Stai leggendo: Epic fail: Will Smith rinunciò alla parte di Neo in Matrix per fare Wild Wild West

Letto: {{progress}}

Epic fail: Will Smith rinunciò alla parte di Neo in Matrix per fare Wild Wild West

Nonostante abbia pianificato con cura ogni momento della sua carriera, anche Will Smith ha commesso un clamoroso passo falso in passato, rinunciando all'iconico ruolo di Neo in Matrix, andato poi a Keanu Reeves.

L'attore Will Smith Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Will Smith ha ammesso di aver rifiutato il ruolo di Neo in Matrix, andato poi a Keanu Reeves, per recitare invece in Wild Wild West.

Per una persona che ha sempre calcolato con cura la prossima mossa in ambito professionale, deve essere un rimpianto notevole, e l’attore lo riconosce. Nel rivelare le motivazioni dietro questa scelta Will Smith ha ripercorso gli anni precedenti della sua carriera, confessando di essere stato sul punto di rinunciare anche a un’altra enorme occasione: “Avevo fatto Independece Day l’anno prima, quindi ho pensato ‘No, non faccio un altro film sugli alieni’. Quindi ho rifiutato Men in Black”.

Per fortuna in quel caso intervenne Steven Spielberg, che lo convinse a recitare in Men in Black, un film che ha avuto enorme successo e rese il suo nome oggetto dell’interesse delle registe di Matrix, Lana e Lilly Wachowski, che vollero incontrarlo per presentare il loro progetto. Nel video in cui racconta questa vicenda, Smith dice: “In un incontro di presentazione come quello, la linea che divide il genio dall’eccesso. [...] Diciamo che la loro presentazione fu un po’ bizzarra!”.

Quindi scelsi di fare Wild Wild West. Non ne sono orgoglioso!

Il film, come sappiamo, è diventato il primo di una trilogia di successo, e ha ridefinito il genere fantascientifico, regalando al mondo immagini, citazioni e sequenze (anche fashion trends) che sono entrate a far parte della cultura popolare. Inutile dire che ha anche consacrato la carriera di Keanu Reeves e reso indimenticabili i volti degli altri attori come Laurence Fishburne, Hugo Weaving e Carrie-Ann Moss. Per fortuna, Smith non nutre malanimo verso di loro:

Keanu fu perfetto. Laurence Fishburne fu perfetto.

E ha aggiunto anche che se lui avesse ottenuto il ruolo di Neo, quello di Morpheus (Fishburne) sarebbe andato a Val Kilmer. Riuscite a immaginare come avrebbe potuto essere il film con questo cast?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE