Stai leggendo: Sanremo: chi ha vinto negli ultimi dieci anni

Letto: {{progress}}

Sanremo: chi ha vinto negli ultimi dieci anni

Sanremo 2019 è ormai alle porte, quindi quale occasione migliore per ricordare chi ha vinto il Festival della Canzone Italiana negli ultimi dieci anni.

Ermal Meta e Fabrizio Moro vincitori Sanremo 2018 Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

La 69esima edizione del Festival di Sanremo è ormai alle porte (si terrà infatti dal 5 al 9 febbraio) e in molti non vedono l'ora di ascoltare i brani in gara, anche per far scattare il classico toto-vincitore.

Nell'attesa, giusto per entrare nel mood, perché non fare un piccolo viaggio nel passato e ricordare insieme quali sono state le canzoni vincitrici degli ultimi dieci anni del Festival di Sanremo? Scommettiamo che alcune ve le siete scordate?

10 - Non mi avete fatto niente, di Ermal Meta e Fabrizio Moro (2018)

Lo scorso anno Ermal Meta e Fabrizio Moro hanno deciso di unire le forze, per la prima volta, per presentare questa canzone sul terrorismo. Non mi avete fatto niente è stata scritta in seguito all'attentato di Manchester del 22 maggio 2017, avvenuto durante il concerto di Ariana Grande. 
Nonostante su di loro pendesse un'accusa di plagio (per la precisione: parte della canzone sarebbe già stata edita prima della presentazione sanremese), il duo è riuscito a conquistare tutti e a vincere.

9 - Occidentali's Karma, di Francesco Gabbani (2017)

Nel 2017 Francesco Gabbani ha deciso di stupire tutti con effetti speciali: non solo la sua Occidentali's Karma è subito apparsa come una canzone fuori dagli schemi sanremesi, ma ci ha messo poco a fare ballare il Teatro Ariston. A tenere il tempo lui stesso, insieme a un ballerino vestito da scimmia. La sua ventata di leggerezza pensosa l'ha poi portato alla vittoria.

8 - Un giorno mi dirai, degli Stadio (2016)

C'è per tutti una prima volta e nel 2016 gli Stadio hanno finalmente vinto il Festival di Sanremo. Il giusto riconoscimento per una band storica (composta da Gaetano Curreri, Giovanni Pezzoli, Andrea Fornili e Roberto Drovandi), che ha scritto capitoli importanti della musica italiana. Un giorno mi dirai è un pezzo pop-rock romantico, che parla del rapporto padre-figlia.

7 - Grande amore, de Il Volo (2015)

Nel 2015 a trionfare è la grande tradizione musicale italiana, con Il Volo. Il trio di giovani tenori (composto da Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble) fa tremare l'Ariston con le loro voci potenti e una canzone, Grande amore, di grande impatto emotivo. Per molti il pezzo è troppo vintage, ma raggiunge comunque la prima posizione.

6 - Controvento, di Arisa (2014)

Dopo aver vinto nella sezione Giovani nel 2009, Arisa si aggiudica il primo posto tra i Big nel 2014 con Controvento. Una ballata delicata, romantica, che ha toccato le corde dell'anima di tutto il pubblico (sia in sala che a casa), tanto che dopo il Festival ha conquistato le classifiche.

5 - L'essenziale, di Marco Mengoni (2013)

Nel 2013 il Festival di Sanremo è stato testimone del rilancio in grande stile di Marco Mengoni, che ha vinto con un pezzo intimo e molto raffinato come L'essenziale. Il cantautore ha poi dedicato il suo trionfo al grande Luigi Tenco, che si tolse la vita proprio a Sanremo nel 1967.

4 - Non è l'inferno, di Emma (2012)

Il 2012 è l'anno di Emma Marrone, che porta sul palco dell'Ariston un pezzo scritto da Francesco Silvestre (leader dei Modà), caricandolo della sua consueta intensità e passione. Non è l'inferno, che parla della difficile situazione economica e sociale italiana (ma cercando prospettive ottimistiche), convince e conquista il primo posto.

3 - Chiamami ancora amore, di Roberto Vecchioni (2011)

Al Festival di Sanremo ci sono anche i grandi maestri della musica italiana che si mettono in gioco. Uno di loro è Roberto Vecchioni, che nel 2011 partecipa per la seconda volta (la prima risale al 1973) con un pezzo dalla forte portata emotiva. Per Chiamami ancora amore la vittoria arriva quasi annunciata.

2 - Per tutte le volte che..., di Valerio Scanu (2010)

È stata invece un po' sofferta la vittoria di Valerio Scanu nel 2010. La sua Per tutte le volte che... (scritta da Pierdavide Carone) è stata prima eliminata, poi ripescata alla quarta serata e infine ha ricevuto così tanti voti (soprattutto dal pubblico a casa) da risultare vincitrice. E le piccole polemiche non sono mancate, anche se poi il brano ha avuto il suo buon successo anche fuori dalla kermesse.

1 - La forza mia, di Marco Carta (2009)

Andando ancora più indietro nel tempo, fino al 2009, ricordiamo la vittoria di Marco Carta con La forza mia. Il brano, scritto per lui da Paolo Carta (chitarrista e compagno di Laura Pausini), ha la giusta carica pop per conquistare i votanti (da casa e non solo). Una curiosità: in quella edizione, con i suoi 24 anni, Marco risulta il concorrente più giovane.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT DELL'ESTATE