Stai leggendo: Sanremo 2019: i migliori e i più maligni commenti, gif e video social sulla terza serata

Letto: {{progress}}

Sanremo 2019: i migliori e i più maligni commenti, gif e video social sulla terza serata

Il Festival di Sanremo 2019 continua ad essere molto vissuto sui social, dove è gara tra chi posta il commento, la gif o il video più maligno o divertente.

Virginia Raffaele, Claudio Baglioni e Claudio Bisio sul palco di Sanremo 2019 Getty Images

7 condivisioni 0 commenti

Non c'è due senza tre. E infatti anche la terza serata di Sanremo 2019 è stata molto vissuta sui social, nonostante pare ci sia stato un calo negli ascolti. Che dire: il pubblico si sarà un po' stancato di vedere il Festival in tv, ma in compenso non di commentarlo.

D'altra parte, come già sottolineato, questa edizione offre diversi spunti e non sempre in positivo. Lo dimostra il fatto che sono proprio i punti deboli ad essere presi di mira, con commenti, ma anche gif e video (sia su Twitter che Instagram). E bisogna dire che nel corso della terza serata sono stati in molti a contendersi lo scettro del post migliore e più maligno.

I post sul Festival e il suo omaggio all'Inghilterra

In lamentarsi dell'edizione 2019 del Festival di Sanremo, in generale, sono sempre tanti. E forse sarebbe il caso di farsi qualche domanda.
Che dire poi dell'intro della terza serata, che ha visto protagonista (tanto per cambiare) Claudio Baglioni. Stavolta ha pensato bene di fare un omaggio canoro all'Inghilterra (per via della Brexit). Peccato che i ballerini che l'accompagnavano fossero vestiti da scozzesi.

I post su Claudio Baglioni

Il direttore (anzi dirottatore) artistico Claudio Baglioni è stato ancora una volta il più twittato. In effetti la sua voglia irrefrenabile di cantare non è passata inosservata.

I post su Claudio Bisio e Virginia Raffaele

Claudio Bisio ha deciso di stare al gioco e di indossare nuovamente una giacca facilmente attaccabile, proprio per stuzzicare i social.

Peccato che poi sia scivolato sul mimo. Una cosa che ormai, in tv, non si può più vedere!

Diversi i momenti condivisi con la collega Virginia Raffaele, anche questi commentati.

Come lo sono stati gli sketch in solitaria di Virginia.

I post sugli ospiti

Il momento più divertente di Virginia Raffaele è stato quello con uno degli ospiti, ovvero Ornella Vanoni, da lei più volte imitata. Inutile dire che Ornella, com'è nel suo stile, ci ha regalato delle vere perle.

View this post on Instagram

Quando mi invitano ad uscire. #Sanremo2019

A post shared by Trash Italiano (@trash_italiano) on

View this post on Instagram

#Sanremo2019

A post shared by BitchyF.it (@bitchyf.it) on

Non è stato da meno Fabio Rovazzi, con tanto di incursione di Fausto Leali.

Anche la presenza di Antonello Venditti ha garantito dei tweet esilaranti, soprattutto per via del suo hair-look.

A proposito di look: vogliamo parlare dell'outfit sfoggiato da Alessandra Amoroso? Ha subito ricordato quello di Jon Snow.

E attenzione: al vaglio dei social sono passati persino Raf e Umberto Tozzi.

I post sui cantanti

Nel corso della terza serata si sono esibiti altri dodici cantanti, che hanno decisamente catturato di più l'attenzione degli utenti. A partire da Patty Pravo, che è stata anche protagonista di un abbraccio con Ornella Vanoni (che ha presentato la sua performance). Senza parlare di Briga e del suo hair-look.

Poi è stata la volta degli altri: Simone Cristicchi, Mahmood, Irama, Ultimo, Enrico Nigiotti, Motta, The Zen Circus, Francesco Renga, Anna Tatangelo, Nino D’Angelo e Livio Cori, Boomdabash.

Ma non è finita qui, perché ieri in molti non hanno voluto dimenticare anche gli altri, che si erano esibiti la sera precedente.

Attenzione: stasera ci saranno i duetti e qualcosa ci dice che, sui social, si scatenerà l'inferno!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.