Stai leggendo: Le 10 volte in cui Jennifer Lawrence ci ha fatto morire dal ridere

Letto: {{progress}}

Le 10 volte in cui Jennifer Lawrence ci ha fatto morire dal ridere

Talentuosa, bellissima e premiatissima: Jennifer Lawrence è una delle attrici più amate di tutta Hollywood. Ma c'è anche qualcos'altro che la rende tanto speciale: la simpatia folgorante. Ecco tutti i suoi più divertenti ed indimenticabili siparietti!

4 condivisioni 0 commenti

Un Oscar, tre Golden Globes, un BAFTA e due Screen Actor Guild Awards, solo per citare alcuni premi. E poi uno dei sodalizi artistici più riusciti di Hollywood – quello con Bradley Cooper - e la collaborazione con uno dei brand più amati di sempre, Dior. Niente male per un’attrice di soli 29 anni! Jennifer Lawrence è una delle donne più amate, apprezzate e premiate dello star system e - senza alcun ombra di dubbio - una delle ragazze più simpatiche e brillanti che si possono incontrare da quelle parti.

Difficile annoiarsi durante una sua intervista o una conferenza stampa: Jennifer Lawrence è un vero e proprio vulcano, un’esplosione irrefrenabile di gag, battute ed imitazioni. È così e lo è sempre stata, fin dalle primissime apparizioni. Impossibile dimenticare la sua caduta agli Oscar, prontamente bissata l’anno successivo sul Red Carpet dell’Academy.

Ma queste non sono certo le uniche scene memorabili che l’hanno vista protagonista. Avete presente quel tipo di amiche che vi svoltano una serata, persino la più noiosa? Jennifer Lawrence è esattamente una di quelle. Rivediamo insieme i dieci momenti più divertenti o imbarazzanti di cui è stata protagonista.

Le attrici Jennifer Lawrence e Lupita Nyong'oHDGetty Images
Jennifer Lawrence cerca di rubare l'Oscar a Lupita Nyong'o
  1. La reazione all’incontro con Jack Nicholson
  2. La disperazione dopo lo spoiler su Homeland
  3. La cotta per l'attore Seth Meyers
  4. La caduta mentre ritira l’Oscar come Miglior Attrice (2013)...
  5. … e la reazione quando scopre che Hugh Jackman era corso ad aiutarla
  6. Inciampa una seconda volta agli Oscar (2014)
  7. Il trancio di pizza addentato al front row degli Oscar 2014
  8. Jennifer Lawrence scavalca le sedie del Dolby Theatre con un bicchiere di vino in mano
  9. La faccia truccata a metà dopo la buca di Emma Stone
  10. "Bradley Cooper suda dal sedere"

1) Jennifer Lawrence: la reazione all’incontro con Jack Nicholson

Los Angeles, 2013. Fresca di Premio Oscar, Jennifer Lawrence se ne sta nel backstage del Dolby Theater a rilasciare tutta tranquilla un’intervista, quand’ecco che il leggendario Jack Nicholson sbuca improvvisamente alle sue spalle per complimentarsi con lei, facendole prendere letteralmente un coccolone. L’attrice sgrana gli occhi: impossibile stia capitando davvero. “Assomigli a una mia ex ragazza” le bisbiglia lui sornione, ma la star non si lascia – solo apparentemente! – intimorire: “Davvero? Potrei essere una nuova fidanzata?”

Il siparietto che ne segue è esilarante.

2) Jennifer Lawrence: la disperazione dopo lo spoiler su Homeland

Nessuno è immune allo shock da spoiler. Soprattutto quando si tratta della tua serie TV preferita del momento e soprattutto quando ciò che ti viene rivelato è la morte di uno dei personaggi principali. A quel punto il crollo emotivo è dietro l’angolo e poco importa se stai sfilando sul red carpet dei SAG Awards. Incredulità, rabbia, vuoto totale: “Non posso credere che me l’hai detto, sei un mostro” ha dichiarato l’attrice alla giornalista che le ha svelato il finale della terza stagione di Homeland.

Unica – ma non certo magra – consolazione per Jennifer è stato l’abbraccio del protagonista dello spoiler, Damian Lewis in persona.

3) Jennifer Lawrence: la cotta per l'attore Seth Meyers

Brutta cosa prendersi una sbandata non corrisposta, specialmente quando il tizio in questione si sta per sposare e tu non ne hai la minima idea. Questo è ciò che è successo a Jennifer Lawrence, che ai tempi del Saturday Night Live si beccò una cotta per l’attore e conduttore Seth Meyers, arrivando a tanto così dal dichiararsi e dal fare una delle gaffe più grandi della sua vita. Guardare il video per credere!

4) Jennifer Lawrence: la caduta mentre ritira l’Oscar come Miglior Attrice (2013) 

Arriviamo ad uno dei momenti topici: un vero e proprio incubo per qualsiasi artista. Siamo nel 2013, alla notte degli Oscar e la ventitrenne Jennifer Lawrence viene eletta come miglior attrice protagonista per Il lato Positivo - Silver Linings Playbook. Il sogno di una vita è lì, a portata di mano, basta solo alzarsi dalla poltrona e fare qualche scalino per prendere finalmente quella meravigliosa statuetta tra le mani… Più facile a dirsi che a farsi, specialmente se stai indossando un meraviglioso, ma ingombrante abito firmato Dior Couture.

