Stai leggendo: Veronica Mars, il produttore avverte: 'Il revival sarà adulto, Veronica è cresciuta'

Letto: {{progress}}

Veronica Mars, il produttore avverte: 'Il revival sarà adulto, Veronica è cresciuta'

Veronica Mars torna con una serie limitata, e un produttore assicura che ci saranno tutti gli ingredienti che amavamo dello show, senza però dimenticare un gusto contemporaneo e più adulto,perché "Veronica non è più una ragazzina".

0 condivisioni 0 commenti

Veronica Mars sta per tornare, ma non sarà esattamente come la ricordavamo.

La serie TV con Kristen Bell, infatti, è oggetto di un revival di otto episodi che ci farà immergere nuovamente nelle vicende misteriose di Veronica, a cinque anni dal film (finanziato dai fan) che aveva concluso la storia. Il vicepresidente delle produzioni originali della piattaforma streaming Hulu, Craig Erwich, ha dichiarato che la Veronica che seguiremo nelle sue investigazioni a Neptune, California, è ormai cresciuta, e quindi nell’insieme la serie avrà un’atmosfera più “adulta”: “Con Veronica Mars, il creatore Rob Thomas ha trovato l’equilibrio perfetto”.

Da ciò che ho visto dello show - e i copioni sono eccellenti - è rimasto molto fedele al personaggio, al suo mondo, al tono della serie e tutto ciò che aveva fatto innamorare il pubblico.

Parlando durante il press tour della Television Critics Association, ha continuato: “Ma di certo è un aggiornamento”.

Non è più una ragazzina. La vedrete mentre si confronta con problemi attuali in un mondo attuale.

Durante l’evento è stato mostrato anche un brevissimo video del revival, in cui Veronica si lamenta del fatto che continua a fare l’investigatrice privata per bisogno di denaro: “Avrei smesso se non avessimo bisogno dei soldi. Sapendo quello che so ora, vorrei averlo fatto”, dice la voce di Kristen Bell fuori campo mentre arriva sulla scena del delitto in cui giace il corpo di una donna. “Ma c’era una ragazza, e ho cominciato a preoccuparmi di lei, e se sapete un minimo di quello che faccio, non è mai un buon segno”.

Erwich ha anche raccontato che questa idea del revival non è venuta dalla voglia di Hulu di inseguire un progetto del genere, ma da un’interessante proposta di Thomas, che ha instillato nei produttori il desiderio di realizzare la sua visione: “C’era una ragione creativa dietro, non l’abbiamo fatto solo per farlo. Siamo stati molto strategici con le nostre scelte”.

Nel revival rivedremo, oltre alla protagonista, Enrico Colantoni (Keith Mars), Jason Dohring (Logan Echolls), Francis Capra (Eli “Weevil” Navarro), Percy Daggs III (Wallace Fennel), Ryan Hansen (Dick Casablancas), Max Greenfield (Leo D’Amato), Daran Norris (Cliff McCormack), Adam Rose (Max) e David Starzyk (Richard Casablancas). 

Ci saranno anche nuovi membri del cast, quali Dawnn Lewis, Kirby Howell-Baptiste, Patton Oswalt, Clifton Collins Jr., Izabela Vidovic, J.K. Simmons e Tyler Alvarez. Non si sa ancora con esattezza quando potremo vedere i nuovi episodi, ma dovrebbero uscire entro il 2019.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO