Stai leggendo: Polline d'api tutti i benefici e come assumerlo

Letto: {{progress}}

Polline d'api tutti i benefici e come assumerlo

Il polline d'api è ricco di proprietà e può essere utilizzato quotidianamente: scopriamo tutti i suoi benefici, cos'è, come assumerlo e dove è possibile comprarlo.

Come assumere e quali sono i benefici del polline d'api, toccasana naturale. iStock

2 condivisioni 0 commenti

Il polline d'api è un vero toccasana per la salute, famoso per i suoi innumerevoli benefici. Funge da antibatterico, aiuta la pelle, è privo di glutine, combatte alcune allergie, insomma aiuta l'organismo a 360 gradi e può essere facilmente consumato durante la giornata in varie modalità. Ma di fatto cos'è il polline e a cosa serve? Si tratta di una polvere prodotta dalle piante e raccolta dalle api che se ne servono nell'alveare per la produzione di pappa reale. 

È un prodotto bio meno conosciuto del miele e della pappa reale ma non per questo meno efficace. Se fresco ed italiano meglio ancora in quanto sinonimi di qualità. Scopriamo tutto ciò che c'è da sapere su questo prodotto, su come assumerlo e a cosa serve:

Che cos'è il polline

Polline cos'èHDiStock
Che cos'è il polline

Il polline d'api è una polvere prodotta dai fiori e raccolta dalle api che se ne servono nell'alveare per la produzione della pappa reale e del nutrimento delle larve. La polvere è composta da microscopici corpuscoli contenuti nelle antere dei fiori ed è molto ricca di principi nutritivi. Il colore del polline vira dal giallo all'arancio, dal viola al blu, a seconda del fiore da cui proviene. 

Differenza tra propoli, pappa reale, polline e miele

Differenze polline e altre sostanzeHDiStock
Differenza tra propoli, pappa reale, polline e miele

Il polline è meno conosciuto di altri prodotti naturali che abbiamo a disposizione grazie al lavoro incessante delle api. Cerchiamo di capire quali sono le differenze rispetto alla pappa reale, al miele e alla propoli:

  • la pappa reale è il nutrimento dell'ape regina secreto dalle api operaie nutrici, di natura proteica e colore giallo chiaro, con un sapore acidulo-zuccherino;
  • il polline è la polvere raccolta direttamente dai fiori, quindi non si tratta di un prodotto elaborato ma è la materia prima per la produzione della pappa reale;
  • la propoli è una miscela di resine, cere, sostanze balsamiche, vitamine e sali minerali dalla consistenza resinosa e di colore bruno. Viene prodotta dalle gemme degli alberi e poi rielaborata e utilizzata dalle api;
  • il miele è una sostanza zuccherina formata dal nettare dei fiori elaborato dalle api e poi rigurgitato nelle celle del favo.

Polline: tutti i benefici

Benefici del pollineHDiStock
Polline: tutti i benefici

I benefici del polline sono molteplici, scopriamo i più importanti:

  • regolarizza le funzionalità del colon in caso di problemi intestinali come stitichezza, diarrea, meteorismo;
  • stimola l'appetito in caso di disfunzioni alimentari, per esempio anoressia e ritardo della crescita;
  • dona energia a chi vive un periodo molto stancante o stressante e si trova con carenze di vitamina;
  • favorisce la concentrazione, la memoria e la lucidità mentale;
  • fornisce buona carica energetica agli sportivi.

Proprietà del polline

Proprietà del pollineHDiStock
Proprietà del polline

Il polline fresco è ricco di proprietà grazie alle sostanze in esso contenute tra cui vitamine A, B, C, sali minerali, aminoacidi, enzimi e sostanze antiossidanti. I suoi principi attivi lo rendono un tonico ricostituente che dona vigore e combatte le carenze di vitamine e la diminuzione di difese immunitarie.

