borse di Fendi alla MFW 2019
Le borse sdoppiate di Fendi

Questo modello invece rompe le regole classiche e propone di essere indossato al collo.

ImaxTreeBorsa MaxMara nera MFW 2019
Borsa MaxMara al collo

Borse a secchiello e simili

Un grande classico, il secchiello, si reinventa con nuove forme espressive, monocromie, borse riconcepite nel mood delle vecchie "bisacce" che conquistano una patina assolutamentre glam, come nei modelli monocolore di Alberta Ferretti che, partendo dal concept del secchiello, propongono nuovi modelli glam e dal taglio allungato.

ImaxTreeBorse, collage dei modelli di Alberta Ferretti
Borse a secchiello di Alberta Ferretti, in vari colori

Borse marroni e retrò

Il marrone è uno dei colori chiave della prossima collezione invernale, soprattutto per quanto riguarda i modelli di Alberta Ferretti. Questo leitmotiv cromatico torna anche nel comparto degli accessori, nella forma di borse dal taglio retrò e classico, da portare generalmente a mano (ma con l'opzione della tracolla) con fibbie, forme e strutture che ricordano i gloriosi decenni andati.

Fendi sguazza nella classica eleganza metropolitana, proponendo una serie di modelli chic e sofisticati, uniti dai toni più freddi e ricercati del marrone.

Il nuovo lettering si sposa con un mood nostalgico e vintage e si abbina a forme mini, oversize, rettangolari o minimal.

ImaxTreeCollage di Borse Fendi
50 sfumature di marrone

Anche MaxMara sceglie la stessa direzione, proponendo modelli di consolidata fama ed evocazioni di una certa "età dell'oro" stilistica.

Queste borse a mano coccodrillate, in colori tradizionali, sono un'ispirazione assolutamente classy.

ImaxTreeCollage di borse MaxMara
Le borse coccodrillate MaxMara

Borse-marsupi

Anche le borse nella forma dei marsupi, già anticipate dalle precedenti collezioni, continuano a dare un impatto superchic, come questo modello di Fendi.

ImaxTreeBorsa rossa Fendi in mood marsupio
Borsa-marsupio rossa, ultrachic

Voi cosa ne pensate? Quale di queste borse vi colpisce maggiormente?

Leggi anche

      Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.