Stai leggendo: Cotolette di sedano rapa: ricetta vegan con panatura di semi di lino

Letto: {{progress}}

Cotolette di sedano rapa: ricetta vegan con panatura di semi di lino

Vuoi provare il sedano rapa ma non hai idee come cucinarlo? Prova le cotolette vegan: deliziose frittelle cotte nel forno, con una crosticina croccante di semi di lino e fiocchi di avena.

Frittelle Rodi Roșcata

3 condivisioni 0 commenti Il voto di 1 utente

Quando si parla di cotolette, ci viene in mente, prima di tutto, la tipica cotoletta di carne impanata e fritta. Oggi però ti propongo una preparazione diversa - le cotolette di sedano rapa - una ricetta sana, leggera e facile da preparare. La crosticina croccante, preparata con semi di lino tritati, racchiude un cuore morbido, ricco di sapore. In più, queste cotolette sono una vera bomba di vitamine, fibre e minerali. 

Frittelle di verduraHDRodi Roșcata

Per queste cotolette ho usato il sedano rapa con tutta la buccia, in quanto è molto ricca di vitamine, quindi ho lavato il tubero molto bene con una spazzola. Per accorciare il tempo di cottura nel forno, ho semplicemente passato le fettine di sedano in acqua bollente, giusto per due minuti.

Ho preparato la pastella vegan con dell'acqua frizzante e della farina di ceci. Se vuoi una cotoletta vegetariana, passa le fette di sedano nell'uovo, pangrattato e mix di semi tritate.

Puoi servire le cotolette tiepide, come antipasto, oppure come contorno per i piatti di carne o pesce. 

Le dosi indicate nella ricetta sono per 5 cotolette grandi, circa 93 kcal per una, di cui: 10 g carboidrati, 4,1 g grassi e 3,5 g proteine.

Informazioni

Ingredienti

  • Sedano rapa 250 grammi
  • Farina di ceci 30 grammi
  • Semi di lino tritati 20 grammi
  • Fiocchi di avena piccoli 20 grammi
  • Acqua frizzante Q.B.
  • Paprica dolce Un cucchiaino
  • Un pizzico di sale e pepe nero
  • Olio di oliva 10 grammi

Preparazione

  1. Lavo molto bene il sedano rapa. Ricavo 5 fette spesse circa 0,5 cm.

  2. In una pentola capiente verso circa 1 litro d'acqua, porto a bollore e faccio cuocere le fette di sedano giusto per 2 minuti. Scolo e dispongo su uno strofinaccio pulito.

  3. In una ciotola amalgamo la farina di ceci con un pizzico di sale e acqua frizzante q.b. (aggiungo poca alla volta fino a che ottengo una pastella con la consistenza dello yogurt magro).

  4. In un'altra ciotola preparo la panatura mescolando i semi di lino tritati con la paprica dolce, un pizzico di sale, un pizzico di pepe nero e i fiocchi di avena (se usi i fiocchi grandi frulla leggermente).

  5. Passo ogni fetta di sedano prima nella pastella di farina di ceci, poi nella panatura di semi di lino e dispongo su una leccarda foderata con carta da forno.

  6. Irroro le cotolette con un filo d'olio d'oliva e inforno nel forno caldo a 190°C fino a che diventano ben dorate.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.

SCOPRI GLI OUTFIT AUTUNNO/INVERNO