Stai leggendo: Torta velluto rosso: la famosa velvet cake americana in versione light e per celiaci

Letto: {{progress}}

Torta velluto rosso: la famosa velvet cake americana in versione light e per celiaci

La red velvet light è una torta preparata con della farina di riso, quindi senza glutine, farcita con una golosa cheese cream e decorata con frutti rossi.

Torta rossa con fragole Rodi Roșcata

10 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

Red velvet cake ossia la torta "velluto rosso" - chi non la conosce? Questa torta originaria dagli Stati Uniti è molto famosa ed è di una eleganza unica. Ma cosa ha di particolare la torta, a parte il colore rosso? Per prima cosa la consistenza che è setosa, soffice e leggermente umida, che ricorda, appunto, il velluto. In più, la torta ha anche un sapore particolare, leggermente acido, dovuto al latticello o al latte acido che si usa per preparare la base, arricchito con note di cacao amaro.

Oggi ti propongo una versione molto leggera della red velvet cake, senza glutine, senza burro e senza zucchero che mantiene però tutte le caratteristiche del dolce originale. 

Dolce a strati con crema rossaHDRodi Roșcata

Lo so, appena hai letto latticello hai deciso di rinunciare a preparare questa torta (è stato il motivo per cui anche io ho aspettato a lungo prima di provare). Il latticello non è altro che il prodotto che rimane dalla trasformazione della panna in burro. Questa bevanda dal sapore acidulo è molto usata nei paesi asiatici sia nelle preparazioni dolci, sia in quelle salate.

Per il mio dolce invece ho usato del semplice latte parzialmente scremato che ho amalgamato con un cucchiaio di aceto bianco e ho lasciato riposare per alcuni minuti. Puoi anche sostituire il latticello con del latte amalgamato con un pizzico di cremor tartaro, un agente lievitante naturale, estratto dall'uva. 

Per dare alla torta il tipico colore rosso ho usato un colorante alimentare rosso e ho aggiunto anche poco cacao amaro.

Red velvet cakeHDRodi Roșcata

Tradizionalmente, la red velvet cake viene farcita con una crema bianca al burro o con crema di formaggio. Per la versione leggera del dolce ho amalgamato del formaggio spalmabile con pochi grassi, dello yogurt greco 0 grassi e dei fiocchi di latte light. D'obbligo in questa crema è la vaniglia che dà quel tocco in più di sapore.

Per decorare la torta puoi usare delle briciole ricavate dalla base rossa (taglia semplicemente la crosta sopra il biscotto e riduci in briciole) oppure guarnire con frutta fresca a piacere. 

Per cuocere la torta ho usato uno stampo tondo, alto, con il diametro di 17 cm. Le dosi indicate nella ricetta sono per 8 fette, circa 99 kcal per una fetta, di cui: 9,6 g carboidrati, 3,5 g grassi e 7,4 g proteine (i valori sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi).

Ecco la ricetta.

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura In forno
  • Categoria Torte
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 35 minuti
  • Tempo totale 55 minuti
  • Dosi 8 fette

Ingredienti

Per la base rossa

  • Uovo 1
  • Albume d'uovo 50 grammi
  • Latte p.s. 100 ml
  • Aceto Bianco 1 cucchiaio
  • Farina di riso 50 grammi
  • Amido di mais 25 grammi
  • Cacao amaro 5 grammi
  • Olio di semi 10 ml
  • Bicarbonato Una punta di coltello
  • Lievito per dolci 1 cucchiaino
  • Colorante alimentare rosso A piacimento
  • Dolcificante stevia 3 cucchiai

Per la crema

  • Fiocchi di latte light 140 grammi
  • Yogurt greco 0 grassi 150 grammi
  • Formaggio spalmabile light 60 grammi
  • Sciroppo d'acero 0 o altro dolcificante A piacere
  • Essenza di vaniglia A piacere
  • Fragole e lamponi freschi Una manciata

Preparazione

  1. Come prima cosa amalgamo il latte con l'aceto bianco e lascio riposare per alcuni minuti.

  2. Unisco l'uovo con l'albume, la stevia e monto fino a che il composto diventa chiaro e spumoso. Aggiungo l'olio, il colorante e monto per un altro minuto.

  3. Setaccio la farina di riso, l'amido di mais, il cacao, il lievito per dolci e il bicarbonato. Aggiungo al composto di uova montate il latte che ho preparato prima, gli ingredienti secchi e amalgamo con attenzione finché ottengo un impasto omogeneo, senza grumi.

  4. Fodero uno stampo tondo con carta da forno, verso l'impasto e inforno nel forno caldo a 180°C per circa 35 minuti (verifico la cottura infilando uno stecchino in mezzo al dolce, se esce pulito e asciutto la torta è pronta). Sforno, tolgo dallo stampo e lascio raffreddare bene. Una volta fredda la base, con un coltello ricavo due dischi dallo stesso spessore.

  5. Preparo la crema: frullo i fiocchi di latte con lo yogurt greco, lo sciroppo d'acero (o altro dolcificante) e l'essenza di vaniglia. Il composto deve risultare liscio e senza grumi. Aggiungo il formaggio spalmabile e monto per alcuni minuti con la frusta.

  6. Spalmo un disco rosso con metà della crema, copro con l'altro disco, distribuisco sopra la crema che resta e metto la torta nel frigorifero per almeno due ore.

  7. Prima di servire decoro la red velvet cake con fettine di fragole, lamponi e foglioline di menta fresca.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE