Stai leggendo: Chiara Ferragni condivide i suoi primi look: ‘Mi dicevano che ero pazza…'

Letto: {{progress}}

Chiara Ferragni condivide i suoi primi look: ‘Mi dicevano che ero pazza…'

Può piacere o non piacere, ma Chiara Ferragni è stata la prima a condividere i propri look sui social, quando nessuno lo considerava un potenziale mercato.

Chiara Ferragni in primo piano Getty Images

3 condivisioni 1 commento

Il giochino della #10yearchallenge evidentemente è piaciuto molto a Chiara Ferragni, che da qualche tempo sta sommergendo il suo feed e le sue Stories di scatti throwback e ricordi. Non bisogna mai scordarsi da dove si è partiti, e la fashion influencer cremonese, che oggi conta 16 milioni di follower e centinaia di emuli in Italia e nel mondo, ha condiviso una decina di scatti “delle origini”, quando era una studentessa della Bocconi e si divertiva a farsi fotografare in giro per Milano.

Erano i lontani 2008, 2009 e 2010 e il concetto di fashion blogger non si era ancora pienamente affacciato sullo scenario social internazionale. Ma Chiara Ferragni, da sempre “addicted” alla mania di fotografarsi e condividere gli scatti, caricava già sulla piattaforma Flickr alcuni suoi look e stava per fondare il suo blog, The Blonde Salad. L’influencer, moglie di Fedez e mamma di Leone, si è lasciata andare alla nostalgia condividendo i suoi primi look e un lungo pensiero su Instagram.

2008/2009/2010: l'inizio di tutto il mio viaggio. Sono stati gli anni in cui ho iniziato a 'sperimentare' con il mio aspetto e, soprattutto, ho iniziato a scattare foto per caricarle sui miei account Flickr e Lookbook e poi, dall'ottobre 2009, sul mio blog di stile personale @theblondesalad . Nessuno poteva capire perché volevo documentare ciò che stavo facendo, e tutti pensavano che fossi piuttosto pazza nel condividere le foto dei miei look su Internet. Indossavo sempre un eyeliner nero, i miei capelli erano abbastanza in disordine e stavo ‘investendo’ tutto nelle mie prime borse griffate, mentre il resto dei miei look era tutto vintage o Zara. Mi stavi già seguendo in quel momento? Se è così ti meriti una medaglia!

Chiara Ferragni può piacere o non piacere ma una cosa è certa: era una fashion influencer prima ancora che esistesse la professione di fashion influencer.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.