Stai leggendo: Meteo del weekend: le previsioni per 26-27 gennaio e i consigli su cosa fare

Letto: {{progress}}

Meteo del weekend: le previsioni per 26-27 gennaio e i consigli su cosa fare

Nel weekend ci attende una breve tregua, prima di una nuova ondata di freddo e maltempo. Ecco gli eventi da non perdere per un fine settimana memorabile nelle principali città italiane.

Giornata uggiosa Pexels

1 condivisione 0 commenti

La morsa del freddo che, da qualche giorno, sta stringendo l'Italia ci concederà una breve tregua nel weekend. Stando alle previsioni de IlMeteo.it, la giornata di sabato sarà stabile e soleggiata su buona parte della Penisola e le temperature saranno addirittura in aumento. Purtroppo, però, è in arrivo una nuova glaciale perturbazione che porterà aria gelida e un peggioramento deciso che partirà dal Nord Italia per poi coinvolgere il Centro e infine il Sud.

Si prevedono piogge e perfino nevicate, con estese gelate anche in pianura.

Fortunatamente, non mancano gli appuntamenti da segnare in agenda per trascorrere un weekend all'insegna del relax, del divertimento e della cultura.

Cosa fare nel weekend a Milano

Nei giorni 26-27 gennaio, presso SuperStudio Più a Milano torna Affordable Art Fair, fiera dedicata all'arte contemporanea e al collezionismo. Tra opere pittoriche, fotografia, scultura e installazioni, i visitatori potranno assistere a un'esposizione incredibile che raccoglie il meglio di 85 nuove gallerie internazionali. Si tratta di opere al di sotto dei 6mila euro. Qui i dettagli.

Alle famiglie, segnaliamo la nuova mostra-gioco Natura organizzata dal MUBA - Museo dei Bambini di Milano. I bambini dai 2 ai 6 anni potranno sperimentare e conoscere, tra diverse installazioni dedicate alle forme presenti in natura, i segreti del nostro ecosistema. Qui i dettagli.

Amate il Titanic e la sua storia? L'appuntamento da non perdere è Titanic VR Experience, di scena a Milano fino al prossimo 24 febbraio. Presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia i visitatori viaggeranno negli abissi, tra i resti del Titanic, a bordo di un sottomarino a comando remoto. Qui i dettagli.

Cosa fare nel weekend a Roma

Dal 24 al 27 gennaio, Roma ospita AltaRoma, la fashion week della moda capitolina. Sono previsti tantissimi eventi, tra incontri, dibattiti, proiezioni e mostre. Assolutamente da non perdere se si ama la moda e il suo mondo patinato. Qui i dettagli.

Fino al 27 gennaio, a Roma è di scena l'On!Stage festival, kermesse dedicata alla drammaturgia e al teatro statunitense. Sarà possibile assistere alla messa in scena di spettacoli teatrali inediti corredati da panel di dibattito e gruppi di lettura. Qui i dettagli.

Segnaliamo anche The Vintage Room Market. Domenica 27 gennaio, dalle 11.00 alle 20.30 Vintage Market presenta The Vintage Room, la stanza di Largo Venue. Si tratta di due stanze affascinanti e colorate dove perdersi tra oggetti vintage, artigianato e una mini fiera del vinile per tutti gli appassionati di musica. Qui i dettagli.

Cosa fare nel weekend a Napoli

Domenica 27 gennaio, la Villa Campolieto di Ercolano accoglierà A corte dai Borbone, spettacolo itinerante in abiti del '700 che si propone di essere un vero e proprio viaggio nel tempo. Qui i dettagli.

Nel Museo del Sottosuolo, sabato 26 gennaio, si svolgerà lo spettacolo itinerante Dracula. Oltre gli oceani del tempo, adattamento teatrale del film di Francis Ford Coppola Dracula, Bram Stoker. Qui i dettagli. 

Opera di EscherHDGetty Images
Un'opera di Escher

Ricordiamo che nel Palazzo delle Arti di Napoli è possibile visitare, fino al prossimo 22 aprile 2019, La grande retrospettiva Escher, mostra dedicata al celebre artista olandese. Qui i dettagli.

L'appuntamento con le previsioni meteo del weekend e i nostri consigli su cosa fare è per la prossima settimana.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.