Stai leggendo: Timothée Chalamet: una ragazza lo incontra in aereo e racconta tutto su Twitter

Letto: {{progress}}

Timothée Chalamet: una ragazza lo incontra in aereo e racconta tutto su Twitter

Chi non sogna di incontrare il proprio idolo come vicino di posto in aereo? A una fan di Timothée Chalamet è successo, e il resoconto che ne ha fatto su Twitter è divertentissimo.

3 condivisioni 0 commenti

Immaginate di imbarcarvi su un qualsiasi volo e scoprire che trascorrerete le successive tre ore di volo seduti accanto al vostro idolo del grande schermo.

È quello che è successo a una fortunata fan di Timothée Chalamet, che poi ha raccontato tutto in un esilarante thread su Twitter. La star 23enne di Chiamami col tuo nome era seduto sul sedile di mezzo in economy class, per un volo di tre ore. La ragazza aveva subito notato la somiglianza con l’attore, e quando glielo ha fatto notare lui ha risposto con un circostanziale: “Me lo dicono spesso”.

Giudicando dalla solida padronanza di gif di The Office nel profilo Twitter della giovane, è impossibile che non avesse riconosciuto la co-star di Steve Carell in Beautiful Boy, e infatti dopo un’ora la ragazza non ha resistito e ha attaccato bottone: Chalamet si è dimostrato molto alla mano e gentile, e alla fine i due si sono anche scattati un selfie. Ecco la storia nelle parole di @alankruthahaha (è l’username della giovane sul social)..

“Ehi gente, niente di che, ma sono appena stata seduta accanto a Timothée Chalamet su un volo di tre ore e ABBIAMO CHIACCHIERATO PER UN’ORA E SONO SUPER CALMA ADESSO COME POTETE VEDERE”.

Qualcuno ha subito voluto chiarire se questa cosa fosse successa in economy o meno, e la risposta della ragazza getta fuoco sulle fantasie di qualsiasi fan: “Era in Economy!!! Quella è stata la mia prima domanda! Sedile di mezzo in economy!”.

“Insomma, sono entrata nell’aereo e ho visto questo tipo alto e dinoccolato di fronte a me che indossava una felpa col cappuccio e noi eravamo gli unici due senza spazio nel portabagagli sopra la testa per mettere le nostre cose, e quando ho alzato lo sguardo ho visto un angelo e sono scattate le sirene nel mio cervello”.

“Il volo decolla e la mia testa sta esplodendo perché DOVEVO sapere chi era questo tipo, quindi dopo 30 minuti di volo trovo il coraggio di dargli un colpetto e chiedergli: ‘Hey, sei la copia di Timothée Chalamet’, al che lui sorride e dice, ‘Me lo dicono spesso’”.

“Quindi ho capito che non voleva essere disturbato e ecco cosa ho fatto, in ordine: mangiato un tramezzino, fatto pipì due volte, continuato a lanciargli occhiate e dopo un’ora e mezza quando il volo stava per atterrare e non mi potevo più trattenere ho detto: “So che sei Timothée”. Lui ha riso e ha detto “Ahhh, Sì, sono io. Ciao, io sono Timothée” e mi ha stretto la mano e quel punto ero scossa/sbalordita e non riuscivo a pensare a niente”.

La ragazza ha poi elencato le cose che gli ha chiesto: quando ha voluto sapere perché fosse in economy, lui “ha riso e ha detto ‘Ma che domande!’”; Timothée Chalamet non ha mai incontrato Beyoncé e quando la giovane ha domandato come sta Steve Carrell lui si è offerto anche di chiamarlo con FaceTime. Poi c’è la lista delle cose che lei si è lasciata scappare, tra cui anche “ho stalkerato il tuo profilo Wikipedia”, cosa per cui si è meritata un cinque.

La cosa che mi sconvolge di più è che questo tipo voleva sapere di me.

E ha aggiunto: “Mi ha chiesto cosa faccio, cosa sia il project management (ma a chi frega, Timothée?), dove sono cresciuta e ha pronunciato correttamente il mio nome!”. 

Poiché Chalamet è anche un avido fan di The Office i due si sono trovati a parlare della serie, e l’esperienza è stata descritta dalla ragazza come “un sogno febbrile”. Il thread continua con una serie di commenti sul fatto che Chalamet gesticolava e si dimostrava molto socievole facendola sentire completamente a proprio agio. Alla fine lui è tornato ad ascoltare musica e la ragazza ha passato il resto del tempo a riflettere sulla fortuna di aver avuto una bella conversazione “con un’anima così pura”.

Al momento di sbarcare hanno chiacchierato di nuovo sui film in arrivo, lui le ha fatto gli auguri per la sua carriera e le ha rivelato che era stata l’unica a riconoscerlo, quindi le ha offerto di scattarsi una foto (“Cosa cui ho acconsentito senza smancerie”... ma la gif la tradisce).

Morale della storia: se ti impegni abbastanza e non lasci mai casa tua, potresti imbatterti in Timothé Chalamet su un volo e finire per chiedergli chi è la celebrità più famosa che ha in rubrica”.

Ecco la foto!

Complimenti a Alankrutha per l’autoironia e a Chalamet per la simpatica signorilità con cui ha gestito la situazione!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.