Stai leggendo: Sanremo 2019: programma, scaletta e ospiti e della prima serata

Letto: {{progress}}

Sanremo 2019: programma, scaletta e ospiti e della prima serata

Al via il Festival di Sanremo 2019, con Claudio Baglioni affiancato da Virginia Raffaele e Claudio Bisio. Sul palco tutti i 24 Campioni in gara, tra gli ospiti Bocelli, Giorgia e Favino. Il programma della prima serata e il Dopo Festival.

Claudio Baglioni sul palco del Festival di Sanremo 2019: la prima serata GettyImages

4 condivisioni 0 commenti

Dopo il riassunto delle puntate precedenti e la presentazione ufficiale dell’edizione 2019, Claudio Baglioni & Co. entrano nelle ore più calde per il Festival di Sanremo. La città dei fiori (tutti italiani, per carità, come specificato nella conferenza di lunedì 4 febbraio) è piena all’inverosimile, fuori dal teatro Ariston si assiepano i curiosi e dentro le maestranze, gli artisti, gli ospiti e la stampa prendono posto per il via. 

Questa sera, 5 febbraio, si apre il sipario sul 69° Festival della Canzone Italiana, un bel carrozzone di musica (si spera tanta), spettacolo, chiacchiere e polemiche (si spera poche). Le aspettative, dopo un 2018 da record sono giustamente alte e le scommesse si sprecano su potenziali vincitori e vinti ancor prima che i giochi inizino davvero per il grande pubblico.

La conferenza stampa odierna, che arriva dopo il Red Carpet con tutti gli artisti, si apre nel segno del ricordo rivolto a Fabrizio Frizzi, “una persona straordinaria che ha reso grande questa azienda”. Standing ovation in sala nel giorno in cui il conduttore avrebbe compiuto 61 anni.

A entrare nel vivo della discussione è la direttrice di rete Teresa De Santis che introduce il team del Dopo Festival: “Sono contenta di vedere qui anche questa squadra, che è una parte fondante del festival e che fu ideata da Pippo Baudo. E sono anche felice che sia Rocco Papaleo guidare il Dopo Festival: umanamente e artisticamente è una persona deliziosa e ha anche capacità musicali. Quindi, è perfettamente integrato nel gioco.”

Il programma, la scaletta e gli ospiti

La serata numero uno del Festival di Sanremo 2019 vede sul palco tutti i 24 Artisti in gara e si attiva da subito la macchina del voto. Per martedì 5 febbraio, le votazioni sono miste a sessione singola a ogni Campione:

  • Televoto al 40%
  • Sala Stampa al 30%
  • Giuria Demoscopica al 30%

Ecco l'ordine di esibizione dei Big:

Francesco Renga, Nino D'Angelo e Livio Cori, Nek, Zen Circus, Il Volo, Loredana Bertè, Daniele Silvestri, Federica Carta e Shade, Ultimo, Paola Turci, Motta, BoomDaBash, Patty Pravo con Briga, Simone Cristicchi, Achille Lauro, Arisa, Negrita, Ghemon, Einar, Ex-Otago, Anna Tatangelo, Irama, Enrico Nigiotti, Mahmood.

“Siamo al D-Day: la diretta questa sera inizia alle 20:45 circa – annuncia il Vice Direttore di rete Claudio Fasulo – con fine prevista per la 1:15. Sarà una serata bella e importante, già dalle prove ha dato il sentore di quanto siano belle le performance.”

Veniamo al capitolo ospiti. Come anticipato anche nella conferenza precedente, la serata vede protagonisti:

  • Andrea Bocelli con il figlio Matteo: insieme a Claudio Baglioni interpretano Il mare della sera, con cui il tenore vince Sanremo Giovani nel 1994;
  • Giorgia: sul palco nella seconda metà della serata, si esibisce in duetto (non arrivano altri dettagli in merito);
  • Piefrancesco Favino torna all’Ariston con una performance insieme alla co-conduttrice Virginia Raffaele;
  • Claudio Santamaria porta all’Ariston un omaggio al quartetto Cetra.

Il Dopo Festival rock di Rocco Papaleo, Anna Foglietta e Melissa Greta Marchetto

Star del Dopo Festival, Rocco Papaleo tiene banco anche in conferenza: “Siamo molto contenti, io in particolare vengo sempre volentieri a Sanremo; ci sono stato in varie salse dal Club Tenco fino a conduttore. Ho toccato con mano il delirio... Ora la situazione è più rilassata, notturna.”

Al Dopo Festival possiamo veramente essere noi stessi e pensiamo che anche agli artisti che verranno a trovarci possano lasciarsi andare. Vogliamo che si lascino andare!

Al fianco di Papaleo, ci sono Anna Foglietta e Melissa Greta Marchetto:

Avere Anna con me è un privilegio, lavoriamo entrambi in questo cinema italiano in crisi. La sua presenza mi dà un senso di beatitudine.
Melissa è esorbitante, effervescente naturale.

Insieme, i tre prometto di svelare The Dark Side of The Moon: “Raccontaiamo la parte nascosta e torbida del Festival. Ci possiamo permettere il rock’n’roll e un certo gusto poetico, diremo delle cose oltre farvele ascoltare. Il ritmo è alto e incalzante, non ci si annoierà. Siamo il luogo delle promesse mantenute: chiedete e vi sarà dato (caffe e alcolici compresi).” Parola della Foglietta.

“Il grande piacere, poi, è avere con noi questi straordinari musicisti rockettari. - sottolinea Papaleo - Hanno pigiato il mio interruttore: personalmente sono votato al jazz e al blues ma loro mi hanno trascinato nel rock. Mi stanno scatenando ma non  temete il peggio.”

Stanotte succederanno cose clamorose.

Compongono la super band Federico Poggipollini (storico musicista di Ligabue), Sergio Carnevale (Bluvertigo), Beatrice Antolini (Vasco Rossi), Roberto Dell’Era (Afterhours) e Enrico Gabrielli (PJ Harvey). E sono loro, ironicamente, il maggiore motivo di invidia di Simone Montedoro e Anna Ferzetti alla guida del Prima Festival.

Tutto pronto, allora: non resta che scoprire le canzoni. Come si dice in questo caso? Perché Sanremo è Sanremo.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.