Stai leggendo: Peperoni arrosto ripieni di bulgur: ricetta vegan facile e gustosa

Letto: {{progress}}

Peperoni arrosto ripieni di bulgur: ricetta vegan facile e gustosa

Colori, sapore e gusto particolare, i peperoni arrosto ripieni di bulgur e verdure deliziano non solo gli occhi ma anche il palato. Se vuoi sorprendere i tuoi invitati a cena o a pranzo, porta in tavolo questo piatto sano, ricco di fibre e vitamine

Verdure ripiene di cereali Rodi Roșcata

3 condivisioni 0 commenti

Gli amanti dell'alimentazione sana conoscono benissimo il bulgur, un alimento della cucina naturale, ricavato dal grano duro germogliato, che viene prima cotto al vapore, fatto essiccare e poi macinato in piccoli pezzetti. Se non conosci questo cereale e vuoi provare una deliziosa ricetta vegan, ecco gli involtini di peperoni ripieni di bulgur e verdure - una preparazione veloce, leggera e molto gustosa.

Questo piatto può essere servito caldo accompagnato con una salsa di pomodoro e spezie, oppure freddo, servito con crema di yogurt, aglio e prezzemolo.

Piatto con verdure e cerealiHDRodi Roșcata

Ho preparato il ripieno degli involtini amalgamando il bulgur cotto con delle carote e del sedano, che ho prima grattugiato e passato nella padella con un pizzico di curry, un pizzico di zenzero in polvere, dell'aglio e del pepe nero. Scegli il mix di verdure in base alle tue preferenze e arricchisci con del parmigiano grattugiato, dei pezzetti di mozzarella light oppure dei dadini di prosciutto cotto (il piatto però non sarà adatto per l'alimentazione vegan).

Per questa ricetta puoi preparare gli ingredienti in anticipo e, all'occorrenza, formare gli involtini, passare nel forno e servire. Puoi anche usare i peperoni interi, le zucchine o delle foglie di cavolo cappuccio o bieta. 

Ecco gli ingredienti e il semplice procedimento per preparare degli involtini ripieni di bulgur da leccarsi le dita.

Informazioni

Ingredienti

  • Bulgur 100 grammi
  • Carota 1
  • Sedano rapa 100 grammi
  • Mezzo scalogno
  • Olio di oliva 2 cucchiai
  • Pan grattato integrale 1 cucchiaio
  • Mix di spezie a piacere
  • Peperoni 3
  • Un pizzico di sale e pepe nero

Preparazione

  1. Lava bene i peperoni e metti a cuocere nel forno caldo a 200°C fino a che diventano morbidi. Trasferisci i peperoni in una busta di plastica, chiudi bene e lascia stiepidire (serve per far togliere la pellicina dei peperoni più facilmente). Una volta freddi, spella, togli i semi e ricava 3 - 4 strisce da ogni peperone.

  2. Lava bene il bulgur. Copri con dell'acqua calda (una parte di bulgur e due parti d'acqua) e metti a cuocere per circa 8 minuti dal bollore. Spegni la fiamma, copri la pentola con il coperchio e lascia riposare per altri 10 minuti.

  3. Trita finemente lo scalogno. Lava e grattugia con la grattugia per le verdure la carota e il sedano rapa. In una padella riscalda un cucchiaio di olio di oliva, aggiungi le verdure, mezzo bicchiere d'acqua, copri e lascia cuocere per 10 minuti. A fine cottura unisci le spezie (curry, zenzero e aglio in polvere), un pizzico di sale e un pizzico di pepe.

  4. Amalgama bene il bulgur cotto con le verdure. Metti circa un cucchiaio di ripieno su ogni striscia di peperone arrosto, arrotola e poni gli involtini in uno stampo foderato con carta da forno.

  5. Cospargi gli involtini con del pan grattato (o parmigiano grattugiato per la ricetta vegetariana), irrora con un cucchiaio di olio d'oliva e inforna nel forno caldo a 200°c fino a che gli involtini diventano dorati.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.