Il resto è storia e ormai lo conosciamo bene: l’attrice è inciampata, per poi rialzarsi immediatamente e salire sul palco a ritirare l’Oscar. Forse però, come è capitato anche a lei, in tutta questa storia potrebbe esservi sfuggito un dettaglio…

 5) Jennifer Lawrence e la reazione quando scopre che Hugh Jackman era corso ad aiutarla

Non è cosa da tutti i giorni inciampare mentre si ritira un Premio Oscar, ma non lo è nemmeno non accorgersi che uno degli uomini più affascinanti del pianeta è venuto in vostro soccorso.

Ebbene sì, al momento della caduta Hugh Jackman si è precipitato a prestare il suo braccio all’attrice, che non essendosene resa conto si è rialzata da sola. La reazione di Jennifer quando scopre il gesto galante che l’attore ha fatto nei suoi confronti è decisamente nel suo stile!

6) Jennifer Lawrence inciampa una seconda volta agli Oscar (2014)

Ci risiamo: Los Angeles, Dolby Theater, 2014. Gli occhi di tutto il mondo sono puntati addosso a lei, mentre approda sul red carpet degli Oscar fasciata in uno splendido Dior rosso fiammante.

Non può risuccedere anche quest’anno, dai. E invece sì, per la seconda volta consecutiva, Jennifer Lawrence inciampa alla cerimonia deli Oscar. Certo, non stava ritirando il premio, ma indubbiamente quello dell’attrice è un piccolo record. 

7) Jennifer Lawrence: il trancio di pizza addentato al front row degli Oscar 2014

“Mangiare è uno dei momenti migliori della mia giornata” ha spiegato Jennifer Lawrence in varie occasioni. L’attrice fa parte di quella schiera di star che tante volte sono state criticate per non incarnare non si sa bene quali canoni hollywoodiani.

Come la sua collega Kate Winslet, Jennifer ha scelto di non piegarsi a questi assurdi diktat e di gestire il suo corpo come meglio crede, senza necessariamente doversi affamare per ottenere una parte. Mangiare è la parte più bella delle sue giornate, dicevamo... anche alla cerimonia degli Oscar e anche quando c’è il rischio di impataccare uno splendido Dior.

8) Jennifer Lawrence scavalca le sedie del Dolby Theatre con un bicchiere di vino in mano 

Jennifer Lawrence ai Premi Oscar 2018HDGetty Images
Jennifer Lawrence e la "scalata" del Dolby Theatre

All’ultima cerimonia degli Oscar, Jennifer Lawrence non ha avuto grossi incidenti. Poteva tuttavia l’attrice non strapparci una risata anche in quest’occasione? Ovviamente no. Le foto in cui scavalca le sedie di una delle sale più famose del mondo, tenendo in mano un bicchiere di vino senza rovesciarne neanche una goccia, hanno fatto il giro del globo.

Con la stessa grazia – e senza versare un solo millilitro di vino - Jennifer ha gironzolato per tutto il teatro, salutando ed abbracciando colleghi e amici. Per l’ennesima volta il suo abito Dior è uscito indenne da macchie di cibo o di vino. Che dire, il super potere che tutti vorremmo avere ai party

9) Jennifer Lawrence: la faccia truccata a metà dopo la buca di Emma Stone

Ovvero cose che possono capitare quando la tua amica ti invita ad una festa e ti da’ buca all’ultimo minuto, ma tu sei una star di Hollywood e per l’occasione hai chiamato a casa un team di make up artist.

La sera dei Golden Globes, Emma Stone aveva chiesto alla collega/amica di accompagnarla all’after party, ma deve averci ripensato, perché una volta arrivata a casa di Jennifer le ha comunicato che avrebbe preferito rimanere lì per passare una serata tranquilla. Così l’attrice si è ritrovata con soltanto metà faccia truccata, suscitando l’ilarità di Emma e di mezzo mondo

10) Jennifer Lawrence: "Bradley Cooper suda dal sedere"

Sulle interviste di Jennifer Lawrence ci sarebbe da aprire un capitolo a parte. In una parola: spassose. Non c’è n’è una in cui non faccia divertire giornalisti o spettatori, ma dovendo fare una scelta abbiamo optato per quella volta in cui ha smontato uno dei più grandi sex symbol esistenti: il suo partner (solo in scena) Bradley Cooper.

A quanto pare infatti, uno degli uomini più attraenti dell’universo suda copiosamente dal fondoschiena e Jennifer Lawrence se n’è accorta sul set de Il lato positivo - Silver Linings Playbook, durante le scene di danza. Insomma, ognuno ha i suoi problemi di sudorazione e Jennifer ancora non si capacita del perché il suo collega sudi prima sul sedere che sulle ascelle.

La star Jennifer LawrenceHDGetty Images
Beccato!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.