Stai leggendo: La prima serie italiana di Amazon sarà realizzata da Nicola Guaglianone e Menotti

Letto: {{progress}}

La prima serie italiana di Amazon sarà realizzata da Nicola Guaglianone e Menotti

Scritta da Nicola Guaglianone e Menotti, già dietro Non ci resta che il crimine e Lo chiamavano Jeeg Robot, prodotta da Wildside, arriva la prima serie originale Amazon.

Nicola Guaglianone durante la vittoria ai David di Donatello Getty Images

0 condivisioni 0 commenti

Milano, gli anni '80, la mafia e il rapporto tra un padre e una figlia saranno al centro della prima produzione originale italiana di Amazon Prime Video

La piattaforma di streaming presente in più di 200 paesi ha infatti annunciato 20 nuovi progetti internazionali tra serie rinnovate e produzioni ancora da realizzare. Tra questi c'è, appunto, anche la prima serie italiana che ancora non ha un titolo ufficiale ma che entrerà in produzione nel corso del 2019 con un rilascio su Prime Video in tutto il mondo probabilmente nel 2020. 

A produrre la serie per gli Amazon Studios sarà Wildside di Lorenzo Mieli e Mario Gianani, già dietro a successi italiani e internazionali come L'Amica Geniale e The Young Pope. La sceneggiatura è invece firmata da Nicola Guaglianone e Menotti che hanno lavorato insieme già per Lo Chiamavano Jeeg Robot e Non ci resta che il crimine, con Guaglianone anche tra gli autori del soggetto della serie di Suburra

La prima serie italiana Prime Original vedrà al centro una ragazza adolescente, timida e insicura, che vive a Milano negli anni'80 e diventa il membro più giovane della mafia con l'obiettivo non tanto di far soldi o avere potere, quanto di conquistare l'amore di suo padre. Tra compiti, interrogazioni e fucili a canne mozze, la ragazza imparerà a destreggiarsi in un mondo fatto di sangue, eroina e parmigiana di melanzane. 

Come ha spiegato il CEO di Wildside Lorenzo Mieli questa serie unirà il crime con la commedia e il drama, raccontando l'Italia ma esplorando "temi universali come il rapporto tra genitori e figli" con un punto di vista femminile. 

Le altre produzioni internazionali 

Le produzioni internazionali di AmazonHDGetty Images
Jennifer Salke la presidente di Amazon

Oltre all'Italia le nuove produzioni originali Amazon, annunciate dalla presidente degli Amazon Studios Jennifer Salke, toccheranno il Regno Unito, la Germania, l'India, il Giappone, la Spagna e il Messico. 

Dal Regno Unito arriverà The Power, un thriller contemporaneo scritto da Naomi Alderman e basato sul suo omonimo romanzo. La serie, prodotta tra gli altri da Jane Featherstone e Reed Morano, sarà girata in diverse parti del mondo. 

La Spagna sarà protagonista con La Templanza una storia d'amore ambientata nel 1860 tra Messico, Cuba, Londra e Spagna tratto dal romanzo omonimo di Maria Dueñas. Sempre dalla Spagna arriva la rilettura in chiave contemporanea della leggenda di El Cid, un personaggio spagnolo diviso tra due mondi e due culture, un vassallo che poteva essere re, un eroe e un mercenario. 

Un adattamento del romanzo Noi, Ragazzi dello Zoo di Berlino è la nuova serie Prime Original tedesca. Al centro la storia autobiografica di Christiane F. e dei suoi amici nel mezzo della crudo mondo della droga nella Berlino Ovest degli anni '70. 

Sei progetti arriveranno invece dall'India, tra questi Bandish Bandits un musical romantico, una storia d'amore tra un talentuoso cantante lirico legato alla tradizione e una pop star dallo spirito libero. Il regista premio Oscar Asif Kapadia sarà il produttore di The Last Hour un thriller con un elemento soprannaturale già in produzione e ambientato in una stazione collinare sull'Himalaya. 

Sempre dall'India arriverà un thriller senza titolo creato da Sudip Sharma che offrirà uno sguardo sull'attuale situazione socio-politica del paese. La politica sarà al centro anche di un nuovo drama indiano di Ali Abbas Zafar. Non solo serie, dall'India arriverà anche un talent sulla commedia con personaggi famosi che per la prima volta si cimentano con la stand-up comedy e Comicistaan (Tamil) spinoff regionale della sfida tra stand-up comedian. 

Jack Ryan rinnovato per la terza stagioneHDAmazon
Jack Ryan rinnovato per la terza stagione

In Messico saranno realizzati El Presidente prodotta da Gaumont già dietro a Narcos, ispirata al caso dello scandalo di corruzione FIFA Gate del 2015; El Juego de las Llaves è invece una commedia sulla monogamia e lo scambio di coppia. Sempre dal Messico arriverà un horror fantascientifico con venature comiche e un thriller politico prodotto da Televisa che unisce cartelli della droga, spie governative, politici e assassini. Infine Como Sobrevivir Soltero, prodotto con Sony Pictures, è un dramedy messicano sul racconto romanzato della vita da single dell'attore Sebastian Zurita e dei suoi amici. 

Insieme a Vice Media Japan, Prime Video realizzerà una docuserie in Giappone che affronterà alcuni temi sociali del paese. In Giappone Amazon realizzerà anche una versione del reality americano The Bachelorette, un dating show con al centro una donna che scegli il suo futuro fidanzato da un gruppo di concorrenti single. 

Oltre ai nuovi progetti Amazon ha anche annunciato il rinnovo per una terza stagione di Tom Clancy's Jack Ryan, della settima stagione dello show giapponese Documental, una gara tra comici del paese, e del suo spinoff mesicano LOL per una seconda stagione,  ma anche il rinnovo per una seconda sagione della serie indiana Mirzapur e di Diablo Guardian. 

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.