Antibiotico naturale, il polline biologico migliora anche l'intestino, ha proprietà antiossidanti utili sia per contrastare l'invecchiamento che per combattere acne, eczemi e via dicendo. Il polline contiene anche acido folico che aiuta contro le anemie.  Svolge azione ipocolesterolemizzante riducendo i livelli di colesterolo e trigliceridi ematici, azione vasoprotettiva, azione venotonica. E le sue proprietà non si esauriscono qui, scopriamole una ad una:

  • proprietà antiage grazie agli acidi nucleici;
  • proprietà ringiovanenti per la pelle e in grado di contrastare l'acne;
  • proprietà dimagranti perché riattiva il metabolismo pigro e aiuta a eliminare il grasso corporeo grazie alla lecitina;
  • proprietà anti-colesterolo alto grazie ai fitosteroli;
  • proprietà energetiche che lo rendono molto amato dagli sportivi, in quanto aumenta forza, resistenza e velocità di recupero;
  • proprietà stimolanti per il cervello, dato che migliora la concentrazione e la memoria;
  • proprietà anti-caduta dei capelli grazie alla rutina;
  • è efficace contro l'ipertrofia della prostata e l'adenoma prostatico;
  • è in grado di abbassare la pressione grazie ai flavonoidi;
  • è anti-microbico e disintossicante, utile anche al fegato per disintossicarlo;

Polline: come assumerlo, dosi e modo d'uso

Dosaggi pollineHDiStock
Polline: come assumerlo, dosi e modo d'uso

Come assumere il polline di fiori? Andrebbe assunto quotidianamente con dosi di un cucchiaino o un cucchiaio in base alle esigenze. Si può consumare al mattino a digiuno o durante la giornata, non di sera, ma lontano dai pasti. Il periodo minimo consigliato per beneficiare dei suoi effetti è di 20 giorni, ripetendo il ciclo un paio di volte all'anno.

Il polline va assunto così come si presenta facendolo sciogliere sotto la lingua oppure con un cucchiaino di miele o acqua. Il polline va conservato in un barattolo scuro e in un luogo al riparo dalla luce e da eccessivo calore.

Polline d'api: dove si compra?

Dove si compra il pollineHDiStock
Polline d'api dove si compra

Il polline d'api viene venduto sia in erboristeria che in farmacia sotto forma di granuli, compresse o bustine. Ci sono inoltre apicoltori che lo vendono al dettaglio e negozi online specializzati. 

Sicuramente il polline italiano proveniente da agricoltura biologica è il migliore, anche perché non contaminato da sostanze tossiche.

Polline in granuli

Polline in capsule

Le più naturali

FLP

Per Sempre Polline D'api
Le più naturali

FLP

Per Sempre Polline D'api

€ 14,95

Polline in polvere

Il migliore

Sevenhills Wholefoods

Polline d'api bio 250g
Il migliore

Sevenhills Wholefoods

Polline d'api bio 250g

€ 13,99

Allergia al polline in gravidanza

Allergia al polline in gravidanzaHDiStock
Allergia al polline in gravidanza

Molte persone sono allergiche al polline ma, se in altri periodi della vita è possibile intervenire con rimedi ad hoc, in gravidanza si possono prendere delle precauzioni per così dire naturali. Ovviamente bisogna evitare il consumo di polline, e questo vale anche per il periodo dell'allattamento, ma anche, soprattutto in primavera, si deve uscire preferibilmente quando piove o subito dopo e evitare le ore più calde del giorno, indossando possibilmente occhiali da vista o da sole.

La casa va arieggiata spesso ed è bene conoscere il tipo di polline a cui si è allergiche per evitare zone potenzialmente a rischio.

Controindicazioni del polline

Polline controindicazioniHDiStock
Controindicazioni del polline

Non ci sono particolari controindicazioni tranne in gravidanza, durante la quale è sconsigliata l'assunzione di polline, e per le persone che soffrono di patologie renali ed epatiche. Tuttavia può capitare che provochi allergie con sintomi tipici quali rash cutaneo, rinite, congiuntivite. 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE