Stai leggendo: Cosa faresti con 107 milioni di euro vinti al Superenalotto?

Letto: {{progress}}

Cosa faresti con 107 milioni di euro vinti al Superenalotto?

Quante cose si possono fare con 107 milioni di euro? Ecco cosa rispondono gli italiani (che incredibilmente sono più interessati alla beneficenza che allo shopping).

iStock

0 condivisioni 0 commenti

Quanti di noi hanno sognato ad occhi aperti di uscire di casa diretti in aeroporto, comprare il biglietto per il primo volo in partenza e cambiare definitivamente vita?

Sebbene siamo in tanti, realisticamente, però, la maggior parte delle persone non è nelle condizioni di poterlo fare, primo fra tutti per motivi finanziari o comunque per esigenze legate alla gestione economica della famiglia.

Una famiglia di Pescara, però, da oggi potrà finalmente cambiare davvero vita: 581.792 euro è la cifra vinta  nel concorso n.20 di giovedì 14 febbraio in una tabaccheria di Piazza Duca degli Abruzzi, per aver indovinato 5 dei 6 numeri dell'estrazione del SuperEnalotto, e anche il numero Jolly.

Un 5+1 stellare, sì, ma che non potrà di certo essere paragonato al 6: il Jackpot finale, infatti, ha raggiunto una cifra record di oltre 107 milioni di euro (sì, avete letto bene, 107 milioni).

Ma cosa farebbero gli italiani con tutti questi soldi?

Una schedina compilata del SuperenalottoSISAL
Il logo del Superenalotto

Cosa farebbero gli italiani col Jackpot da 107 milioni del SuperEnalotto

Pagare il mutuo ed estinguere i debiti sono senza dubbio i due pensieri che vengono in mente alla maggior parte degli italiani quando pensano ad una vincita di questa portata. I desideri, però, dipendono da età, sesso e titolo di studio, come mostra un sondaggio condotto per indagare i desideri degli italiani.

Gli uomini tra i 18 ed i 62 anni, dunque coloro che ancora lavorano, sarebbero disposti ad abbandonare la propria attività lavorativa per godere della cospicua vincita. Per loro, ipotizzando un lasso di vita tra i 62 e i 98 anni, significherebbe avere a disposizione ogni giorno per i prossimi 36 anni ben più di 5.000 euro, un budget sicuramente sufficiente per offrire cene e weekend ad amici, parenti ed ex colleghi, come dichiarano di immaginare nei loro sogni gli italiani di questa fascia, ma, più in generale, per vivere una vita senza stress

Le donne, invece, nel caso di vincita, smetterebbero sì di lavorare, ma solo per investire parte della vincita in un'attività in proprio e realizzare così i loro sogni.

Ciò che accomuna uomini e donne è invece la generosità: entrambi regalerebbero parte della vincita del SuperEnalotto ad amici e parenti per permettere anche a loro di vivere con maggior tranquillità e sicurezza economica. Questo desiderio si estende anche alla beneficenza nei confronti di associazioni che portano avanti la ricerca sulle più comuni malattie, ma anche per la salvaguardia e la protezione degli animali.

Il logo del SuperenalottoSISAL
Il logo del Superenalotto

Dopo le spese considerate più importanti, le donne tra i 18 ed i 60 anni non ci penserebbero due volte ad avere un guardaroba completamente nuovo, pensiero che non sfiora invece gli uomini, i quali si concentrerebbero maggiormente sulla tecnologia: smartphone, tablet e console per videogiochi sono le prerogative degli uomini di tutte le età.

Tra i desideri che gli uomini vorrebbero soddisfare con il Jackpot del SuperEnalotto, troviamo poi una macchina nuova: a sorpresa, però, viene preferita una macchina comoda, come un suv, rispetto ad una macchina sportiva.

Le donne, invece, rinuncerebbero volentieri alla macchina per concedersi un vezzo: un ritocco dal chirurgo estetico per cancellare gli effetti del tempo che avanza.

Sono comunque tante le cose che si potrebbero fare con più di 107 milioni di euro. Un esempio unico e irripetibile? Comprare più di 25 borse 1001 Nights diamond purse, create da Mouaward: una sola costa 3.8 milioni di dollari e conta 400 carati.

1001 Nights Diamond Purse HDGetty Images
La borsa 1001 Nights Diamond Purse di Mouawad

Le vincite del SuperEnalotto più alte della storia

Bisogna dire che il Jackpot del SuperEnalotto di 107 milioni di euro non è il più alto della storia del gioco. Leggendo i dati delle estrazioni più ricche dal sito del concessionario SuperEnalotto.it scopriamo, infatti, che nell'ottobre 2010 sono stati vinti 177,7 milioni di euro: questa è la cifra più alta messa in palio in Italia  da una lotteria nazionale.

La vincita fu realizzata grazie ad un Sistema della Bacheca comprendente 70 quote, ognuna delle quali pagata 24 euro. Ogni vincitore vinse circa due milioni e mezzo.

C'è però chi ha vinto un Jackpot tutto da solo: si tratta del fortunato di Vibo Valentia che il 27 ottobre 2016 ha vinto 163,5 milioni di euro. Il vincitore, in questo caso, non indovinò soltanto la combinazione di sei numeri vincenti, ma anche il numero SuperStar, che gli garantì un ulteriore bonus di 2 milioni di euro.

Il terzo premio più alto vinto al SuperEnalotto ammonta invece a 147,8 milioni di euro: questa è la cifra vinta il 22 agosto 2009 a Bagnone, in Toscana.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE