Stai leggendo: Friends, l'appartamento di Monica immaginato attraverso i decenni

Letto: {{progress}}

Friends, l'appartamento di Monica immaginato attraverso i decenni

L’iconico appartamento di Monica di Friends, con le sue pareti viola e la cornice gialla dietro la porta, è entrato nella memoria collettiva dei fan di tutto il mondo. Prima dei mitici anni Novanta, l’arredamento non sarebbe stato lo stesso.

Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Avete mai provato a immaginare Friends ambientato negli psichedelici anni Sessanta o in altri decenni della storia? Andato in onda dal 1994 al 2004 per 10 stagioni, oltre alle sue battute esilaranti e alle storie dei sei amici newyorchesi più amati di sempre, Friends ci ha lasciato il ricordo delle sue incredibili location: New York, il Central Perk e l’iconico appartamento di Monica Geller (Courteney Cox) dalle pareti viola, ben arredato, funzionale e con la caratteristica cornice gialla sulla porta di casa. Situato al 90 di Bedford Street, nel West Village a New York, l’appartamento dalla tipica estetica flea-chic anni Novanta sarebbe stato ben diverso nel suo arredamento.

Cosa sarebbe accaduto se Friends fosse stato ambientato in un decennio diverso? A ipotizzare l’arredo dell’appartamento di Monica – cucina e soggiorno open-space - e a reinterpretarlo attraverso i sette decenni precedenti alla prima messa in onda della sitcom, ci ha pensato Angie's List, identificando gli stili di decorazione della casa più in voga per ogni decennio. Gli sfarzosi stili di arredamento per la casa, che hanno preso il sopravvento nelle cucine e nei salotti dall’inizio del secolo scorso, stanno tornando di moda.

Siete pronti a fare questo incredibile viaggio tra le tendenze di interior design di maggior successo di ogni decennio? Potreste trovare l’ispirazione giusta per dare un nuovo look agli spazi della vostra casa.

Anni Venti

Appartamento di Monica anni VentiHDAngie's List

Gli anni Venti, quelli de Il grande Gatsby, furono un momento ottimista della storia: i mass-media, il Modernismo e i proprietari delle case che rivolgevano lo sguardo ai primi film di Hollywood per avere idee su come arredare i propri appartamenti. Mobili in art déco, linee audaci e pulite, superfici lucide e forme geometriche e spigolose, ma senza dimenticare uno stile glamour e sofisticato. Immaginando l’appartamento di Monica durante gli anni Venti, troviamo materiali come il vetro e il cromo ed elementi d’arredo come specchi, lampadari di cristallo, poltrone e divani Grand Confort, piastrelle bianche e nere e tessuti lucidi. Un tocco in più potrebbe essere dato dall’uso di temi come foglie e rami e da pavimenti e mobili laccati. Le pareti potrebbero essere bianche e verde bottiglia.

Anni Trenta

Appartamento di Monica anni TrentaHDAngie's List

Gli anni Trenta furono caratterizzati da un design scandinavo: lo Scandi-chic interessò l’America, nonostante il crash di Wall Street del ‘29 che si tradusse spesso – per ragioni economiche - nell’uso di mobili semplici e dall’aspetto naturale. Nelle case di chi poteva permetterselo, però, iniziarono ad affacciarsi mobili ricercati come quelli in legno di betulla, l’uso di materiali come la bachelite e forme aerodinamiche e squadrate. I pavimenti dell’appartamento di Monica negli anni Trenta sarebbero stati cromati con piastrelle in simil-linoleum o in legno; le pareti color crema e bordeaux con rifiniture in legno; l’illuminazione minimalista e la cucina con sgabelli e gli elettrodomestici separati, ma con un grande lavello e un frigo di medie dimensioni.

Anni Quaranta

Appartamento di Monica anni QuarantaHDAngie's List

I meravigliosi e colorati anni Quaranta sono stati caratterizzati dal glamour hollywoodiano e dall’ottimismo derivante dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. In questo decennio, l’interior design si delineava per le linee minimali e dritte. È facile immaginare l’appartamento di Monica con tappeti e divani colorati dai motivi astratti, lampadari dorati – che si adattano all’ottimismo del Dopoguerra – pareti azzurre, una cucina monocromatica in bianco e tavolini in legno con sedie di un colore acceso.

Anni Cinquanta

Appartamento di Monica anni CinquantaHDAngie's List

Un audace uso del turchese avrebbe ravvivato l’appartamento di Monica negli anni Cinquanta, ma il punto culminante sarebbe sicuramente stato il mobilio del salotto moderno di metà secolo. Monica, Rachel (Jennifer Aniston), Phoebe (Lisa Kudrow), Chandler (Matthew Perry), Joey (Matt LeBlanc) e Ross (David Schwimmer) avrebbero certamente trascorso più tempo attorno al tavolino da caffè di un ambiente così fresco e colorato, invece che al Central Perk… chi avrebbe resistito? I materiali utilizzati per l’arredamento sarebbero stati il PVC, la fibra di vetro, la gomma, l’alluminio, il vinile e la plastica. Una cucina componibile in puro stile americano, linee pulite, grandi elettrodomestici e un arredamento caldo e morbido. Il design moderno sarebbe stato completato da tavolini in legno chiaro e divani e poltrone di color rosso, arancione e azzurro.

Anni Sessanta

Appartamento di Monica anni SessantaHDAngie's List

Gli psichedelici anni Sessanta, nell’appartamento di Monica, avrebbero visto un’esplosione di colori e la rinascita dello stile Liberty. Ross avrebbe certamente apprezzato il lampadario space-age, che avrebbe illuminato il soggiorno mentre il gruppo di amici era intento ad osservare Neil Armstrong sulla Luna. Pareti bianche e gialle, mobili multiuso, pavimenti in calcestruzzo levigato o moquette, un’illuminazione dal design futuristico, cucina in bianco, mobili in legno scuro e complementi di arredo – come le tende e il divano – dai colori caldi e vivaci.

Anni Settanta

Appartamento di Monica anni SettantaHDAngie's List

Gli anni Settanta furono un decennio provocatore e innovativo con scontri culturali e l’affermazione dell’individualismo, della sensualità e dell’ambientalismo. L’appartamento di Monica Geller, in quell’epoca, avrebbe potuto riflettere tutto ciò, utilizzando forti colori per i mobili e una carta da parati vintage: pavimenti in vinile, tappeti shag sia in cucina che in soggiorno, un lampadario color pesca dalla forma a disco, mobili laccati, tavolini in legno scuro, divani e poltrone dai colori audaci e l’uso di forme e motivi geometrici.

Anni Ottanta

Appartamento di Monica anni OttantaHDAngie's List

Infine, ecco i romantici e indimenticabili anni Ottanta. L’appartamento di Monica sarebbe stato estremamente raffinato con le sue pareti tra il bianco e il rosa pallido e gli elementi in legno: una cucina con mobili laccati, elettrodomestici bianchi, un bel parquet, del marmo dove possibile, tavolini e sedie in legno massiccio, poltrone e divani grigi e azzurri e un’illuminazione a incasso. La tendenza dei mobili negli anni Ottanta includeva specchi ed elementi in vetro, oltre a finiture dorate e floreali, ma senza esagerare.

Gli anni Novanta sono, però, dietro l’angolo… che ne pensate di dipingere le pareti di una bella tonalità di viola?

Cofanetto DVD di Friends - Stagioni 1-10
Friends

Warner Bros.

Cofanetto DVD di Friends - Stagioni 1-10

€ 69,00

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE