Stai leggendo: Angelina Jolie e Brad Pitt: dopo il divorzio riappacificati... dal vino!

Letto: {{progress}}

Angelina Jolie e Brad Pitt: dopo il divorzio riappacificati... dal vino!

A unire Brad Pitt e Angelina Jolie ci sono i loro figli e Miraval, l'azienda vinicola che possiedono nel Sud del Francia. Sembra che i due ex stiano per lanciare una nuova varietà di rosé: che sia la volta buona per una riconciliazione amichevole?

Angelina Jolie e Brad Pitt Getty Images

2 condivisioni 0 commenti

I 'Brangelina' non esistono più, o perlomeno non come coppia. Tuttavia, i due attori - che si sono separati nel 2016 - continuano a portare avanti con discreto successo la loro attività imprenditoriale: da alcuni anni, infatti, Brad Pitt e Angelina Jolie possiedono un'azienda vinicola in Provenza, la Miraval. Nonostante i rapporti tra i due ex non siano stati particolarmente amichevoli di recente, sembra che i loro affari non ne abbiano affatto risentito. Miraval sta per lanciare un nuovo rosé, chiamato Studio by Miraval, e l'annuncio è stato dato proprio in queste ore.

Questa nuova varietà di vino firmata 'Brangelina' debutterà il prossimo 5 marzo. Stando alle indiscrezioni, si tratta di una miscela di uve Grenache, Rolle, Cinsault e Tibouren coltivate nella tenuta. Il nome prende le mosse dalla precedente funzione della vasta proprietà provenzale: in passato, infatti, artisti come i Pink Floyd e gli AC/DC hanno registrato i loro album in uno studio situato nei pressi della cantina.

Brad Pitt e Angelina Jolie hanno acquistato la proprietà Miraval nel 2012 e si sono sposati proprio lì nel 2014. In molti pensavano che la tenuta venisse messa in vendita dopo la separazione della coppia - anche in virtù del forte valore sentimentale e affettivo del luogo - ma sembra proprio che i due abbiano deciso di preservare Miraval e, in qualche modo, anche i loro ricordi.

Fortunatamente, circa due mesi fa, Brad Pitt e Angelina Jolie hanno raggiunto un accordo sulla custodia dei loro sei figli: Maddox (17 anni), Pax (15 anni), Zahara (14 anni), Shiloh (12 anni) e i gemelli Knox e Vivienne (10 anni). La coppia si è scontrata per mesi prima di riuscire a trovare un compromesso per il bene dei ragazzi. Stando a quando riferito a ETOnline dall'avvocato di Angelina Jolie, l'eventualità di una battaglia legale in Tribunale è stata scongiurata:

L'accordo raggiunto elimina la necessità di un processo. I dettagli sono confidenziali per proteggere l'interesse dei bambini.

In queste ore sui social si stanno diffondendo a macchia d'olio alcuni scatti rubati che ritraggono la famiglia riunita, le prime immagini di Brad e Angelina insieme dopo più di 2 anni.

Secondo un insider, Angelina Jolie si sentirebbe sollevata per gli ultimi sviluppi:

Angelina è contenta dei progressi che hanno fatto lei e Brad per il benessere della loro famiglia.

Chissà che l'amore per i loro ragazzi (e per il vino) non riesca davvero a distendere, una volta per tutte, i rapporti tra i due ex.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.