Stai leggendo: Jason Momoa senza maglietta sulle scatole di biscotti delle Girl Scout: le vendite vanno alle stelle

Letto: {{progress}}

Jason Momoa senza maglietta sulle scatole di biscotti delle Girl Scout: le vendite vanno alle stelle

Una ragazzina americana è riuscita a trasformare la sua vendita di biscotti per le Girl Scout in un business molto redditizio. Come? Piazzando su ogni confezione una foto di Jason Momoa a torso nudo!

264 condivisioni 0 commenti

La competizione tra Girl Scout negli Stati Uniti è spietata. Ragion per cui, un'intraprendente ragazzina di quinta elementare del Colorado ha ben pensato di ricorrere a un astuto stratagemma per vendere quante più scatole di biscotti possibili ed essere riconosciuta come la più abile delle venditrici. L'idea di Charlotte Holmberg - a quanto pare spalleggiata dalla mamma, che non a caso lavora nel marketing! - è semplice e geniale: piazzare una foto di Jason Momoa a torso nudo su ogni singola confezione e ribattezzare i suoi biscotti al caramello con granella di cocco, conosciuti come Samoa, con un nome decisamente più "goloso" - quantomeno per chi apprezza Aquaman - ossia: "Momoas".

Inutile dirlo, la vendita dei biscotti di Charlotte è stata più che proficua e la sua trovata si è rivelata così brillante da diventare virale nel giro di poche ore. La ragazzina è stata anche intervistata da diversi magazine, tra cui 9News, e ha commentato l'incredibile successo del suo business:

Le mamme sono prese bene e dicono che ne hanno proprio bisogno. Le ragazze li comprano perché sopra c'è Jason Momoa, e anche i ragazzi li vogliono perché lui è il loro supereroe preferito.

Charlotte, insomma, ha pensato proprio a tutto, tranne che a un dettaglio. Come la mettiamo con i diritti sull'immagine dell'attore? Per correre ai ripari, Girl Scout USA ha affidato un comunicato stampa al portale Mashable:

Era uno scherzo per la famiglia e gli amici di Charlotte, sono state realizzate confezioni con la foto di Jason Momoa in numero limitato. Charlotte ha venduto la sua dotazione di biscotti e non utilizza più l'immagine dell'attore per vendere dolcetti. Lei e il suo gruppo useranno i guadagni per attività locali, come il sostegno alle ragazze meno fortunate che vogliono diventare Girl Scout e l'acquisto di materiali per la scuola che andranno agli studenti più bisognosi.

Chissà cosa ne pensa Jason Momoa! E voi, avreste comprato questi appetitosi biscotti?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.