Stai leggendo: American Horror Story 9: Emma Roberts farà coppia con l'atleta olimpico Gus Kenworthy

Letto: {{progress}}

American Horror Story 9: Emma Roberts farà coppia con l'atleta olimpico Gus Kenworthy

Ryan Murphy ha annunciato la notizia su Instagram: Emma Roberts e lo sciatore Gus Kenworthy saranno una coppia nella nona stagione della serie antologica American Horror Story.

L'attrice Emma Roberts e lo sciatore Gus Kenworthy Getty Images

1 condivisione 0 commenti

Una delle star più amate di American Horror Story tornerà anche nella nona stagione della serie, affiancata da un partner inaspettato: l’atleta olimpico Gus Kenworthy.

Dopo il successo di American Horror Story: Apocalypse, infatti, la presenza di Emma Roberts anche nella prossima stagione è stata confermata tramite Instagram dal creatore della serie Ryan Murphy con un post in cui la foto del campione Gus Kenworthy che sorride è affiancata dalla didascalia: “Quel momento speciale in cui ti rendi conto hai una medaglia olimpica E interpreterà il ruolo del ragazzo di Emma Roberts in American Horror Story 9”.

Lo sciatore americano di origini inglesi, 27 anni, ha poi ricondiviso la stessa foto sul suo profilo, scrivendo: “Direi che ormai il segreto è stato svelato… Sono così scioccato! Ti adoro troppo, Ryan Murphy”.

American Horror Story era stata rinnovata per due stagioni ulteriori a gennaio del 2017: Apocalypse è stata la prima delle due, quindi per ora la nona in arrivo potrebbe rivelarsi quella conclusiva di tutta la serie antologica. Non si sa ancora nulla della trama o del tema dei prossimi episodi, ma siamo sicuri che sarà sempre una festa per gli occhi, con un cast stellare.

L’anno scorso Gus Kenworthy ha partecipato ai Giochi Olimpici in Corea del Sud, dove il suo enorme amore per gli animali l’ha fatto finire nei titoli di tutto il mondo: a febbraio, infatti, durante le Olimpiadi, ha salvato dei cuccioli destinati a una fine terribile. Collaborando con la Humane Society International, l’atleta è stato in grado di convincere un allevatore a chiudere la propria attività, liberando così 90 cani, che sono stati portati negli Stati Uniti e in Canada

View this post on Instagram

New Olympics. Same me.

A post shared by gus kenworthy (@guskenworthy) on

Lo sciatore ha deciso di tenerne una per sé, Beemo, che ha portato a casa negli States dove vive col compagno Matt. Purtroppo la piccola è morta poco dopo per una complicazione cardiaca, e ad agosto l’atleta ha rivelato che di tutti i cani presenti nell’allevamento, solo la mamma di Beemo e la sua cucciolata non erano stati portati via, perché i cuccioli erano troppo piccoli per sopravvivere al viaggio. Così, mentre seguiva le vicende di un’altra “fabbrica” di cani che doveva essere chiusa, ha potuto accogliere in casa anche una sorellina della cagnolina scomparsa, che hanno chiamato Birdie.

Emma Roberts ha di recente completato un film fantasy, Paradise Hills con Eiza Gonzalez e Milla Jovovich che è stato presentato con successo al Sundance Film Festivals e presto sarà impegnata anche sul set di Anya’s Ghost, una commedia sceneggiata dallo scrittore Patrick Ness e tratta dalla graphic novel di Vera Brosgol.

Chi di voi seguirà American Horror Story 9?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.